PROGRAMMI TV/ Una notte per Caruso, Crossing Lines, La guerra dei mondi. Reti Rai 5 luglio 2013

- La Redazione

Questa sera, venerdì 5 luglio, su Rai Uno va in onda la serata Una notte per Caruso – Premio Caruso 2013, condotta da Paola Saluzzi e Rocco Papaleo

Parenzo_DavidR439
David Parenzo conduce "La guerra dei mondi"

Nella prima serata di venerdì 5 luglio Rai Uno propone un appuntamento divenuto ormai tradizionale, Una notte per Caruso, da Marina Grande di Sorrento, a partire dalle 21.15. La serata sarà condotta da Paola Saluzzi e Rocco Papaleo, e vedrà la partecipazione di una lunga serie di artisti tra i quali Fiorella Mannoia, Simone Cristicchi, Stanislav Mostovoi, Bianca Guaccero, Amanda Lear, Antonella Ruggiero, Manuela Villa, Leda Battisti, Memo Remigi, Silvia Olari e le Divas. Il clou della serata sarà il conferimento del Premio Caruso, il quale viene assegnato ogni anno a personaggi che abbiano promosso l’immagine del nostro paese all’estero. In questa occasione, il premio intitolato al grande tenore sarà conferito a Riccardo Cocciante, per lo straordinario successo del suo musical Notre Dame de Paris. Rai Due propone invece, a partire dalle 21.10, due episodi di Crossing Lines, la serie tv che vede protagonista una squadra di investigatori provenienti da ogni parte del mondo per contrastare il crimine internazionale, con un cast di grande rilievo in cui spiccano Donald Sutherland, William Fitchner, Marco Lavoine e la nostra Gabriella Pession. La serie è trasmessa in anteprima mondiale nel nostro paese e ha già saputo radunare un folto pubblico di appassionati, i quali non mancheranno sicuramente di seguire i due episodi della serata, che hanno come titolo “Animali” e “La fuga”, e dureranno ognuno 50 minuti. Ultima puntata di La guerra dei mondi, su Rai Tre, dalle 21.05 in poi. Il talk show condotto da David Parenzo, si propone di scavare a fondo nel conflitto generazionale che divide il nostro paese, tra coloro che sono sotto i quarant’anni e la fascia di popolazione più anziana, accusata da più parti di aver accumulato una lunga serie di privilegi a danno delle generazioni future. Un conflitto il quale viene analizzato da una lunga serie di politici, artisti e altri personaggi pubblici, tutti chiamati a dare la loro personale interpretazione di un paese che sembra aver perso la bussola e si dibatte in una serie infinita di difficoltà. Si affida a un film, a sua volta, Rai 4, che propone a partire dalle 21.13 Visitors, una pellicola thriller del 2003 diretta da Richard Franklyn. Il film vede come protagonista una esperta circumnavigatrice Georgia Perry (Radha Mitchell), la quale rimane bloccata in alto mare per effetto della bonaccia e inizia a essere preda di visioni. Rai 5, con inizio alle 21.15, manda in onda la seconda parte di un ottimo documentario con l’ex Monty Python Michael Palin, Brasile, di grande attualità dopo i fatti che hanno visto la protesta popolare contro gli sprechi che hanno caratterizzato la costruzione degli stadi in vista del Mondiale di calcio che vedrà protagonista il paese sudamericano nella prossima estate. Teatro di questa serata sarà l’Amazzonia, uno dei grandi polmoni verdi del pianeta, di cui Palin cercherà di mettere in mostra alcuni aspetti importantissimi sia per il Brasile, che per il nostro pianeta.Grande cinema per Rai Movie, che propone Il promontorio della paura, un robusto thriller del 1962, diretto da J. Lee Thompson, con un eccezionale cast, tratto da un romanzo di John D. MacDonald. Il protagonista è Max Cady (Robert Mitchum), un criminale che dopo essere stato condannato per stupro, è stato rimesso in libertà ed è fieramente intenzionato a vendicarsi di Sam Bowden (Gregory Peck), l’avvocato che ritiene responsabile della sua condanna. Quando lo incontra, minaccia la sua famiglia e costringe un terrorizzato Bowden a rivolgersi alla polizia nel tentativo di proteggere la moglie e la figlia. La quale, però, in assenza di prove significative, non può attivarsi per dare adeguata protezione alla famiglia dell’avvocato, il quale si trova così costretto a ricorrere a una soluzione disperata.

Infine, Rai Premium, che affida le sue carte nella battaglia per l’audience a una serie tv del 2005, L’amore non basta, diretta da Tiziana Aristarco. La quale racconta le vicende di Mario (Francesco Salvi), un ex operaio con figlia a carico e un bancone di frutta da gestire, il quale si innamora di Carola (Veronica Pivetti), una giovane donna dall’aria intellettuale che lavora in libreria. Un amore a prima vista nato durante una visita di Carola al banco di Mario, il quale dovrà però scontrarsi con le difficoltà generate dalla diversa provenienza sociale dei due protagonisti, dando vita a una sorta di commedia degli equivoci che assume in alcuni momenti toni estremamente malinconici.

Rai Uno ore 21.15, Una notte per Caruso – Premio Caruso 2013, evento;

Rai Due ore 21.10, Crossing Lines, serie Tv;

Rai Tre ore 21.05, La guerra dei mondi, talk show;

Rai 4 ore 21.13, Visitors, serie Tv;

Rai 5 ore 21.15, Brasile con Michael Palin – Amazzonia, documentario;

Rai Movie ore 21.15, Il promontorio della paura, film;

Rai Premium ore 21.10, L’amore non basta, serie Tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori