Concorsi pubblici, bandi 2020/ Frosinone, posti per 120 Oss: requisiti e scadenze

- Niccolò Magnani

Concorsi pubblici, bandi in scadenza 2020: Frosinone, posti per 120 Oss. Scadenza, domanda, requisiti e titoli richiesti

salute_medici_ospedale_vaccino_lapresse_2017
(LaPresse)

Nel bando pubblicato lo scorso 3 gennaio in Gazzetta Ufficiale si aprono nuove selezioni per i concorsi pubblici nel settore della Sanità locale e regionale: tra gli ultimi, è stato indetto un avviso pubblico per soldi titoli per la copertura di 120 posti di Oss (Operatore socio sanitario), con ruolo tecnico e categoria BS a tempo determinato. Tra i requisiti principali richiesti dal bando di concorso, da sottolineare oltre alla cittadinanza italiana (salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea) anche l’Idoneità fisica all’impiego, con accertamento della idoneità fisica all’impiego con la osservanza delle norme in tema di categorie protette é effettuato, a cura dell’Azienda, prima dell’immissione in servizio. Gli ultimi due requisiti posti dal testo indetto dall’Asl di Frosinone prevedono il possesso del titolo di Oss conseguito a seguito di corso di formazione di durata annuale, e il possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico, ovvero decreto di equipollenza del titolo conseguito all’estero.

CONCORSI PUBBLICI, PROVE D’ESAME PER OSS A FROSINONE

Per quanto riguarda la scadenza dell’ultimo bando tra i concorsi pubblici regionali nella Sanità, occorre sapere che entro il prossimo 2 febbraio 2020 andrà spedita la domanda telematica all’indirizzo https://concorsi.aslfrosinone.it/ seguendo poi tutti i passaggi richiesti per la presentazione dei documenti necessari. A questo indirizzo è possibile trovare il testo integrale del bando – dove trovare anche tutti le altre informazioni per il concorso di 120 Oss – mentre per quanto riguarda le prove e i titoli richiesti l’Asl di Frosinone ha stabilito quanto segue: la commissione formulerà la graduatoria dei candidati idonei sulla base della valutazione dei titoli, disponendo complessivamente di 40 punti così ripartiti, 20 punti per Titoli di carriera; 5 punti per Titoli accademici e di studio; 5 punti per Pubblicazioni e titoli scientifici; 10 punti per Curriculum formativo e professionale. Secondo quanto stabilito dall’Asl di Frosinone, «La valutazione dei titoli avviene con riferimento a tutte le attività professionali, di studio, ricerca, formazione e relative pubblicazioni attinenti al profilo professionale oggetto del concorso».



© RIPRODUZIONE RISERVATA