REGGIO EMILIA/ Bimbo nasce morto, dopo che il parto viene rinviato. Ignote le cause del decesso

- La Redazione

A Reggio Emilia un bambino nasce morto senza che vi sia una spiegazione. La donna avrebbe dovuto partorire la settimana scorsa, ma i medici le avevano detto di tornare la successiva.

corsiaospedaleR375
Foto d'archivio

A Reggio Emilia un bambino nasce mortosenza che vi sia una spiegazione. La donna avrebbe dovuto partorire la settimana scorsa, ma i medici le avevano detto di tornare la successiva.

Un bambino nato morto, senza che nessuno ne abbia compreso il motivo. E’ accaduto a Reggio Emilia, dove una donna si era recata all’ospedale Santa Maria Nuova, al reparto di ostetricia, per darlo alla luce. Ma, una volta giunta sul posto, la notizia che il piccolo che giaceva nel suo grembo era senza vita. Il tutto è avvenuto in maniera inspiegabile.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

La donna aveva portato a termine la gravidanza nei tempi stabiliti e non aveva patito alcun tipo di particolare disturbo. Il termine per lil parto era stato fissato per la settimana scorsa ma, quando la coppia si era recata in ospedale, i medici dopo u primo controllo avevano detto di tornare quella successiva. L’autopsia, prevista per oggi, verificherà l’eventuale presenza di malattie congenite o malformazioni non riscontrabili dall’ecografia.

Leggi anche: INCIDENTE MORTALE/ Milano, macchina si schianta contro un autobus. Morto il guidatore

Leggi anche: SILVIO BERLUSCONI/ Atterraggio d’emergenza per il volo del premier, a causa di un guasto tecnico 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori