Previsioni Meteo / Allerta maltempo Firenze e Sardegna: forte vento e temporali (oggi 7 marzo 2017)

- La Redazione

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 7 marzo 2017. A nord-ovest torna la calma con temperature primaverili. Continuano temporali e raffiche di neve al centro-sud.

nuvole
Foto La Presse

Si sta placano l’allerta meteo scattata nella notte a Firenze e in Toscana, con un fortissimo temporale che si è abbattuto nel capoluogo e che ha provocato notevoli danni tra blackout, case senza corrente e senz’acqua oltre ad alcuni crolli purtroppo sulle strade. Sono già di 50 gli interventi fatti nella notte dai vigili del fuoco in tutto il Fiorentino, con allagamenti, alberi pericolanti e verifiche stabilità di case e caseggiati; a Poggio a Vaiano sono intervenuti anche per il crollo di una piccola parte delle mura della Villa Medicea di Poggio a Caiano, con altre mini-frane anche nei comuni limitrofi. Nella prima parte della mattinata di oggi le previsioni meteo in realtà vedono un netto miglioramento sulla Toscana, mentre l’emergenza vento e bufera si sta abbattendo ora sulla Sardegna: il Maestrale soffia su tutta l’isola come la Protezione Civile che ha emesso un avviso di allerta per tutta la giornata di oggi. Previste raffiche di Maestrale fino a 100 km/h che porteranno il Mar Tirreno con onde alte fino a 8 metri. Il pomeriggio vedrà un’attenuazione con il meteo previsto in leggero miglioramento: intanto però su tutta l’Isola precise tempeste nei settori costieri più esposti.

Sarà una giornata atipica per il nord-ovest se andiamo a considerare quello che abbiamo visto negli ultimi giorni. Infatti oggi, martedì 7 marzo 2017, ci sarà una netta inversione di tendenza soprattutto su Liguria e Piemonte. Se nella prima mattina continueremo a vedere cielo coperto e incerto nel pomeriggio vivremo un vero e proprio anticipo di primavera con sole un po’ ovunque partendo dall’alta Toscana per muoverci su tutta la Liguria, sul Piemonte e anche su gran parte dell’Emilia Romagna e della Lombardia. Questo andrà a influenzare in maniera molto positiva le temperature che saranno in netta salita nel pomeriggio. Basti pensare che le massime del paese, esclusa Catania, saranno tutte al centro-nord con picchi di quindici gradi su Trento, Bolzano, Genova, Firenze, Venezia, Bologna in ordine sparso e quattordici su Milano. La Primavera ormai è alle porte e finalmente potremo iniziare ad alleggerire anche il nostro guardaroba.

Nella giornata di oggi, martedì 7 marzo 2017, continueranno sia i temporali che le raffiche di neve. Veniamo da una nottata in cui in tutto il centro Italia, dalla Toscana alla Campania, ci sono stati veramente dei fortissimi temporali. Nella prima mattinata la situazione si sarà calmata soprattutto al nord dove vedremo neve solo su Valle d’Aosta, Lombardia e Trentino Alto Adige. Continuerà a scendere la pioggia invece su tutto il versante adriatico esclusa la Puglia a partire dalle Marche per arrivare all’Abruzzo. Temporali forti colpiranno la parte settentrionale della Sicilia e tutta la Calabria mentre il cielo sarà coperto con schiarite sulla Sardegna. Nel pomeriggio le precipitazioni continueranno a colpire tutto il centro sud, con abbondanti nevicate nell’entroterra abruzzese al confine con il Lazio. Le temperature minime le vedremo su Aosta durante le prime ore della mattina dove ci saranno meno due, mentre le massime si svilupperanno nel pomeriggio a sorpresa anche al nord con quindici gradi su Bologna, Genova, Trento, Firenze e anche Catania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori