Consiglieri eletti Pozzuoli 2022, i seggi/ Risultati e preferenze con Manzoni sindaco

- Davide Giancristofaro Alberti

Eletti Consiglio Comunale Pozzuoli 2022, con l’elezione a sindaco di Manzoni 15seggi vanno alla maggioranza e 9 all’opposizione. Risultati ballottaggio Amministrative

luigi manzoni pozzuoli 2022 yt 640x300
Luigi Manzoni, neo sindaco Pozzuoli (screen da Youtube)

Scopriamo insieme i consiglieri a Pozzuoli, comune in provincia di Napoli, quindi i seggi, i risultati e le preferenze. Alla fine ha vinto Luigi Manzoni, che ha ottenuto il 51.77 per cento delle preferenze, battendo durante il ballottaggio di ieri l’altro candidato sindaco, Paolo Ismeno, fermo al 48% (entrambi sono del centrosinistra, dati del Viminale). Al primo turno i due erano apparsi appaiati, con il 46.35 per cento per Pozzuoli e il 41 per cento dei voti invece per Ismeno, e dopo la tornata elettorale di ieri, il divario si è ulteriormente assottigliato. Luigi Manzoni è un ingegnere di 47 anni, che è stato eletto per quattro volte consecutive come consigliere comunale, ricoprendo poi il ruolo di presidente del consiglio comunale nell’ultima consigliatura.

Il nuovo sindaco subentra a Vincenzo Figliolia, che aveva amministrato Pozzuoli fino a ieri, e che si è presentato alle elezioni come consigliere comunale, risultato essere il più votato, come fa notare Fanpage. Luigi Manzoni ha corso sostenuto da una coalizione di 10 gruppi fra liste civiche e partiti, precisamente Europa Verde, Azione, Uniti per Pozzuoli, Progressisti Democratici, Pozzuoli Democratica, Spazio Flegreo, Pozzuoli Libera, Partito Socialista Italiano, Noi di Centro Mastella e Noi con l’Italia. LIVE Elezioni 2022: dati Ballottaggi Comunali in tempo realeRisultati spoglio sindaco Pozzuoli

CONSIGLIERI ELETTI POZZUOLI 2022, SEGGI, RISULTATI E PREFRENZE: LA COMPOSIZIONE DEL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

Paolo Ismeno, invece, era sostenuto da otto liste fra cui Sinistra Italiana, oltre ad avere l’apporto del sindaco uscente Figliola. Vediamo quindi la composizione del nuovo consiglio comunale di Pozzuoli. In maggioranza troviamo in totale 15 seggi, leggasi 4 consiglieri Pozzuoli Democratica: Mimmo Pennacchio, Manuela D’Amico, Maria Rosaria Testa, Salvatore Caiazzo, 3 consiglieri Uniti per Pozzuoli: Angelo Guardascione, Gennaro Pastore, Vitale Di Dio, 3 consiglieri Pozzuoli Libera: Tito Fenocchio, Sandro Cossiga, Lydia De Simone, 2 consiglieri Progressisti Democratici: Simona Daniele, Leandro Genovese, 2 consiglieri Europa Verde: Titti Zazzaro, Gennaro Andreozzi, e infine un consigliere Spazio Flegreo: Vittorio Festa. Nove invece i seggi che vanno all’Opposizione, ovvero, 2 consiglieri tra i candidati sindaco sconfitti: Paolo Ismeno, Raffaele Postiglione, 3 consiglieri Figliolia per la Città: Vincenzo Figliolia, Antonio Villani, Marzia Del Vaglio, un consigliere Democrazia e Libertà: Salvatore Maione, un consigliere Davvero Pozzuoli: Paolo Tozzi, un consigliere Moderati per Pozzuoli: Guido Iasiello, e infine, Gianluca Sebastiano di Insieme.

Ricordiamo che il noto comune del napoletano è salito alla ribalta delle cronache nelle scorse ore per le denunce riguardanti presunti brogli elettorali. Sette persone sono state denunciate per violazione della legge elettorale, dopo che in casa di un uomo nella frazione di Monterusciello sono stati rinvenuti dei blocchetti di matrici di biglietti numerati con tanto di espressione del voto. Sulla vicenda stanno indagando le autorità competenti per capire se si siano verificati realmente o meno dei brogli.





© RIPRODUZIONE RISERVATA