ASCOLTI TV/ Germania-Ghana vince con il 31.15% di share. Sabato 21 giugno 2014

- La Redazione

Sono 6 milioni e 46 gli appassionati che ieri, sabato 21 giugno 2014, hanno seguito il match Germania-Ghana dei Mondiali 2014 in Brasile: lo share fatto registrare da Rai Uno è del 31,15%

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Sono 6 milioni e 46 gli appassionati che ieri sera, sabato 21 giugno 2014, hanno seguito il match Germania-Ghana dei Mondiali 2014 in Brasile: lo share fatto registrare da Rai Uno è pari al 31,15%. Sono invece 1 milione e 838 mila le persone che, al posto del calcio, hanno preferito “Rosamunde Pilcher: Il castello dei miracoli”, film tv proposto da Canale 5 per uno share del 9,73%. Buon risultato anche per Rai Due con il film “L’ultima mossa dell’assassino”: 1 milione e 489 mila sono stati coloro che hanno optato per questa pellicola. Lo share è stato del 7,62%. Quindi, con numeri al di sotto del milione, troviamo altre due pellicole, che sono state le opzioni date a chi ha acceso la tv da Italia Uno e dall’ultima emittente statale di cui ancora non abbiamo dato i numeri, ovvero Rai Tre. 964 mila persone hanno deciso di passare un paio d’ore divertenti in compagnia di “Cani & Gatti: La vendetta di Kitty”, mentre 800 mila hanno preferito dirigersi sulla terza emittente pubblica e non perdersi “Una separazione”, pellicola che ha fatto propri diversi importanti premi. Lo share è stato del 4,93% per la prima e del 4,16% per la seconda. Infine, in fondo troviamo Rete 4 e La7. La prima, come di consuetudine ha giocato la carta “The Mentalist”, mentre la seconda quella consistente ne “Il commissario Maigret”. I primi due episodi della serie dove seguiamo Patrick Jane e le sue indagini hanno portato sulla rete 707 mila e 718 mila persone, per uno share sempre oltre al 3%. La prima puntata è infatti giunta al 3,59% e la seconda al 3,88%. Invece la prima puntata della rivisitazione televisiva delle avventure del famoso personaggio di Simenon ha portato 449 mila a preferire la rete di Cairo. Lo share è stato del 2,32%.

La prosecuzione della serata ha visto ancora l’affermazione della prima emittente statale, su cui 2 milioni e 26 “calciofili” si sono fermati per “Notti Mondiali”. Lo share è stato del 16%. La seconda emittente statale ha colto un altro risultato tutt’altro che negativo, 1 milione e 193 mila hanno infatti scelto “Luther”.Il telefilm ha inoltre garantito alla rete uno share del 7,15%. Questa fascia ha portato, per usare un termine non proprio televisivo, una buona novella anche ad Italia Uno. 975 mila sono infatti coloro che si sono gustati “Stormbreaker”. Lo share è stato del 7,63%. Quindi, con un “ritardo” di 75 mila telespettatori, c’è Canale 5. Sono infatti 900 mila coloro che hanno scelto “Speciale TG5”. Lo share è stato dell’8,14%. Chi si può rallegrare per il fatto di aver avuto un riscontro numerico di tutto rispetto è Rete 4, su cui il terzo appuntamento con le vicende di Patrick Jane ha convinto 787 mila a non spegnere il televisore. Lo share è stato del 6,03%. Nelle ultime due posizioni, con “Amore criminale” e un’altra avventura de “Il commissario Maigret”, troviamo Rai Tre e La7. 627 mila sono quelli che hanno scelto la prima trasmissione e 280 mila quelli che hanno optato per l’altra. Lo share è stato nel primo caso del 6,34% e nel secondo del 2,88%.

Anche nella fascia access prime time si registra la vittoria di Rai Uno. 4 milioni e 13 non si sono infatti lasciati sfuggire nemmeno il pre-partita del match del Mondiale. Lo share è stato del 21,82%. 2 milioni e 531 mila hanno si sono invece rilassati con “Paperissima Sprint”. Canale 5 ha così colto un 13,68% di share. Mancando “Un posto al sole” la terza posizione ha visto l’affermazione di “Otto e mezzo”. Su La7 hanno infatti sostato in 816 mila. Lo share è stato del 4,46%. 735 mila hanno invece ascoltato il “Diario Mondiale” su Rai Due. Lo share è stato del 4,59%. Infine, la classifica è chiusa da Rai Tre e dell’inossidabile “Blob”: 629 mila persone e uno share del 4,04%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori