FRANCESCO BENIGNO/ Rabbia su Facebook per i 150 voti alle elezioni di Palermo: “vergognose bestie”

- Morgan K. Barraco

Francesco Benigno ha perso alle elezioni comunali e non ci sta. In un lungo sfogo su Facebook, l’attore punta il dito contro un complotto alle sue spalle

francesco_benigno_facebook_2017
Francesco Benigno (Facebook)

La corsa al seggio per il Consiglio Comunale di Palermo non ha soddisfatto Francesco Benigno, acclamato attore siciliano e conosciuto in Italia per lo più per il suo ruolo di Natale in “Mary Per Sempre”, il film di Marco Risi. Il flop registrato per 150 voti o poco più, ha scatenato infatti la furia dell’artista, che non ha esitato ad affidare ai social un messaggio furente. Come già accaduto in passato, Francesco Benigno attribuisce l’insuccesso ad una sorta di complotto architettato alle sue spalle, a discapito di un forte sostegno da parte di fan che hanno espresso il proprio favore sulla pagina ufficiale dell’attore.

“70 mila fan in questa pagina”, scrive Benigno, “di cui 30 mila di Palermo e tutti a chiedermi di non mollare e ti ritrovi con 150 voti?”. Un traguardo inspiegabilmente lontano per l’artista, che ha sottolineato come sia inspiegabile quanto accaduto se visto nell’ottica delle 65 mila visualizzazioni che ha ottenuto durante le sue dirette su Facebook. Una delusione che si aggiunge alla previsione di 3000 voti e più data dagli esperti e che non fanno che aumentare l’astio di Francesco Benigno. “Siete delle vergognose bestie”, scrive ancora, “avevate paura di me”. Una fregatura preannunciata che rientrava nelle aspettative dell’attore, che lascia intuire come possa essersi verificato un possibile broglio. Clicca qui per leggere il post completo di Francesco Benigno



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori