Game of Thrones 8/ Tazza di caffè in scena del Trono di Spade, Emilia Clarke confessa!

- Valentina Gambino

Game of Thrones 8, risolto il mistero sulla tazza di caffè sul set del Trono di Spade: Emilia Clarke ha scritto che probabilmente sarà stata lei a dimenticarla sul tavolo.

Il Trono di Spade 8
Kit Harington, Il Trono di Spade

Trono di Spade, avete presente quel famoso fermo immagine con la tazza di caffè?

Durante le riprese del Trono di Spade, è finito per sbaglio durante una scena, proprio questo particolare oggetto che ha scatenato il web, tra meme e prese in giro. In moltissimi infatti, si sono domandati chi potesse essere stato il “colpevole” di tale dimenticanza. A quanto pare, proprio nelle ultimissime ore il mistero è stato risolto e il caso chiuso. Su Instagram, proprio Emilia Clarke ha scritto che probabilmente sarà stata lei a dimenticarla sul tavolo. L’attrice ha pubblicato una fotografia dal set in cui tiene in mano una tazza similare: “Ho scoperto per caso la verità? Il proprietario della tazza non beveva tè…”. Nello scatto condiviso con i follower, compare l’aspirante regina del Trono di Spade abbracciata al defunto marito televisivo Jason Momoa, decedutodurante la prima stagione. Nel post quindi, ha anche voluto precisare che la presenza di Jason non avrebbe nulla a che vedere con il finale di stagione dello show: “Questo non è uno spoiler, è solo un nomade disperso che è tornato a casa per una tazza di tè, nel mezzo delle riprese”, ha raccontato.

Game of Thrones 8, risolto il mistero della tazza di caffè

Il mistero sulla famosa tazza di caffè si è quindi rivolto prima del previsto. Dopo numerose congetture e possibilitàstudiate direttamente dagli estimatori, la verità è venuta a galla, facendo sorridere un po’ tutti.Alcuni fan, ironizzando sulla competizione tra il personaggio della Clarke e quello interpretato da Sophie Turner, avevano anche ipotizzato che fosse stata proprio la Turner ad appoggiare il caffè accanto al posto dove si sarebbe trovata, di lì a poco, la Clarke per girare la sua scena. Nel quarto episodio del Trono di Spade, è comparsa una tazza di caffè di Starbucks, facendo urlare alla pubblicità occulta. Ed invece è stata una semplice quanto grossolana disattenzione. E così, mentre i fan si chiedevano se Starbucks avesse deciso di aprire una sede anche a Westeros, il primo divertito commento sull’accaduto era proprio arrivato dalla famosa multinazionale tramite tweet: “Ad essere sinceri siamo sorpresi che non abbia ordinato un Dragon Drink”. La produttrice Bernie Caulfield, ha anche smentito potesse trattarsi di un prodotto Starbucks, ma di una confezione “di una caffetteria di Bambridge, in Irlanda del Nord, in cui è stata girata la scena”, ha precisato anche l’art director Haucke Richter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA