Roger Pecci scomparso da Alatri/ L’appello del fratello: “Voglio aiutarti”

Roger Pecci scomparso da un anno e mezzo, l’appello del fratello Gionata a Chi l’ha visto?: dramma ad Alatri, “voglio aiutarti”.

roger scomparso 2019 chi lha visto
Roger Pecci

Roger Pecci è scomparso da un anno e mezzo, il fratello Gionata lancia un nuovo appello per ritrovarlo. Il 29enne, di cui non si hanno notizie dall’1 agosto 2017, viveva ad Alatri (provincia di Frosinone) quando una mattina si è allontanato improvvisamente da casa senza avvisare nessuno. Con sé ha i documenti, ma non possiede un cellulare: Chi l’ha visto? sottolinea tra i segni particolari delle cicatrici sul volto e sul corpo, oltre due genchi tatuati sul corpo. Il fratello ha raccontato a proposito dell’ultimo incontro con Roger: «Sono uscito di casa e me lo sono ritrovato davanti con il trolley, che tornava a casa: mi ha detto di essere uscito dalla comunità a Rimini. Mi ha detto di aver dormito all’aperto. Tre giorni dopo se ne è andato di nuovo dal trolley».

ROGER PECCI SCOMPARSO DA ALATRI: L’APPELLO DEL FRATELLO

Prosegue Gionata a Chi l’ha visto?: «Sono andato dai carabinieri e mi hanno che non potevano fare nulla se non passavano 24 ore: sono andato e riandato, mi hanno detto sempre la stessa cosa, ovvero che se si era allontanato volontariamente non c’era niente da fare». Questo l’appello del fratello: «Se sento che ha fatto questa scelta di allontanarsi, lo accetto: oggi non so che fa e come sta, vorrei ritrovarlo per aiutarlo. Torna a casa, mi manchi!». Gionata ha sottolineato di esser «riuscito a fare denuncia dopo un anno», ribadendo a proposito del loro rapporto: «In passato buono, poi c’è stato un periodo in cui faceva arrabbiare perché era un po’ vispo e ci siamo persi di vista». E conclude: «Non ho idea di dove potesse essere: all’inizio ho fatto qualche giro a Termini, ma nessuno mi ha detto di averlo visto. Non ho contatti con suoi amici».



© RIPRODUZIONE RISERVATA