ASCOLTI TV/ Music Summer Festival debutta con il 18.37%, bene Superquark. 4 luglio 2013

- La Redazione

Su Canale 5 il debutto di Music Summer Festival – Tezenis Live condotto da Alessia Marcuzzi e Simone Annichiarico ha totalizzato 3.369.000 spettatori pari al 18.37% di share

La prima serata di giovedì 4 luglio consacra un ottimo successo di pubblico ottenuto dal primo appuntamento del Music Summer Festival – Tezenis Live condotto da Piazza del Popolo a Roma da Alessia Marcuzzi insieme a Simone Annicchiarico e che ha visto la vittoria del rapper Clementino mentre nel contesto dedicato ai dj ha visto la vittoria di Dj Paki. Uno spettacolo televisivo che evidentemente è piaciuto tantissimo e che si è avvalso della presenza di tantissime prime firme del panorama musicale italiano come Zucchero, Eros Ramazzotti, Gianna Nannini, Pino Daniele, Max Pezzali e tanti altri. Insomma, è sembrato quasi di rivivere i fasti del Festivalbar. Ottimo anche l’esordio della prima puntata della trasmissione di approfondimento scientifico e culturale Superquark condotto da Piero Angela e nel corso del quale sono stati trattati interessanti argomenti come il perché si stiano abbassando il numero di incidenti stradali e la visita presso la necropoli etrusca da poco scoperta nella valle di Vulci e risalente a 2600 anni fa. La serie thriller Beauty and the Beast con Kristin Kreuk e Jay Ryan, trasmessa su Rai Due, è riuscita a conservare il proprio pubblico mentre non proprio positivo l’esordio della nuova serie di Rete 4, Longmire, che certamente non ha ottenuto il riscontro auspicato. Quindi, passando a una più attenta analisi di quelli che sono stati i dati auditel per questa prima serata, si evince la vittoria di Canale 5 con il primo appuntamento del Music Summer Festival condotto da Alessia Marcuzzi e Simone Annicchiarico che ha saputo appassionare un pubblico formato da 3 milioni e 369 mila teleutenti comparabili con una percentuale di ascolto del 18,37%. La seconda posizione è stata conquistata da Rai Uno con il primo appuntamento della trasmissione scientifica, storica e culturale Superquark condotta da Piero Angela e che ha saputo suscitare l’interesse da parte di un pubblico composto da circa 2 milioni e 956 mila telespettatori rappresentabili in termini relativi con uno share del 14,03%. Il terzo posto va invece a Italia 1 che ha trasmesso il film thriller Io sono leggenda con Will Smith. Il film ha tenuto alta la suspense e l’attenzione a circa 2 milioni e 51 mila appassionati del genere, che in termini percentuali sono pari al 9,53% si share. Su Rai Due i due episodi della serie di genere thriller Beauty and the Beast hanno conseguito un seguito mediatico pari a 1 milione e 535 mila teleutenti il primo con share del 6,76%, mentre durante la messa in onda del secondo l’audience è stata pari a 1 milione e 439 mila teleabbonati per uno share del 6,63%. Su Rai Tre la serie di genere investigativo Law & Order ha tenuto incollati davanti ai propri apparecchi televisivi circa 1 milione e 281 mila individui per una percentuale di share del 5,64% durante il primo. Per quanto riguarda il secondo episodio l’audience media è stata pari a 1 milione e 361 mila teleabbonati con share del 6,19%. Su La7 l’ultimo documentario stagionale di Servizio Pubblico Più dedicato alla città di Roma, ha ottenuto un ascolto medio pari a 1 milione e 219 mila telespettatori con share del 5,55%. Infine, su Rete 4 la serie di genere investigativo Longmire con Robert Taylor e Katee Sackhoff, il primo episodio proposto è stato visto da 1 milione e 129 italiani per una fetta di share del 4,97% mentre il secondo ha ottenuto un audience medio di 1 milione e 13 mila individui collegati con share del 4,88%.

Nella seconda serata vince Rai Tre con il terzo episodio della serie Law & Order grazie al quale riesce a battere l’episodio della serie di genere fantastico Supernatural trasmessa su Rai Due. Quindi, il primo posto è stato ottenuto da Rai Tre con il terzo episodio della serie Law & Order grazie ad un pubblico collegato pari a 1 milione e 315 mila teleutenti con un share del 7,08%. La piazza d’onore spetta a Rai Due con la serie Supernatural che ha saputo conquistare il consenso di circa 768 mila italiani comparabili ad uno share del 4,42%. Terzo posto per Rai Uno che ha proposto il Premio Strega che ha suscitato il seguito mediatico in 586 mila appassionati per uno share che si è attestato intorno al 6,19%. Su Rete Quattro la trasmissione Apocalypse con Giuseppe Cruciani è stata vista da 523 mila teleascoltatori rappresentabili in termini relativi con uno share del 5,58%. Su Canale 5 il consueto approfondimento serale della trasmissione Tg5 Punto Notte ha visto un seguito medio di 400 mila telespettatori con share del 7,71%. Su Italia 1 il film comico L’allenatore nel pallone con Lino Banfi, Gigi Sammarchi e Andrea Roncato, ha saputo conquistare l’attenzione di 387 mila teleabbonati comparabili con una percentuale di ascolto del 9,15%. Infine, su La7 il documentario Girlfriend in coma è stato visto da 378 mila italiani con share del 3,29%.

Nella fascia televisiva di access prime time, conferma ancora una volta il proprio dominio Canale 5 con la consueta puntata della trasmissione Paperissima Sprint che precede nell’ordine Rai Uno con Techetechetè e Rai Tre con la soap Un posto al sole. La vittoria è dunque di Canale 5 con la trasmissione Paperissima Sprint condotta da Giorgia Palmas in coppia con Vittorio Brumotti, per un ascolto medio pari in termini assoluti a 4 milioni e 92 mila italiani collegati con share del 18,72%. Su Rai Uno il programma di amarcord Techetechetè è stato visto da 3 milioni e 657 mila teleutenti per uno share del 16,98%. Su Rai Tre l’episodio della soap Un posto al sole con Ylenia Lazzarin, Patrizio Rispo e Beppe Zarbo ha ottenuto un audience medio pari a 2 milioni e 98 mila italiani comparabili a uno share del 9,83%. Su Rete 4 la trasmissione Quinta Colonna – Il quotidiano condotta da Paolo Del Debbio è stata vista da 1 milione e 323 mila appassionati con share del 6,16%. Su Rai Due il programma comico Lol 🙂 ha appassionato circa 1 milione e 318 mila teleutenti per uno share del 5,94%. Su Italia Uno l’episodio della serie tv CSI: New York ha ottenuto un ascolto medio di 1 milione e 236 mila telespettatori con share del 5,91%. Su La7 la puntata della trasmissione In onda speciale Estate con Luca Telese è stata seguita da 940 mila individui con share del 4,37%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori