Salvatore Cipolla ritrovato/ Il 27enne era scomparso da Napoli il 3 febbraio scorso

Salvatore Cipolla è stato ritrovato: il 27enne di Afragola era scomparso da Napoli a inizio mese

13.02.2019 - Davide Giancristofaro Alberti
Salvatore Cipolla
Salvatore Cipolla (Chi l'ha visto)

E’ stato ritrovato Salvatore Cipolla. Il ragazzo 27enne di Napoli, scomparso da una decina di giorni, ha potuto finalmente riabbracciare la propria famiglia. Il giovane è sano e salvo e sta bene; aveva fatto perdere ogni traccia di se lo scorso 3 febbraio, quando era sparito in quel di Napoli, precisamente nella zona di Piazza Mercato: si trovava nel quartiere partenopeo con il padre per acquistare un paio di scarpe, quando, approfittando di un attimo di distrazione del genitore, si è allontanato dall’auto. Per una decina di giorni le forze dell’ordine lo hanno cercato senza sosta, fino al riconoscimento avvenuto nella serata di ieri, martedì 12 febbraio, quando alcuni agenti della polizia stradale di Posillipo hanno appunto riconosciuto Salvatore Cipolla dalle foto segnaletiche. Il ragazzo si trovava nel quartiere collinare del capoluogo campano, e una volta individuato è stato portato negli uffici del commissariato.

SALVATORE CIPOLLA RITROVATO

Subito sono giunti sul posto i famigliari che hanno potuto riabbracciare il loro ragazzo, anche se non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto il 27enne a compiere tale gesto estremo. Della vicenda del giovane di Afragola si era occupata a più ripresa la trasmissione di Rai Tre, Chi l’ha visto?, che quest’oggi ha altresì comunicato la notizia del suo ritrovamento. Sul sito del programma era stata pubblicata una scheda informativa del ragazzo scomparso, con tanto di tratti distintivi e indumenti indossati il giorno della sparizione, ed inoltre, la stessa trasmissione aveva aggiornato più volte la situazione di Salvatore, con le ultime novità. L’ultimo avvistamento era avvenuto nella giornata di lunedì, poco prima che la polizia di Posillipo ritrovasse lo scomparso. Chi l’ha visto? aveva accompagnato il padre per le strade di Napoli con una foto segnaletica del figlio, e molti erano stati i cittadini che avevano confermato il suo avvistamento nel capoluogo della Campania. Di li a poche ore, il definitivo ritrovamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA