Sciopero mezzi Genova / Tpl Savona e Amt, oggi 13 febbraio 2017: fasce di garanzia, Aurelia bloccata per manifestazione (orari e info)

- La Redazione

Sciopero mezzi Genova e Savona, oggi 13 febbraio 2017: info, orari stop trasporti pubblici in Liguria, novità e fasce di garanzia. Disagi su linee Amt Genova e Tpl Savona 

sciopero_mezzi_29062016
Sciopero oggi (LaPresse)

Prosegue lo sciopero dei mezzi in Liguria, con Genova e Savona sotto disagi per la sospensione dal servizio di alcuni operatori delle aziende di trasporti pubblici Amt e Tpl, In particolare a Savona, sull’Aurelia, episodio di forte disagio con traffico in tilt per le manifestazione dei lavoratori di Tpl: lo sciopero è stato confermato dopo l’incontro di due giorni fa tra sindacati, Provincia e azienda sul piano industriale che dovrebbe permettere a Tpl di sistemare i conti. Secondo il report della Stampa, «il piano industriale prevede tagli sui percorsi dei Comuni che hanno ridotto il contributo a Tpl (ad esempio sulle linee urbane di Savona il taglio previsto sarebbe di cento chilometri) e l’aumento dell’abbonamento di tre euro per far fronte a 1,2 milioni di euro di risorse in meno da Provincia e Regione». Le manifestazioni continuano per rivendicare migliore decisive sul piano dei tagli previsto, simile alla situazione che intercorre Amt a Genova, che per questo motivo scioperano nelle consuete face di garanzie oggi, 13 febbraio 2017.

Per la giornata di oggi 13 febbraio 2017 a Genova è prevista la giornata di sciopero dei mezzi pubblici per almeno 4 ore: l’azienda cittadina dei trasporti pubblici, l’amo ha annunciato nei giorni scorsi che l’organizzazione sindacale CUB trasporti ha proclamato, senza revoca, lo sciopero del trasporto pubblico oggi per almeno 4 ore del normale orario di servizio del personale. Le modalità sono state rese note tramite il portale di Amt Genova in maniera ufficiale: il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45; il restante personale (comprese biglietterie, esattoria e servizio clienti) si asterrà dal lavoro le ultime 4 ore del turno. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap. Secondo la stessa azienda dei mezzi pubblici genovesi, durante il recente sciopero dei traporti – avvenuto lo scorso 27 gennaio 2017 – le astensioni dal lavoro dei dipendenti hanno avuto un’incidenza sul servizio programmato pari al 11% nel servizio urbano. Non si è registrata nessuna adesione per metropolitana, impianti speciali e ferrovia Genova – Casella. Possibili disagi dunque anche per questa settimana che inizia subito con lo sciopero dei trasporti e dovrebbe portare, salvo revoche dell’ultima ora, allo stop della circolazione treni nella giornata di venerdì, seguiranno aggiornamenti nei prossimi giorni.

Non solo Genova, la Liguria protagonista in negativo per lo sciopero dei trasporti pubblici oggi 13 febbraio 2017: anche la città di Savona e provincia vede lo stop della circolazione, per fortuna non di 24 ore, dei mezzi pubblici per l’azienda Tpl Linea. Sul sito ufficiale dell’azienda di trasporti savonese sono riportati tutte le misure dello sciopero di questo inizio settimana, che fa il paio con quanto avviene sempre oggi nella vicina Genova: «TPL Linea informa la spettabile clientela che lunedì 13 febbraio 2017 avrà luogo lo sciopero a carattere provinciale indetto dalle Segreterie di FILT – CGIL, FIT – CISL, UILTRASPORTI e FAISA – CISAL che verrà attuato con le seguenti modalità: da inizio servizio alle ore 5.00; dalle ore 8.30 alle ore 17.30; dalle ore 20.00 a fine servizio». In queste fasce non saranno ovviamente garantite l’esecuzione del servizio di trasporto pubblico, anche se non si escludono «lievi disagi immediatamente prima e dopo le ore di sciopero programmato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori