Claudio Amendola, moglie Francesca Neri e figlio Rocco/ “Bastone e carota per..”

- Hedda Hopper

Claudio Amendola a Oggi è un altro giorno, moglie Francesca Neri e figlio Rocco Amedola, “Bastone e carota per lu in questi anni mentre lei…”

Claudio Amendola
Claudio Amendola

Non è la prima volta che Claudio Amendola sbarca in tv in questi giorni per via della messa in onda della seconda stagione di Nero e Metà e oggi farà lo studio a Oggi è un altro giorno, il nuovo programma di Rai1, ma ancora una volta senza la moglie Francesca Neri. In molti sentono la mancanza dell’attrice che si è un po’ fatta da parte in questi anni lasciando a bocca asciutta proprio tutti coloro che l’hanno sempre amata sia per la sua bellezza che per la sua bravura. I due si sono conosciuti proprio su un set cinematografico e da allora non si sono più lasciati come lui stesso ha ribadito più volte: “Questo lavoro mi ha permesso di conoscere Francesca, colei che poi mi ha salvato la vita”. Il loro legame è diventato ancora più forte nel momento in cui, dopo il malore e l’infarto, lei è riuscita a bruciare le tappe salvandogli la vita prima che fosse troppo tardi.

L’ASSENZA DI FRANCESCA NERI AL CINEMA E L’EDUCAZIONE DI ROCCO AMENDOLA

Dal loro amore è nato il bel Rocco Amendola. Lui è il terzo figlio di Claudio ma l’unico avuto da Francesca Neri che proprio per lui ha deciso di mettere da parte la sua carriera di attrice. Lo stesso attore a Verissimo ha rivelato questa voglia della moglie: “Ha scelto di occuparsi di nostro figlio. Credo che non si sia mai sentita così amata nella vita. Poi una che ha fatto film importanti non trova progetti interessanti, almeno qui”. Nella sua educazione, però, i due non hanno voluto fare eccessi convinti che sia necessario usare il bastone e la carota senza esagerare né in un modo e né in un altro. Rocco Amendola è nato a Roma nel 1999, è alto circa 183 centimetri e proprio durante il lockdown ha festeggiato in chat con gli amici (e con i genitori in casa) i suoi 21 anni. Cosa dirà di loro Claudio Amendola?



© RIPRODUZIONE RISERVATA