FRANCESCO PIO, 15ENNE SCOMPARSO/ Foggia, “Checco è cambiato, voleva tornare a casa tardi ma…” (Pomeriggio 5)

Francesco Pio, 15enne scomparso da Foggia ormai da cinque giorni: mamma Anna lancia un appello disperato a Pomeriggio 5

18.01.2019, agg. alle 18:02 - Emanuela Longo
Francesco Pio, 15enne scomparso
Francesco Pio, 15enne scomparso

A Pomeriggio 5, la madre di Francesco Pio, il giovane 15enne scomparso da lunedì, ha chiarito meglio qual è il contesto familiare che potrebbe aver portato all’allontanamento del figlio. Potrebbe trattarsi di un atto di ribellione, anche se la madre Anna si è definita a più riprese “disperata”. Francesco “Checco” è l’ultimo di cinque figli, affidato alle suore poichè la madre non era in grado di badare a tutti i suoi bambini. Dopo le richieste del ragazzo di fare ritorno a casa, da un anno era ritornato a vivere con madre. “E’ venuto a casa l’anno scorso, non voleva andare più a scuola, voleva lavorare ma è ancora troppo piccolo”, ha argomentato la madre. Francesco avrebbe poi iniziato a lavorare per un ragazzo “dalla mattina alle 8 e fino alle 8 di sera”. A detta della madre, fino a novembre tutto andava benissimo, poi però “dal 26 dicembre Checcho è cambiato e non so perchè”. Il giovane avrebbe iniziato ad accusare la madre di essere “pesante”. “Voleva tornare a casa più tardi, ma lui era ancora sotto i servizi sociali”, ha spiegato la donna. Con il passare dei giorni il ragazzo avrebbe iniziato a manifestare la sua ribellione fino ad uscire di casa lunedì mattina alle 9 e non fare più ritorno. A Pomeriggio 5 la madre Anna ha voluto lanciare un nuovo appello: “Checco, lo sai che sono disperata, ti prego torna a casa, dove sei? Anche qualche amico se… non vuoi venire da solo, viene con qualcuno. Non mi far fare un’altra serata senza di te. Tutti i parenti ti aspettano. Fallo per il bene che provi per me. Dove sei? Perchè non ti fanno uscire?”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

FRANCESCO PIO, NESSUNA NOTIZIA DA GIORNI

Francesco Pio Tomaiuolo, ragazzino di 15 anni, è scomparso ormai da diverse ore da Foggia. Dallo scorso lunedì mattina, del giovane si sono perse le tracce e la famiglia è ora disperata. E’ la madre Anna a lanciare un appello tramite FoggiaToday, nel tentativo di poter ricevere le informazioni necessarie a far ritornare il suo ragazzo a casa. “Se qualcuno lo riconosce allerti le forze dell’ordine”, ha asserito la donna, comprensibilmente disperata, tra le colonne del portale locale. Poi un appello rivolto direttamente a Francesco Pio: “Torna a casa, sono preoccupata”. La donna tornerà anche oggi a chiedere aiuto, dopo quasi una settimana senza avere notizie del figlio di 15 anni e mezzo e lo farà in diretta tv durante la trasmissione Pomeriggio 5, in collegamento con Barbara d’Urso. Secondo le poche informazioni a disposizione, Francesco Pio sarebbe uscito di casa lo scorso lunedì mattina e da allora non si hanno più notizie. Presso la sua famiglia l’ansia sale sempre di più con il passare delle ore.

FRANCESCO PIO, 15ENNE SCOMPARSO: LA MADRE DISPERATA

Francesco Pio è uscito di casa alle 9 di lunedì mattina dal suo appartamento a Foggia dove vive con la famiglia. Da quel momento, nessuno ha più avuto nessuna notizia di lui. Gli amici, già sentiti dagli inquirenti, hanno sostenuto di non vedere il ragazzo dalla scorsa domenica sera. Il suo cellulare dal momento della scomparsa risulterebbe staccato. La madre è disperata e anche questo aspetto ha aumentato in lei la preoccupazione: “Il telefonino è spento, non so più cosa fare”. Al momento della sparizione, Francesco Pio indossava jeans e scarpe nere e un giubbino bordeaux. La madre Anna, intanto, continua a rivolgersi al ragazzo implorandolo di fare ritorno a casa. Potrebbe essere accaduto qualcosa di davvero preoccupante al ragazzino? Ormai da cinque giorni non si hanno più notizie di lui e per questo motivo la madre ha commentato a La Gazzetta del Mezzogiorno: “Temo gli sia successo qualcosa non è da lui allontanarsi per così tanto tempo. Ci siamo recati in questura per informare la polizia della sua scomparsa. Sappiamo che gli inquirenti lo stanno cercando. Sono disperata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA