Cristiana Calone, figlia Massimo Ranieri/ “Prima del riconoscimento visto solo in tv”

- Jacopo D'Antuono

Cristiana Calone e il primo incontro con papà Massimo Ranieri: “Prima del riconoscimento visto solo in tv, ma capii che non si poteva vivere di astio e…”

massimo ranieri rai1 640x300
Massimo Ranieri, Domenica In

Cristiana Calone, figlia di Massimo Ranieri, quella reunion in tv

Cristiana Calone è la figlia del celebre cantante Massimo Ranieri. L’artista partenopeo l’ha riconosciuta come tale solo alcuni fa, esattamente nel 2007 quando la giovane decise di parlare ai microfoni di Barbara D’Urso, nella trasmissione Domenica Live. Cristina Calone raccontò le difficoltà legate all’assenza del padre, visto soltanto in televisione fino a quel momento.

“Lo avevo avevo visto solo in tv. Il giorno che chiamò per la prima volta, mia madre sbiancò. Io gli dissi ‘ciao, papà’. Lui mi disse: ‘Che strano sentirsi chiamare così. Voglio che tu venga ospite nella mia trasmissione’”, raccontò Cristina. Quindi l’incontro e la “carrambata” in tv, dove papà Massimo la presentò per la prima volta al suo pubblico.

Cristiana Calone e la gratitudine nei confronti di Massimo Ranieri: “Per me c’è”

“Andai con i jeans ed una maglietta”, raccontò ancora Cristiana svelando che “pensavo di rimanere seduta tra il pubblico. Invece, mi ha presentato ufficialmente. Dopo, io e la mamma siamo andati a casa da papà. Non si può vivere di rancore, di astio“.

I rapporti col cantante, ad ogni modo, sono sempre stati cordiali e amichevoli, così come tra la madre della donna e Massimo Ranieri. “Mi ha sempre detto che mi ama. Papà c’è, per me, lo ringrazio pubblicamente, perché grazie a lui ho una casa. Ogni mese mi paga un affitto e per me vuol dire tanto, perché ho un bambino di 5 anni. Un figlio non può odiare un genitore. Sono sicura che lui mi ama, perché siamo uguali”, ha assicurato la Calone. Insomma il rapporto padre e figlia sembra procedere a gonfie vele.







© RIPRODUZIONE RISERVATA