MILANO, INCIDENTE A PALAZZO REALE: LUCA LOVATI MORTO/ Ultime notizie: prepara mostra e cade dalla scala

Milano, incidente sul lavoro a Palazzo Reale: morto un operaio di 70 anni. Ultime notizie, l’uomo è caduto durante l’allestimento di una mostra: precipitato da oltre 5 metri

palazzo_reale_wikipedia_2018
Milano, Palazzo Reale (Wikipedia)

Milano sotto choc per quanto accaduto poche ore fa a Palazzo Reale, dove il 69enne Luca Lovati, storico assistente dell’artista Agostino Bonalumi, è morto mentre si adoperava per l’allestimento di una mostra del pittore milanese considerato tra i principali esponenti dell’astrattismo del ‘900. Come riportato da Milano Today, gli inquirenti hanno già acquisito le telecamere di videosorveglianza posizionate all’interno della sala al primo piano di Palazzo Reale, dove si è consumata la tragedia e dove a partire dal 13 luglio avrebbe dovuto svolgersi la mostra in questione. Al momento si procede per omicidio colposo a carico di ignoti. Le ipotesi ritenute più credibili sono due: che il restauratore abbia poggiato male un piede precipitando dall’altezza di 3 metri o che Luca Lovati abbia accusato un malore e sia caduto proprio in conseguenza di questo. (agg. di Dario D’Angelo)

MILANO, LUCA LOVATI MORTO A PALAZZO REALE: STORICO ASSISTENTE AGOSTINO BONALUMI

Tragedia a Palazzo Reale oggi, poco prima di mezzogiorno. Lo storico assistente del pittore Agostino Bonalumi, il 69enne Luca Lovati, è morto a causa di un incidente sul lavoro a Palazzo Reale a Milano nel corso dell’allestimento di una mostra dedicata ad Agostino Bonalumi. L’uomo, che avrebbe compiuto prossimamente settanta anni, è inciampato dopo aver montato una scultura e per lui non c’è stato nulla da fare nonostante l’immediato intervento dello staff sanitario del 118. Come evidenziato da Repubblica, Lovati era lo storico assistente di Agostino Bonalumi, artista al quale era dedicata la mostra di cui vi abbiamo parlato. Premiato nel 2006 come Artista dell’anno, Bonalumi ha anche avuto un ruolo importante nel mondo letterario con la pubblicazione di sei libri di poesia: scherzo io (Colophon, 2000); Da te ascolto tornare le cose (con un pensiero di Concetto Pozzati, Book Editore, 2001); Difficile cogliersi (Edizioni Il Bulino, 2002); Giusto provarci (Colophon, 2006); è stato un nulla (Book Editore, 2008); Difficile esserci (Vanillaedizioni, 2010). Titolare di una ditta individuale, Lovati era al lavoro per la realizzazione dell’esposizione dedicata al pittore scomparso nel 2013 e considerato uno degli artisti italiani più importanti del secolo scorso. (Aggiornamento di Massimo Balsamo) 

PRECIPITA DA 5 METRI DURANTE ALLESTIMENTO MOSTRA

Non è un operaio l’uomo che è morto oggi precipitando da una scala a Palazzo reale a pochi metri del Duomo secondo quanto si è saputo dalle ultime notizie. Si tratta infatti di Luca Lovati, un assistente di Agostino Bonalumi a cui è dedicata una mostra in allestimento. Lovati si trovava proprio sulla scala a dare gli ultimi tocchi all’allestimento quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato sbattendo la testa sul terreno. Nonostante l’arrivo del 118 è morto prima di arrivare in ospedale. E’ stato un grave errore da parte sua salire su quella scala, lavori che vanno fatti da personale specializzato con tutte le sicurezze del caso. Lovati era il titolare della ditta che sta allestendo la mostra e per anni era stato assistente dell’artista di pittura astratta scomparso nel 2013 e considerato uno dei maggiori del 900 italiano (Agg. Paolo Vites)

MORTO LUCA LOVATI

Milano, incidente sul lavoro a Palazzo Reale: morto un operaio di settanta anni. Un’altra vittima sul lavoro, questa volta nel capoluogo lombardo: nel celebre monumento meneghino si sta allestendo una mostra dedicata ad Agostino Bonalumi. L’evento aprirà i battenti nei prossimi giorni e gli operai sono al lavoro per ultimare l’allestimento. Purtroppo c’è da registrare la scomparsa di un uomo di settanta anni: secondo quanto riportato dai colleghi di Repubblica, il titolare di una ditta individuale ha perso l’equilibrio e, dopo essere inciampato, è caduto da una altezza approssimativa di cinque metri. L’uomo ha battuto violentemente la testa: è stato soccorso immediatamente dallo staff sanitario del 118 e trasportato all’ospedale in codice rosso, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

INCIDENTE SUL LAVORO A PALAZZO REALE

I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo già sul posto, per poi trasportarlo d’urgenza al Policlinico: ricoverato in codice rosso, l’uomo non ce l’ha fatta nonostante i tentativi disperati degli specialisti. Il Giorno sottolinea che il settantenne, un libero professionista a capo di una ditta, stava scendendo da una scala mentre stava montando una scultura. L’operaio è scivolato, sbattendo violentemente la testa contro il suolo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dell’Ats. Non sono state rese note le generalità dell’uomo, in corso i rilievi delle forze dell’ordine per ricostruire l’esatta dinamica del fatto di Piazza Duomo, dove si terrà a Palazzo Reale la mostra “Bonalumi” dal 13 luglio al 30 settembre 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori