Corazziere nero accoglie Salvini al Quirinale/ “Il personaggio giusto al posto giusto”

- Davide Giancristofaro Alberti

Corazziere nero accoglie Salvini al Quirinale/ “Il personaggio giusto al posto giusto”. Il web ironizza

Il corazziere nero ha accolto Salvini
Il corazziere nero (web)

Un corazziere nero, di colore, ha accolto quest’oggi il ministro dell’interno, Matteo Salvini, e tutti gli altri esponenti dell’esecutivo, in occasione delle celebrazioni per il Giorno della memoria al Quirinale. «Il personaggio giusto al posto giusto», commentano in modo ironico i presenti, associando la presenza del ragazzotto di pelle scura al titolare del Viminale, Matteo Salvini. Secondo alcuni la scelta di far lavorare il corazziere di colore per l’appuntamento di oggi, potrebbe non essere una casualità, visto che non è da escludere che il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, lo abbia voluto con se proprio per mandare un messaggio di solidarietà e integrazione ad un appuntamento così importante come la giornata della memoria. Ma chi è questo corazziere che sta facendo il giro del web? Il suo avvistamento non è di certo nuovo, visto che si trova nel corpo speciale dei carabinieri da tre anni, anche se fece il suo esordio ufficiale a giugno del 2017, in occasione della visita di Papa Francesco al Colle.

CORAZZIERE NERO ACCOGLIE SALVINI AL QUIRINALE

Italiano ma originario del Brasile, N.T. (le sue iniziali) è nato nel 1990, 29 anni fa, ed è stato adottato all’età di un anno da una coppia siciliana. Grazie al suo metro e 96 centimetri di altezza, è potuto entrare nel Reggimento Corazziere dopo aver superato un lungo e faticoso addestramento. N.T. grazie alle sue doti fisiche e intellettive, è divenuto il primo corazziere di colore della storia italiana, e spesso e volentieri presenza ad appuntamenti molto importanti come appunto quello odierno o come la visita del Santo Padre. Memorabile fu a riguardo il sorriso che lo stesso Bergoglio fece al 29enne brasiliano, alla sua vista. La notizia “dell’incontro” fra il corazziere nero e Salvini, ha fatto in breve tempo il giro del web, e sui social sono moltissimi coloro che hanno commentato in maniera ironica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA