SCIOPERO TRENI/ Il 12 e 13 maggio si ferma il personale Fs della Calabria

- La Redazione

Saranno tuttavia garantiti i convogli locali assicurati per legge nelle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21)

sciopero_binariR375_16ott08

Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha reso noto che “le segreterie regionali Filt, Fit, Uilt, Ugl, Orsa, Faisa, Fast hanno proclamato uno sciopero del personale ferroviario della Regione Calabria, dalle 21 di mercoledì 12 maggio alla stessa ora di giovedì 13 maggio”.

“Nell’arco dello sciopero, alcuni treni Regionali – informa il comunicato – potranno essere soggetti a cancellazioni o a limitazioni di percorso; modifiche alla circolazione saranno possibili anche prima e dopo la fine dello sciopero. Saranno tuttavia garantiti i convogli locali assicurati per legge nelle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21). Si invita la clientela, prima di mettersi in viaggio, ad informarsi nelle biglietterie, negli uffici di assistenza clienti delle stazioni e sul sito www.fsnews.it”.

Clicca >> qui sotto per altre informazioni utili a chi viaggia in Calabria

 

Per quanto riguarda la viabilità, lo stesso sito di informazioni delle Fs riporta i possibili disagi che possono derivare alla circolazione ferroviaria da alcuni lavori in corso sulle diverse linee.

Sulla linea Battipaglia -Reggio Calabria C.le e Cosenza-Paola da mercoledì 7 aprile a martedì 18 Maggio 201, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella stazione di Rosarno alcuni treni subiranno ritardi.

Sulla linea Reggio Calabria C.le-Battipaglia da domenica 2 a lunedì 31 Maggio 2010, per lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Policastro B. e Celle B. alcuni treni subiranno ritardi.

Sulla linea Sapri-Salerno da lunedì 3 a domenica 30 maggio 2010 il treno R 3706 sarà cancellato e sostituito dal nuovo treno R 34706.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori