Allerta meteo: neve e gelo al sud/ Ultime notizie maltempo: tregua all’Epifania, ma tornerà subito il freddo

- Silvana Palazzo

Allerta meteo: neve e gelo al sud. Le ultime notizie sul maltempo: tregua all’Epifania, ma tornerà subito il freddo

Neve e gelo
Neve e freddo polare sulle strade (LaPresse)

Allerta meteo: il Centro-Sud è rimasto in gran parte avvolto sotto la neve dal freddo gelido. Le prossime ore dovrebbero portare un miglioramento delle condizioni meteo, dal punto di vista delle temperature e delle quote per la neve. Il weekend della Befana, e soprattutto il giorno dell’Epifania, vedranno tempo stabile in quasi tutto il Paese. La neve non dovrebbe più cadere in pianura come avvenuto in questi giorni, ma il freddo è destinato a tornare tra pochi giorni, già nella prossima settimana, con temperature al di sotto dello zero e neve anche a bassa quota. Oggi sono proseguite le nevicate su Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia. Le temperature resteranno basse per quanto riguarda le minime. Un aumento significativo si registrerà domani, nel giorno dell’Epifania, ma i valori resteranno ancora sotto zero nella notte prima della risalita di domani che, come detto, durerà pochi giorni. In settimana infatti ci sarà ancora maltempo, con un calo termico generalizzato, con venti più forti e bassa pressione soprattutto nell’area adriatica del Centro e in parte del Sud.

ALLERTA METEO NEVE, GELO IN PUGLIA

Allerta gialla anche oggi in Puglia per il maltempo. Un’area depressionaria sull’Europa orientale e un anticiclone sul vicino Atlantico hanno prodotto la discesa di una massa d’aria fredda di origine artica verso il Mediterraneo centrale. Intense correnti settentrionali sono arrivate nei bassi strati al Sud, facendo abbassare le temperature e producendo precipitazioni a carattere nevoso. Il Centro Funzionale ieri ha esteso l’allerta gialla per neve da ieri sera alle successive 24 ore su tutto il territorio regionale. La Protezione Civile sta monitorando gli eventi e consiglia di attenersi alle raccomandazioni riportate di seguito. Ad esempio, in caso di nevicate e gelate, infatti, bisogna evitare l’accumulo di neve e ghiaccio sul tetto, liberare interamente l’auto dalla neve, tenere accese le luci per essere più visibili sulla strada, mantenere una velocità ridotta, aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, prestare attenzione alla formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA