ASCOLTI TV/ Vince Stasera Laura con il 24.35% di share. 20 maggio 2014

- La Redazione

Martedì 20 maggio 2014 su Rai Uno il concerto-evento di Laura Pausini “Stasera Laura – Ho creduto in un sogno” ha conquistato 5.946.000 telespettatori pari al 24.35% di share

made_in_sud
Made in Sud

La battaglia a suon di telespettatori relativa alla prima serata di martedì 20 maggio 2014 è caratterizzata dalla grande musica di un’artista italiana di livello internazionale come Laura Pausini. Il programma musicale è stato proposto su Rai Uno intitolato “Stasera Laura – Ho creduto in un sogno”, ed effettivamente ha rastrellato un numero tale di teleascoltatori che ha praticamente doppiato il risultato ottenuto da Canale 5 con il film “La bella società”, diretto nel 2010. Si conferma essere tra i programma comici più seguiti di questa stagione, “Made in Sud” in onda su Rai Due per la conduzione del duo comico Gigi & Ross, Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta, che costantemente si può giovare di una media di pubblico che orbita nelle immediate vicinanze dei due milioni di unità. Non sfonda invece la Partita Mundial Italia-Brasile trasmessa su Italia 1 per la telecronaca di Pierluigi Pardo con la presenza in campo di tantissimi campioni del passato e del presente come Zico, Schillaci, Di Natale, Ferrara, Castan e tanti altri. Abbastanza buono è il risconto ottenuto dall’appuntamento speciale di “Bersaglio Mobile” condotto da Enrico Mentana su La7 con ospiti Silvio Berlusconi, Matteo Renzi e Di Battista, che ha sfruttato molto bene il vuoto lasciato dalla mancata messa in onda di “Ballarò” per via delle tribune elettorali previste su Rai Tre e che come nella scorsa annata, non riescono ad attrarre un numero significativo di telespettatori. Passando ai numeri emersi dal rapporto auditel, si evince che Rai Uno con la trasmissione musicale “Stasera Laura – Ho creduto in uno sogno”, ha raccolto davanti ai propri teleschermi un pubblico mediamente formato da 5.946.000 telespettatori che in termini relativi possono essere rappresentati con uno share del 24,35%. Il film “La bella società” con Raoul Bova e Maria Grazia Cucinotta, trasmesso su Canale 5 ha rappresentato un richiamo irrinunciabile per 2.530.000 di italiani ossia paria da uno share del 10,17%. Completa il podio Rai Due con la puntata del programma cabarettistico “Made in Sud” condotto da Elisabetta Gregoraci, Fatima Trotta e Gigi & Ross, che totalizzato una media di 1.951.000 appassionati per uno share dell’8,10%. Su Italia 1 la telecronaca in diretta della Partita Mundial Italia Brasile da parte di Pierluigi Pardo ha ottenuto un ascolto medio di circa 1.480.000 appassionati di calcio e non solo, che in termini percentuali sono risultati pari ad uno share de 5,60%. La puntata dello speciale della trasmissione “Bersaglio Mobile” in onda su La7 per la conduzione del direttore del Tg La7 Enrico Mentana, ha suscitato interesse ed attenzione in media a 1.471.000 teleabbonati con share del 6,56%. Su Rete 4 la seconda puntata stagionale della trasmissione “Alive – Storie di sopravvissut” condotta e curata da Vincenzo Venuto, ha saputo tenere incollati sui propri divani circa 1.006.000 teleascoltatori con share del 4,72%. Su Rai Tre, infine, la prima serie di conferenze stampe dei vari partiti politici in vista delle Elezioni Europee del prossimo 25 maggio hanno mediamente conquistato l’attenzione in 371 mila appassionati per uno share dell’1,43%.

Nella seconda serata conferma il proprio predominio la trasmissione di approfondimento in onda su Rai Uno, “Porta a porta”, per la conduzione di Bruno Vespa. Il programma non ha ripetuto l’exploit della serata precedente quando aveva visto come ospite Beppe Grillo al ritorno in Rai dopo un’assenza di 21 anni, ma comunque ha confermato la propria leadership in questo segmento televisivo. Nello specifico il risultato medio è stato di 1.070.000 il che vuole significare in termini relativi uno share del 12,48%. Su Rai Tre la puntata della trasmissione “Nemico Pubblico Live” ha invece conquistato l’attenzione da parte di 665.000 teleutenti per uno share quantificato nel 4,55%. Su Canale 5 “Matrix” ha ottenuto con la conduzione di Luca Telese un seguito medio di 513.00 persone collegate e uno share del 6,29%. La puntata del “Chiambretti Supermarket” in onda su Italia 1 con la conduzione di Piero Chiambretti e la presenza di diversi personaggi famosi tra cui quella fissa di Cristiano Malgioglio, è stata vista da una media di 496.000 italiani per uno share del 3,93%. Su Rai Due la rubrica televisiva “2Next – Economia e Futuro”, ha invece ottenuto l’attenzione in un pubblico composto da 329.000 individui con share del 4,51%. Su Rete 4 il film “Il giardino delle vergini suicide” diretto nel 1999 dalla regista Sofia Coppola con la partecipazione di James Wood, Kirsten Dunst e Kathleen Turner, ha conquistato il consenso mediatico di 248.000 appassionati del genere con share del 5,51%. Infine, su La7 il consueto approfondimento politico notturno della trasmissione Tg La7 Night Desk è stato visto da 201.000 persone per uno share del 3,08%.

Nella fascia che precede la prima serata (Access Prime Time), rispetto a quanto accaduto nella precedente giornata, Canale 5 con “Striscia la notizia” condotto da Ficarra e Picone, perde lo scettro a suffragio di Rai Uno con “Affari tuoi” condotto da Flavio Insinna. Se si analizzano i dati del programma Rai (5.175.000 di telespettatori in media con share del 20,19%) si scopre come siano rimasti costanti rispetto a lunedì per cui il sorpasso è dovuto al netto calo di “Striscia” (4.815.000 italiani con share del 18,63%) che rispetto a ieri ha perso la bellezza di 800.000 telespettatori. Mantiene senza problemi il terzo posto Rai Tre con la puntata in prima visione della soap “Un posto al sole” con Ilenia Lazzarin, Marina Giulia Cavalli, Marina Tagliaferri e Nina Sodano, che si è stabilizzato su un seguito pari a 2.016.000 appassionati con share dell’8,07%. Bene anche La7 con il classico appuntamento dell’ora di cena con “Otto e mezzo” con Lilli Gruber ed i propri ospiti, con un risultato di 1.550.000 telespettatori e share del 6,11%. Su Rai Due il programma comico “Lol :-)” è stato visto da 1.336.000 teleutenti con share del 5,07% mentre la puntata della serie tedesca “Tempesta d’amore” proposta da Rete 4 con Daniel Buder, Sasa Kekez, Florian Stadler e Christin Balogh, ha saputo appassionare 1.148.000 italiani per uno share del 4,47%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori