BOMBA METRO ROMA / Linea B, Atac: questione ora in mano alle forze dell’ordine

- La Redazione

L’Azienda: situazione sotto controllo

metropolitanagenericaR400
Fotolia

L’Azienda del trasporto di Roma, contattata dalla nostra redazione in relazione alla bomba rinvenuta da un dipendente su di un convoglio fermo a Rebibbia, sulla linea B della metropolitana, fa sapere che “la questione è ora nelle mani delle forze dell’ordine”.

Sempre secondo l’Atac, la situazione sarebbe già tornata sotto controllo. “Non è più una vicenda di nostra competenza, ma solo dei vigili del fuoco e della polizia. Per reperire ulteriori notizie bisogna aspettare i loro aggiornamenti”.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA NOTIZIA 

SULLA BOMBA SULLA LINEA B DELLA METROPOLITANA DI ROMA

L’ordigno contenente polvere pirica è stato trovato alle 10 di stamane su di un binario “tronchino”, cioè usato solo per le manovre dei treni non atti al trasporto passeggeri da un dipendente dell’Azienda di trasporti. I vigili del fuoco sono intervenuti isolando l’area. La linea della metro non è stata comunque interrotta né bloccata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori