AUTOSTRADE / Bollettino traffico e viabilità: ancora una morte (ultime notizie, oggi 27 giugno 2017)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 27 giugno 2017 sulla viabilità. Tragico incidente prima della galleria Monte Berico, un morto.

traffico_autostrade_1_lapresse_2017
(LaPresse)

C’è stato un brutto incidente nel tardo pomeriggio di oggi all’altezza della galleria di Monte Berico, circa cento metri prima, in direzione Milano. Lo riporta il portale VeneziaToday che spiega le dinamiche di quanto accaduto e della tragica morte di un uomo di 40 anni residente a Pianiga. Si sono tamponati due mezzi pesanti con un tamponamento molto forte. Da una parte c’era un’autocisterna di una ditta del parmense che trasporta benzina e un tir invece che portava frutta secca. A perdere la vita è stato l’autista del primo, mentre il secondo per fortuna è stato solo ferito. I problemi sono arrivati dalla perdita del gasolio sull’autostrada che hanno portato alla chiusura del tratto per diverse ore con l’intervento del nucleo NBCR dei vigili del fuoco della sezione di Mestre. Questi hanno messo poi in sicurezza il tratto autostradale in questione.

Nella notte sono stati aperti diversi cantieri sulle autostrade italiane come riportato dal portale istituzionale Autostrade.it. Sarà importante controllare in mattinata il sito che è sempre aggiornato in tempo reale e ci può fornire utili informazioni proprio sulle situazioni in questione. Si parte dall’A26 Genova Voltri-SS 33 Semp.-Gravell. Toce al chilometro 181.4 direzione Genova Voltri tra Baveno e Carpugnino. Si passa poi sull’A1 Milano-Bologna al chilometro 90.4 direzione Milano dove troveremo chiuso il tratto tra Bivio A1/A15 Parma-La Spezia e Fidenza e anche al chilometro 102 direzione Napoli tra Bivio A1/Fine Complanare Piacenza e il bivio A1/A15 Parma-La Spezia. Per concludere questo excursus passiamo all’A7 Milano-Serravalle-Genova al chilometro 111.5 direzione Milano tra Genova Bolzaneto e Busalla. Tutte le situazioni in questione porteranno a una chiusura fino alle ore sei di questa mattina. Sarà importante valutare poi con attenzione quello che capiterà poi successivamente e se questi cantieri avranno portato anche delle conseguenze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori