Chiede lavoro a un frate, lui abusa sessualmente di lei/ Video Iene, religioso fugge da sagrestia

- Silvana Palazzo

Chiede aiuto a un frate e lui abusa di lei: video Iene. Molestie nella sagrestia, la terribile storia di Lucia: “Mi sono sentita un verme”. Il servizio di Nina Palmieri

frate_valentino_iene
Chiede aiuto a un frate e lui abusa di lei

“Io vorrei soltanto un lavoro”, queste le parole di Lucia di fronte a Frate Valentino, intento a simulare rapporto sessuale brutale, nonostante la persona davanti a lui fosse inerme e disperata. La donna, una quarantaduenne madre di tre figli, ha chiesto aiuto al religioso che però, dopo essere stato molto disponibile ad aiutarla, ha preteso ben altro. Decisiva la registrazione della donna per inchiodare il frate, che una volta raggiunto dalla iena Nina ha negato tutto: “Io sono assistente spirituale”, “stiamo con i malati” le parole del religioso. E continua a nega di essere lui nonostante la prova video: “Non sono io”. Incalzato dall’inviata, frate Valentino decide di scappare e di rifugiarsi altrove. Una vicenda terribile, con la sagrestia della Chiesa che da luogo di ritrovo e aiuto si è trasformato in un posto dove molestare sessualmente. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“SFIDO CHIUNQUE A NON CROLLARE”

La storia di Lucia e l’abuso di potere di un frate: l’inviata de Le Iene Nina Palmieri fa lue su una vicenda drammatica e che parla ancora una volta di molestie sessuali. Come vi abbiamo raccontato la 42enne si era rivolta a Frate Valentino per chiedere aiuto, alle prese con un mutuo imponente e con uno stipendio di appena 500 euro. “Sfido chiunque a non crollare in questa situazione”, afferma la donna in relazione a quanto subito dal frate. Fra Valentino, una persona conosciuta e stimata, le ha promesso di aiutarla a trovare un nuovo lavoro, ma nella sagrestia è poi iniziato l’abuso sessuale, il primo di una lunga serie: “Mi avrebbe aiutato se io facevo la brava”. “Mi sentivo ricattata” ha aggiunto la donna, con il frate che è arrivato addirittura ad affermare di essere pronto a diventare padre per fare sesso con lei. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LA VIOLENZA SUBITA DA LUCIA

Si era rivolta ad un frate per chiedergli aiuto e si è ritrovata a subire violenza. La terribile storia di Lucia verrà raccontata stasera da “Le Iene” in un servizio curato da Nina Palmieri. La donna ha 42 anni e tre figli, il marito l’ha lasciata per andarsene con un’altra. È caduta in depressione ed è finita in cura psichiatrica. È debole ma lotta con le sue fragilità perché deve pensare a pagare le rate del mutuo per il quale le restavano appena 500 euro con cui vivere. Le consigliano allora di rivolgersi a frate Valentino, a cui avrebbe potuto raccontare la sua storia e chiedere aiuto. Lucia lo contatta, lui sembra gentile e disponibile, quindi si incontrano nella sagrestia della parrocchia. Lui l’abbraccia improvvisamente, molestandola sessualmente, e la stringe forte fino a simulare un rapporto sessuale, in piedi e da vestiti. «Non voglio fare sesso, non voglio», dice lei cercando di far desistere il religioso che invece continua a molestarla incurante di quello che dice.

CHIEDE AIUTO A UN FRATE E LUI ABUSA DI LEI NELLA SAGRESTIA

A testimoniare gli abusi subiti da Lucia le immagini realizzate con una telecamera nascosta all’interno della sagrestia, una stanza normalmente usata dai sacerdoti per vestirsi e per prepararsi prima di celebrare la messa, ma come si evince dalle immagini è stata usata da frate Valentino per fare altro. «Io vorrei soltanto un lavoro», dice Valentina al religioso che continua ad abusare di lei. «Mi sono sentita un verme, perché ho detto “Guarda te in che persona inciampa una persona quando ha bisogno”. E non è giusto che si approfittino delle persone quando sono già fragili, già deboli, quando già hanno dei problemi», ha raccontato Lucia a Nina Palmieri, che ha firmato il servizio che andrà in onda nella puntata di oggi, mercoledì 17 ottobre, de “Le Iene”. Di seguito il video che lo anticipa: clicca qui per vederlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori