INCIDENTE STRADALE/ Formia, mamma di 27 anni muore sul colpo: un ferito ad Amendolara (oggi, 13 giugno)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale: mamma di 27 anni muore sul colpo dopo schianto nei pressi di Formia. Nel quartiere Bolzaneto di Genova una donna finisce fuori strada e precipita in un torrente. 

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

-Un nuovo incidente stradale oggi ha avuto luogo sulla ss89, che collega Foggia a Manfredonia, per la precisione all’altezza di Amendola. Due, come riportato da Foggia Today, le auto coinvolte nel sinistro, dal quale è scaturito un ferito, le cui condizioni non sarebbero particolarmente gravi. Sul luogo dell’incidente, oltre ad un’ambulanza del 118, si sono recati anche gli agenti della Polstrada e una squadra dei vigili del fuoco, risultati decisivi per estrarre in sicurezza il conducente del veicolo rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo. Secondo una prima ricostruzione pare che le due vetture siano entrate in contatto e che una di queste si sia ribaltata su sé stessa. Non è la prima volta che la Statale 89 che collega Foggia a Manfredonia sale alla ribalta delle cronache per la sua pericolosità: giusto ieri la pentastellata Rosa Barone in consiglio regionale aveva interpellato i vertici Anas sollecitando la messa in sicurezza del tratto incriminato. (agg. di Dario D’Angelo)

Un incidente stradale si è verificato in quel di Ravenna intorno alle ore 19:15 di ieri. Tre i mezzi coinvolti dal sinistro, avvenuto all’immissione della Romea Nord, in zona Bassette. Secondo quanto riportato da Ravenna24ore.it, ad essere coinvolti sono stati un mezzo pesante e due auto, per la precisione una Fiat 500L e una Jaguar. Ancora da chiarire precisamente la dinamica dell’incidente, nel quale ad avere la peggio sono stati i conducenti delle due automobili che hanno riportato delle ferite, però di lieve entità. Al contrario è rimasto illeso l’autista del camion. Sul luogo dell’incidente sono intervenute un’ambulanza del 118 che ha prestato i primi soccorsi ai feriti prima del trasporto in ospedale e una pattuglia della Polizia Municipale di Ravenna che ha proceduto ad effettuare i rilievi del caso per accertare la dinamica dell’incidente. Il traffico non ha risentito particolarmente del sinistro.

Un tragico incidente stradale, avvenuto nel primo pomeriggio di ieri sulla superstrada Cassino-Formia, all’altezza del Centro Leonardo nel tratto compreso tra Formia e Spigno Saturnia, ha portato alla morte di Selen Capobianco, mamma 27enne di due figli che al momento del sinistro erano in macchina insieme a lei e al marito. Come riportato da cronacacaserta.it, la Fiat Punto sulla quale viaggiava la famigliola è andata a schiantarsi lungo la carreggiata per motivi ancora da chiarire. La donna è stata così sbalzata fuori dal veicolo, riportando ferite gravissime. Sul luogo dell’impatto si sono subito precipitate 3 ambulanze ed un’eliambulanza che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso della giovane mamma. Quasi del tutto illesi sia il marito della donna che i due figli, di cui uno di pochissimi mesi d’età. Sull’incidente indagano i Carabinieri della locale stazione e gli agenti della Polizia Stradale.

Avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi l’incidente stradale verificatosi nella tarda mattinata di ieri nei pressi delle alture di Bolzaneto, il quartiere di Genova che ieri ha rischiato di trasformarsi in un teatro di morte. Come riferisce il portale Genova Today, una donna è infatti uscita fuori strada in via al Santuario di Nostra Signora della Guardia, terminando nel sottostante torrente Burba. L’allarme, lanciato intorno alle 12:30, ha prodotto l’immediata mobilitazione di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Bolzaneto, precipitatisi sul luogo dell’incidente insieme ad una pattuglia della Polizia Stradale, un’ambulanza e un’automedica. Il team è riuscito ad estrarre la donna dall’automobile, provvedendo successivamente a trasportarla in codice giallo al vicino ospedale Villa Scassi. Le sue condizioni non sono gravi: sul posto sono rimasti i vigili del fuoco che con l’autogru hanno riportato la vettura sul manto stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori