ULTIME NOTIZIE/ Di oggi, ultim’ora: Francia-Croazia è la finale dei Mondiali 2018 (12 luglio)

- Fabio Belli

Ultime notizie di oggi, ultim’ora: Francia-Croazia sarà la finale dei Mondiali di calcio, eliminata l’Inghilterra. Trump fa la voce grossa con la Nato (12 luglio 2018)

Mandzukic_Perisic_Croazia_Danimarca_gol_lapresse_2018
Pagelle Russia Croazia (LaPresse)

Sarà Francia-Croazia la finale del Campionato del Mondo di Calcio 2018. Dopo la vittoria dei transalpini sul Belgio, i croati hanno battuto in rimonta e ai tempi supplementari, 2-1, l’Inghilterra. Che si era portata subito in vantaggio con una punizione di Trippier, per poi subire nella ripresa il pari di Perisic. Terzi supplementari consecutivi per i croati che si prendono la finale con un gol di Mario Mandzukic: è la prima volta in assoluto per la Croazia in una finale Mondiale, la terza per la Francia che sogna di bissare il titolo del 1998.

Donald Trump sfida l’Europa

Arrivato ieri in Europa il presidente americano Donald Trump per partecipare al vertice della Nato ha già iniziato ad attaccare tutto e tutti. L’inquilino dello studio ovale vorrebbe infatti che i paesi europei alzassero in maniera immediata gli stanziamenti per le spese militari, portandoli al 4% dei loro rispettivi PIL. Trump ha già comunicato la sua linea ai maggiori leader europei, ricevendo da quest’ultimi solamente generici riconoscimenti. Per il presidente a stelle e strisce a beneficiare di più dell’alleanza atlantica è il vecchio continente, e per questo motivo gli stanziamenti nazionali devono essere aumentati. Duro attacco di Trump alla Germania, definita dal Tycoon americano sotto il totale controllo russo. Lunedì il presidente americano terminerà il suo giro di incontri europei con un bilaterale con Putin.

Sbarcheranno a Trapani i migranti della Diciotti

E’ stato il ministro Toninelli questa volta ad indicare il porto d’atracco per nave Diciotto, l’imbarcazione della Guardia Costiera che ha raccolto i 67 migranti da un rimorchiatore di supporto battente bandiera italiani. La nave della Guardia Costiera è stata indirizzata a Trapani, luogo nel quale conta di giungere. Recepita la notizia il ministro dell’Interno Salvini ha fatto buon viso a cattivo gioco, incassando di fatto quella che è una sconfitta per la sua politica di repressione dell’immigrazione. Per Salvini i migranti dovrebbero scendere in manette, stante il fatto che hanno minacciato l’equipaggio del rimorchiatore che li aveva tratti in salvo. L’episodio non è altro che la punta dell’iceberg dello scontro che si sta consumando all’interno dell’esecutivo, con Di Maio che sconfessa in tutto e per tutto la linea del collega Salvini.

Rinviato a giudizio il sindaco di Messina

Neppure il tempo di insediarsi a posto del collega Accorinti, che già arriva la prima tegola sul neo sindaco di Messina, Cateno De Luca. Il GUP approvando quanto richiesto dalla procura della città dello stretto ha infatti rinviato a giudizio De Luca per evasione fiscale. L’accusa è che De Luca abbia emesso false attestazioni fiscali per un valore superiore al milione e mezzo di euro. Non è la prima volta che De Luca finisce in pesanti guai giudiziari, scalpore aveva fatto il suo arresto giunto il giorno dopo l’elezione all’assemblea regionale siciliana. Le prime dichiarazioni dell’esponente politico sono incentrate allo stupore.

E’ Ronaldo mania

E’ bastato solamente l’annuncio ufficiale perché in tutta Italia scoppiasse una vera e propria Ronaldo mania. L’arrivo del fuoriclasse portoghese ha reso infatti felici non solo i tifosi bianconeri, ma tutti i cultori del calcio del bel paese. Sono infatti in molti a sostenere che la scelta di CR7 sia uno spot per l’intero movimento sportivo italiano. Intanto ieri la Francia si è qualificata per la finale del campionato mondiale di Russia 2018, ai transalpini è bastato un goal per battere la nazionale Belga e guadagnare cosi la terza finale della sua storia. Alle 20.00 scenderanno in campo Croazia e Inghilterra, le due squadre si daranno battaglia per avere il diritto ad andare a giocarsi la finale di domenica a Mosca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori