CONCORSI PUBBLICI, SCADENZA BANDI DOMANI/ Regione Veneto, 50 posti per ingegneri

- Silvana Palazzo

Concorsi pubblici, bandi in scadenza entro domani 16 dicembre: Regione Veneto, 50 posti per ingegneri. Testo, prove, requisiti e domanda di ammissione

concorsi pubblici
Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

Ancora domani e ancora bandi in scadenza: da segnalare l’imminente chiusura delle selezioni per i concorsi pubblici del settore ingegneristico: nella Regione Veneto il prossimo 16 dicembre si chiude il bado per la copertura di cinquanta posti di specialista direttivo tecnico ad indirizzo ingegneristico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, di cui quindici posti riservati ai militari volontari congedati senza demerito. Oltre alla presenza richiesta di almeno uno dei titoli di studio-diploma di laurea in architettura, ingegneria chimica, ingegneria civile, ingegneria dei materiali, ingegneria edile, ingegneria edile-architettura, ingegneria elettrica, ingegneria per l’ambiente ed il territorio, sono richiesti altri requisiti per il concorso pubblico indetto dalla Regione Veneto, trovabili tutti sul bando ufficiale a questo indirizzo. Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – mentre la domanda di presentazione deve essere caricata su questa pagina entro e non oltre la giornata di domani, 16 dicembre 2019.

MIBAC, CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI

Ci sono diverse opportunità in Italia per chi vuole lavorare nei Beni Culturali. Ci sono diversi concorsi pubblici, i cui bandi sono in scadenza, indetti dal MiBAC. Oltre alla selezione per 1.052 vigilanti, sono aperte molte posizioni nel settore culturale, artistico e gestionale, con diverse offerte da Nord a Sud. C’è un concorso, ad esempio, in scadenza lunedì 16 dicembre 2019 per un conservatore museale presso il Comune di Sanremo. Tra i requisiti necessari per candidarsi c’è il possesso di una laurea nel settore artistico-culturale. E ovviamente bisogna presentare la domanda entro la scadenza indicata (qui il bando). Domani invece è l’ultimo giorno per presentare la domanda per il concorso per il ruolo di specialista per l’area giuridica-amministrativa presso la Reggia di Caserta. In questo caso i requisiti per candidarsi sono: laurea magistrale in Giurisprudenza, iscrizione all’albo professionale degli avvocati da almeno sette anni, consolidata e dimostrabile esperienza nel campo.

CONCORSI PUBBLICI, BANDI IN SCADENZA: INAF, RICERCATORE III LIVELLO

Ma quella del 16 dicembre è una data importante anche per il concorso indetto dall’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf) – Osservarorio astronomico di Capodimonte. Si tratta di un concorso per titoli ed esami per l’assunzione a tempo determinato di una unità di personale col profilo di ricercatore III livello tipo A per il settore scientifico Astroinformatica e Data Science, area di attività Tecnologie avanzate e strumentazione. Dalla data di pubblicazione dell’avviso in Gazzetta (clicca qui invece per il bando) decorre il termine di trenta giorni per la presentazione delle domande di partecipazione, di conseguenza la scadenza è fissata a domani. Trattandosi di un giorno festivo, la scadenza slitta a lunedì 16 dicembre. Oltre alla valutazione dei titoli, è prevista una prova di esame che consiste in una prova orale, che verterà sui temi attinenti il settore di cui all’oggetto del bando. Ma si procederà anche con l’accertamento della conoscenza della lingua inglese, nonché di quella italiana per i candidati non italiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA