TERREMOTO L’AQUILA/ Scossa di magnitudo 2 gradi in Abruzzo – La terza della giornata

- La Redazione

Un’altra scossa di terremoto si è verificata in provincia dell’Aquila, in Abruzzo

SismografoR400
Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Un’altra scossa di terremoto si è verificata in provincia dell’Aquila, in Abruzzo. In mattinata erano stata individuate due sismi, di magnitudo 2,.1 della scala Richter e 2.0. Questa volta, il terremoto, registrato dalle apparecchiature dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 11.31, ha avuto intensità 2.0. Il suo epicentro è stato localizzato ad una profondità di 12,2 chilometri.

La scossa di terremoto nella provincia dell’Aquila è avvenuta alle coordinate 42.569°N, 13.316°E, nel distretto sismico dei Monti della Laga. Dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione civile non risulta che il terremoto abbia provocato danni a persone o cose.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 

Comuni entro i 10Km

AMATRICE (RI)
CAMPOTOSTO (AQ)
CAPITIGNANO (AQ)
MONTEREALE (AQ)

Comuni tra 10 e 20km

ACCUMOLI (RI)
BORBONA (RI)
CITTAREALE (RI)
BARETE (AQ)
CAGNANO AMITERNO (AQ)
PIZZOLI (AQ)
CROGNALETO (TE)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori