Kathryn Mayorga: “Cristiano Ronaldo mi ha stuprato”/ “CR7 disse: al 99% sono un bravo ragazzo, ma quell’1%..”

- Fabio Belli

Cristiano Ronaldo accusato di violenza sessuale: la denuncia di stupro da parte di una ragazza americana, i fatti, come riporta Der Spiegel, sarebbero avvenuti a Las Vegas nel 2010

Cristiano_Ronaldo_Juventus_nera_Chievo_lapresse_2018
Probabili formazioni Juventus Valencia (Foto LaPresse)

L’ombra di un presunto stupro sul giocatore probabilmente più “luminoso” e “illuminato” degli ultimi anni: che sia solo fango o ci sia della verità Cristiano Ronaldo è chiamato a difendersi dalle accuse di Kathryn Mayorga, 34enne americana che sostiene di essere stata violentata da CR7 nel 2009 in un hotel di Las Vegas. Al settimanale tedesco Der Spiegel, che ne ha raccolto in esclusiva la testimonianza, la donna ha dichiarato:”Improvvisamente mi è stato addosso”. Secondo quanto raccontato da Kathryn Mayorga, lo stesso Cristiano Ronaldo dopo la violenza sessuale le avrebbe chiesto se durante il rapporto avesse accusato dei dolori:”i mise in ginocchio e disse: al 99 per cento sono un bravo ragazzo, non so cosa succede al restante uno per cento”. Accuse gravissime, alle quali Ronaldo ha già fatto sapere di voler rispondere. (agg. di Dario D’Angelo)

CRISTIANO RONALDO ACCUSATO DI VIOLENZA SESSUALE

Anche Cristiano Ronaldo è finito nel gorgo delle accuse di molestie sessuali che stanno coinvolgendo celebrità dello sport, del cinema e della politica, come un effetto domino dopo l’esplpsione del caso Weinstein. Cr7 sarebbe stato accusato di stupro da una ragazza americana, di nome Cathryn Mayorga, per un episodio riferito al 2009, quando i due si sarebbero incontrati a Las Vegas. Questa la ricostruzione di Der Spiegel, il giornale tedesco che ha messo in luce come il calciatore avrebbe già effettuato una transazione economica proprio per mettere a tacere la ragazza ed evitare una rinuncia, accordo che sarebbe costato a CR7 una cifra intorno ai 375.000 dollari nel gennaio del 2010.

CR7 RESPINGE LE ACCUSE

Veemente è stata la risposta di Ronaldo alle accuse del giornale tedesco Der Spiegel, definendo senza mezzi termini invenzioni quanto riportato riguardo le eventuali molestie nei confronti di Cathryn Mayorga a Las Vegas, e si è riservato di utilizzare “tutti i mezzi a sua disposizione” per tutelarsi legalmente di fronte alle illazioni. Der Spiegel ci è andato giù pesante, affermando come un tribunale dello Stato del Nevada, negli Stati Uniti, stia esaminando i dettagli dell’accordo di non divulgazione tra Ronaldo e la Mayorga. Da parte di Ronaldo ci sarebbe stata comunque l’ammissione di aver avuto un rapporto sessuale con la ragazza, che a detta del 5 volte Pallone d’Oro era consenziente. Dagli Usa potrebbero arrivare presto sviluppi per sapere se Ronaldo dovrà affrontare o meno un eventuale processo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori