Com’è morto Neil Melendez, The Good Doctor/ Claire lo vede ancora perché…

- Matteo Fantozzi

Com’è morto Neil Melendez, The Good Doctor: il personaggio ormai è uscito dalla serie, ma c’è chi ancora lo rimpiange. Nicholas Gonzales dice tutta la verità.

melendez 2019 tv 640x300
Com'è morto Neil Melendez

The Good Doctor, com’è morto Niel Melendez?

Neil Melendez è morto in The Good Doctor a causa delle profonde ferite interne che ha riportato dopo essere rimasto al centro di una vera tragedia. Un crollo inatteso l’ha portato ad uscire ferito e quindi a spegnersi vicino a Aaron Glassman, Audrey Lim e Claire Browne. I tre non hanno che potuto piangere una persona a cui erano davvero molto legati. Sicuramente questo decesso improvviso ha lasciato senza parole il pubblico visto che il personaggio interpretato da Nicholas Gonzalez non sarà presente nella nuova stagione. L’appuntamento con la quarta stagione torna stasera, 15 gennaio 2021, su Rai 2 in prima tv. Intanto Claire riuscirà a vederlo ancora, ma per quello dovremo aspettare stasera.

The Good Doctor: Morte Neil Melendez, le parole di Nicholas Gonzalez

La morte di Neil Melendez in The Good Doctor ha in parte stupito anche lo stesso Nicholas Gonzalez che lo interpretava. L’attore ha parlato di quanto accaduto a TvLine, specificando: “Non l’ho voluta io la morte del personaggio, non è stata una mia scelta. È stata una decisione creativa. Io l’ho scoperto solo nei primi mesi del 2020 quando mancavano appena sei episodi da girare”. Nonostante questo l’interprete guarda avanti: “La scelta di porre fine alla vita del personaggio è arrivata in un buon momento. C’è molto di questa serie che ho adorato, soprattutto la famiglia creata dietro le quinte. Arriva anche il momento però che senti che è giusto andare avanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA