COUNTDOWN CAPODANNO 2019, DIRETTA LIVE/ Video, conto alla rovescia: mezzanotte in Italia, ecco l’anno nuovo!

Countdown Capodanno 2019, diretta live: il conto alla rovescia verso il nuovo anno, mezzanotte in arrivo anche in Italia. Pronto lo spumante?

31.12.2018, agg. il 01.01.2019 alle 00:08 - Silvana Palazzo
Capodanno 2019 (Pixabay)

È arrivato l’anno nuovo, la diretta live del countdown di Capodanno 2019 termina qui. In Italia è stata sorpassata la mezzanotte, siamo dunque entrati nel 2019 lasciandoci definitivamente alle spalle il 2018. L’augurio è quello di vivere un anno pieno di gioia e serenità per tutti, trovandoci di fronte ad emozioni importanti e tutte positive. Sulle reti nazionali c’è stato il classico conto alla rovescia che ci ha portato alle bollicine e alla musica con anche i botti che hanno iniziato a farsi sentire. In questo senso è molto importante essere sempre e comunque molto attenti a quello che si fa, cercando di essere prudente ed evitando di andare a correre dei rischi inutili. Ora sarà il momento delle danze in giro per le piazze del nostro paese con i social che sono già intasati da foto e video. Il 2019 è ormai iniziato, speriamo davvero che possa essere anche per la nostra Italia un anno migliore di un 2018 che ci ha regalato anche numerose sofferenze. (agg. di Matteo Fantozzi)

15 MINUTI ALLA MEZZANOTTE

Un countdown durato 365 giorni volge al termine. Il conto alla rovescia è ormai agli sgoccioli, cari lettori de ilsussidiario.net: circa 15 minuti e anche l’Italia dirà addio per sempre al 2018. Meno di mille secondi al termine, per la precisione soltanto 900, e poi via alle danze, per chi può, sguardo al cielo verso i fuochi d’artificio per gli altri. C’è chi si “consolerà” con un brindisi a base di spumante, chi opterà per lo champagne. Ma ciò che conta in fondo è altro: abbracciare i propri cari, commuoversi anche un po’, ringraziare per ciò che si ha e – perché no – rimpiangere anche ciò che si è perso, nella speranza che l’anno nuovo porti con sé tante emozioni, ma soprattutto buona salute. Discorsi banali? Può darsi. Ma una grande dose di banalità, di normalità senza brutte sorprese, è forse il migliore augurio che possiamo farvi. Ma ora occhio all’orologio: 900, 899, 898…(agg. di Dario D’Angelo)

MEZZANOTTE IN SUDAFRICA!

Siamo arrivati a un’ora dalla fine del countdown per il Capodanno 2019 e va avanti la diretta live paese per paese. In questi momenti, quando in Italia siamo arrivati alle 23.00, è mezzanotte a Cape Town in Sudafrica con festeggiamenti all’estremo sud dell’emisfero terrestre. Così anche in altri paesi limitrofi alla parte estremamente meridionale del continente nero, come per esempio Mozambico. Certo l’attenzione è sull’Italia dove ormai si può iniziare a fare il conto alla rovescia dei minuti che ci separano dal nuovo anno dove si spera ci possa essere pace, salute e prosperità un po’ per tutti. Siamo ormai davvero agli sgoccioli di un 2018 che è stato raccontato in tutti i suoi aspetti sia sui social network che in televisione. E’ arrivato però il momento di voltare pagina per costruire il futuro, facendo però ovviamente tesoro di quello che è stato il passato soprattutto quello recente. (agg. di Matteo Fantozzi)

MEZZANOTTE SCOCCATA IN TURCHIA E GRECIA

Ci siamo, il countdown del Capodanno 2019 è finito in diversi paesi in giro per il mondo. Se in Australia sono addirittura quasi le otto di mattina del 1° gennaio, proprio in questi momenti si sta festeggiando l’arrivo dell’anno nuovo in Grecia e in Turchia. I due paesi infatti sono sistemati su un meridiano diverso del nostro e le lancette dell’orario sono due ore avanti rispetto all’Italia. Quando da noi sono scoccate le 22.00 infatti era mezzanotte in città come Ankara e Mosca, ma anche a Baghdad. Continuano ad essere in molti quelli che vogliono sintonizzarsi sui vari canali online per festeggiare più di una volta. Senza contare quelli che hanno organizzato in agenzia di viaggio la possibilità di passare da un paese all’altro per festeggiare un avvenimento considerato così importante, tanto da volerlo festeggiare nell’arco di alcune ore più di una volta. Intanto in Italia però mancano due ore alla mezzanotte e il conto alla rovescia va avanti. (agg. di Matteo Fantozzi)

RIO DE JANEIRO SI PREPARA ALLA FESTA

Il Capodanno arriva da Oriente: le isole Samoa, Fiji e la Nuova Zelanda sono state le prime nazioni a salutare il 2018 per accogliere il nuovo anno. La Sky Tower di Auckland ha preceduto con il conto alla rovescia i fuochi d’artificio lanciati dal tetto. Poi è toccato a Sydney con il più grande spettacolo di giochi pirotecnici mai tenuto nell’iconica baia. Hanno incantato infatti un milione e mezzo di spettatori. Le celebrazioni proseguono nel resto del mondo: a Hong Kong ci sono stati dieci minuti di fuochi d’artificio lanciati da cinque barche. I giapponesi invece dalle 16 si sono recati ai templi per pregare il nuovo anno. In attesa a Rio de Janeiro: il Cristo Redentore, monumento iconico della città e del Brasile, sarà illuminato con proiezioni tridimensionali durante la tradizionale festa di fine anno nella speranza di raccogliere più di due milioni di persone sulla spiaggia di Copacabana. Gli spettacoli di luce e fuochi d’artificio dureranno 14 minuti. (agg. di Silvana Palazzo)

FESTA IN NUOVA ZELANDA: FUOCHI D’ARTIFICIO AD AUCKLAND

Il countdown per il Capodanno 2019 è partito in Italia, ma è già terminato in alcune zone del mondo. Lo Stato insulare di Samoa e parte della Repubblica di Kiribati sono stati i primi oggi a celebrare il nuovo anno. Poi è toccato alla Nuova Zelanda cominciare a fare festa. Per gli abitanti dell’isola di Samoa è la settima volta che si festeggia trai i primi al mondo il nuovo anno. Alla fine del 2011 ha cambiato il suo fuso orario spostandosi a ovest della Linea internazionale del cambio di data, così ha reso più facili i rapporti commerciali con Australia e Nuova Zelanda. 15 minuti dopo hanno festeggiato le isole Chatham della Nuova Zelanda e parte di Kiribati, quindi la festa a Auckland e poi toccherà in Australia. Qui non sono mancate le polemiche: molti eventi sono a pagamento, quindi per vedere i fuochi d’artificio molta gente si ritrova a dover sborsare cifre anche importanti. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA LIVE COUNTDOWN CAPODANNO 2019

Il Capodanno è uno dei momenti più attesi dell’anno, non a caso quando si avvicina la sua fine si fa partire il countdown con l’ora esatta per l’anno nuovo. Il 31 dicembre continua ad essere uno dei giorni in cui tutti, anche chi si mostra disinteressato, vuole cogliere al volo l’opportunità di chiudere in bellezza l’anno e iniziare di slancio quello nuovo. Il conto alla rovescia è partito per Capodanno, ma con tappe di avvicinamento al momento fatidico molto diverse. Nel corso degli anni c’è stata un’evoluzione impressionante di veglioni, cenoni, feste e spettacoli, quindi tutti i gusti vengono soddisfatti. Le modalità della festa possono cambiare, ma tutte culminano con il brindisi a mezzanotte, nel momento di passaggio dal 31 dicembre al 1° gennaio, quando il countdown si conclude. Anche noi vi accompagneremo nel conto alla rovescia. E lo farà anche Instagram, che ha lanciato un apposito sticker per il countdown. Basta scegliere data e ora dell’evento perché il tempo inizi a scorrere. E chi decide di seguire l’avvicinamento del momento che stiamo aspettando riceverà una notifica al termine del conto alla rovescia.

CONTO ALLA ROVESCIA CON LE APP

Il countdown per il Capodanno 2019 è già partito in Italia e nel mondo. Tra qualche ora accoglieremo il nuovo anno, lasciandoci alle spalle il 2018 e dando così inizio ai festeggiamenti. Per chi festeggerà Capodanno in casa, il conto alla rovescia può essere seguito su Raiuno o Canale 5 con i relativi programmi che avranno il timer in sovraimpressione. Così saprete esattamente quando fare gli auguri di Capodanno. Discorso differente per chi invece festeggia in piazza: avrà bisogno di un’app o un programma per il countdown. In molti se lo stanno già chiedendo: perché non si può fare con lo smartphone visto che sull’orologio compare l’orario? Non sono però visualizzati i secondi. Potete comunque collegarsi anche sui siti Internet specializzati nei countdown per un timer sempre comodo da usare e non commettere errori nel conto alla rovescia (come timeanddate). Ovviamente non avverrà nello stesso momento in tutto il mondo, visto che la Terra è suddivisa in 24 fusi orari. A far festa per primi gli abitanti di Kiribati, insieme alle isole di Tonga e Samoa. Poi sarà la volta della Nuova Zelanda e delle Isole Fiji, seguite dall’Australia, dal Giappone e dalla Cina. Poco prima di noi toccherà a indiani e russi, mentre inglesi e portoghesi festeggeranno il Capodanno 2018 con un’ora di ritardo rispetto a noi. Quando da noi sarà mattina ci sarà il countdown negli Stati Uniti. Gli ultimi a festeggiare sono gli abitanti delle Hawai e dell’Alaska.



© RIPRODUZIONE RISERVATA