CIRO TORLO/ Barbara D’Urso lo manda in Spa: “Dovevi andare in mutande” (Pomeriggio 5)

- Anna Montesano

Ciro Torlo, il modello, che aspira a diventare un grande attore, torna ospite di Barbara D’Urso nel salotto di Pomeriggio 5.

ciro torlo pomeriggio5 640x300
Ciro Torlo a Pomeriggio 5

Ciro Torlo torna ospite nello studio di Pomeriggio 5 e per l’occasione Barbara D’Urso lo manda in Spa, per regalare al pubblico femminile qualche immagine del modello in costume. Dopo il filmato, in studio la conduttrice però ha un appunto da fargli: “Ci stanno seguendo su Twitter e tutti dicono ma che ti sei messo un costume fino alle ginocchia? Le telespettatrici volevano vederti in slip!” Lui però replica “Barbara in questo periodo già è stato difficile trovare un costume da bagno. Poi in America si portano i boxer lunghi, qui in Italia si portano gli slip”. La conduttrice rimane insomma un po’ delusa dall’abbigliamento in Spa di Ciro, che riceve comunque molti apprezzamenti in studio e sul web. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Ciro Torlo torna a Pomeriggio 5

Non è la prima volta per Ciro Torlo nello studio di Pomeriggio 5. Il bel modello dalle origini campane ha fatto la sua prima apparizione nel salotto di Barbara D’Urso qualche tempo fa e non era mancata qualche battuta piccante. Ci torna oggi, 19 dicembre, con tante novità da raccontare. Ma chi è Ciro Torlo? Il modello sta muovendo i suoi primi passi nell’ambiente prettamente televisivo anche se, in un’intervista rilasciata a Controcopertina.com, ha ammesso di aver iniziato a lavorare da giovanissimo. “ho iniziato la mia carriera a 18 anni e non ha mai smesso di lavorare, a 20 anni ho portato avanti la mia passione, – ha raccontato Torlo – sono andato a Roma, per studiare, alla scuola di recitazione di Jenny Tamburi, nel 2011 ho vinto il titolo di “Mister Italia” sbaragliando 35 concorrenti”.

Ciro Torlo: “Sogno di lavorare con Keanu Reeves!”

Ciro Torlo ha anche sfilato in giro per il mondo, da Dubai alle Filippine, oltre che partecipato a molti show ed eventi. Cura molto il suo corpo, dunque, anche se ammette “Non conta solo l’aspetto fisico!” Il suo sogno più grande però rimane la recitazione. Infatti, di fronte alla domanda “Qual è il tuo sogno più grande?”, Ciro ammette “Lavorare sempre con grandi artisti e migliorarmi, – e fa anche grandi nomi del cinema – vorrei poter lavorare con nomi come Keanu Reeves, Vin Diesel, Jason Stratham ma soprattutto con Richard Gere, il mio punto di riferimento. Mi piacerebbe tanto interpretare un bel molo in un film d’azione o in una fiction televisiva poliziesca.” Ciro Torlo, dunque, sogna in grande, e chissà che il salotto di Pomeriggio 5 non possa essere per lui un’importante vetrina.







© RIPRODUZIONE RISERVATA