ROMA, CLOCHARD TROVATO MORTO SU UNA PANCHINA/ Vittima del freddo? Altro caso a Milano: malore stronca 62enne

Roma, clochard morto su una panchina: la scoperta di alcuni passanti questa mattina. Ultime notizie, nuova vittima del freddo?

02.01.2019, agg. alle 17:00 - Emanuela Longo
Roma, clochard morto
Roma, clochard morto (Pixabay)

Due casi in poche ore, anche se al momento le cause paiono essere diverse: col nuovo anno sono già due i casi di clochard deceduti e dopo la tragica vicenda del 50enne polacco trovato senza vita da alcuni passanti su una panchina in Piazzale Lotto a Roma, arriva da Milano un’altra tragica storia che vede coinvolto invece un senzatetto di 62 anni. Stando a quanto riportano le cronache locali, in questo caso l’uomo potrebbe anche essere l’ennesima vittima dell’ondata di freddo che sta colpendo l’Italia ma avrebbe avuto un malore. Il 62enne infatti si era recato al Fatebenefratelli martedì sera ma questa mattina è stato trovato senza vita in una via proprio adiacente alla struttura sanitaria: a nulla è valso l’allarme dato da alcuni passanti e l’arrivo di un ambulanza. La vittima sarebbe di origine romena e aveva ancora in tasca un certificato medico dopo che era stato ricoverato per abuso di sostanze alcoliche: dimesso dopo la sbronza, l’uomo sarebbe morto di cause naturali anche se il sospetto è che anche qui il malore sia stato favorito dalle basse temperature e dal gelo calato sul capoluogo lombardo la scorsa notte. (agg. di R. G. Flore)

SCOPERTA CHOC DI ALCUNI PASSANTI

Un clochard polacco di circa 50 anni è stato trovato senza vita su una panchina in piazza Lorenzo Lotto, nel quartiere Ardeatino a Roma. La scoperta choc, secondo quanto fa sapere l’agenzia di stampa Ansa, è avvenuta questa mattina, mercoledì 2 gennaio, intorno alle ore 8.00, quando ad accorgersi del cadavere di un uomo sono stati alcuni passanti i quali hanno prontamente allertato il 118 e le forze dell’ordine. Giunti sul posto, i sanitari hanno confermato il decesso dell’uomo, poi identificato. Dai primi accertamenti non sarebbero emersi segni di violenza sul corpo e questo andrebbe ad escludere sin da subito la tesi di omicidio, dopo il caso choc avvenuto di recente a Palermo con l’uccisione del clochard Aldo. Non si esclude dunque che l’uomo sia morto per un malore, forse legato proprio al freddo. Un caso analogo, secondo quanto riportato da RaiNews, si è verificato in queste ultime ore anche a Milano dove un senzatetto di 62 anni e di origini romene è stato trovato riverso a terra senza vita, poco distante dall’ospedale Fatebenefratelli, zona di ritrovo di molti clochard soprattutto durante le notti invernali.

CLOCHARD TROVATO MORTO: MALORE PER IL FREDDO?

La salma del clochard 50enne morto a Roma e ritrovato questa mattina su una panchina è stata trasportata all’istituto di medicina legale di Tor Vergata a disposizione dell’autorità giudiziaria, che potrebbe richiederne l’autopsia. Quasi certamente però, il senzatetto potrebbe essere una delle prime vittime del nuovo anno legate all’ondata di gelo che sta per abbattersi sull’Italia ma che soprattutto nelle ore notturne sta colpendo molte zone, inclusa la Capitale. Proprio secondo l’allerta meteo, spiega RomaToday, proprio sulla Capitale è in atto un brusco calo delle temperature. Lucia Ercoli, direttore di Medicina Solidale, come riporta il medesimo portale romano ha commentato: “Crediamo necessario prolungare l’apertura delle metro in vista dell’ondata di freddo per permettere a chi vive in strada di trovare rifugio”. La Ercoli ha aggiunto che l’obiettivo è quello di invertire la tendenza a voltarci dall’altra parte poichè “una segnalazione tempestiva può salvare la vita a chi vive al freddo e al gelo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA