ALESSANDRO MURA, PAPÀ SCOMPARSO CON I DUE FIGLI/ Indagini in corso: avvistati a Olbia

- Silvana Palazzo

Scomparso ad Assemini un papà con i due figli di 8 e 10 anni. Si chiama Alessandro Mura. L’appello dei familiari: “Aiutateci a trovarlo”

alessandro mura papa scomparso facebook.jpeg
Alessandro Mura, papà scomparso con i figli

Alessandro Mura e i figli Paolo e Riccardo sono scomparsi nel nulla da Assemini. Il macellaio sardo 35enne mercoledì scorso si è fatto consegnare i figli dagli insegnanti dicendo di doverli portare dal medico. Non si ha nessuna notizia dei tre da allora. È stata la compagna dell’uomo, da cui Mura ha avuto un terzo figlio circa un anno fa, a far scattare l’allarme due giorni dopo la scomparsa. I carabinieri così hanno subito avviato le indagini. Come riportato da Tgcom24, tecnicamente Mura non ha commesso alcuna violazione: essendo l’unico ad avere la potestà genitoriale, può portare i figli dove vuole. L’uomo sarebbe stato avvistato in altre zone della Sardegna: questa mattina i tre sono stati avvistati a Olbia. Secondo i primi esiti delle attività di ricerca, i tre si troverebbero nel capoluogo gallurese e starebbero bene. Ma le ricerche di Alessandro Mura e dei due figli continuano. (agg. di Silvana Palazzo)

ALESSANDRO MURA, PAPÀ SCOMPARSO CON I DUE FIGLI

Allarme in Sardegna, dove un papà è scomparso con i suoi due figli. Non si hanno più notizie di Alessandro Mura, che si è allontanato due giorni fa con i figlioletti di 8 e 10 anni. Ad Assemini, città metropolitana di Cagliari, c’è grande apprensione tra parenti e amici, che hanno esteso l’appello sui social per aiutare le forze dell’ordine. «Aiutateci a trovarlo, i genitori sono disperati», hanno scritto. E ancora: «Chi avesse notizie chiami i carabinieri». Stando a quanto riportato dall’Unione Sarda, pare che l’uomo non stesse attraversando un buon periodo. A preoccupare i parenti è soprattutto il fatto che è scomparso con i figli che hanno solo 8 e 10 anni. Dopo aver provato a rintracciarlo autonomamente senza esito, la famiglia ha lanciato l’allarme. Hanno deciso di mobilitare anche amici e conoscenti per chiedere una mano e ricercare l’uomo anche con appelli attraverso i social. Ma i familiari hanno sporto formale denuncia in caserma per far partire le ricerche.

I FAMILIARI: “AIUTATECI A TROVARLO”

Queste sono dunque ore di ansia e preoccupazione per la famiglia. Su Facebook è partito un tam tam: gli appelli sono stati rilanciati con la foto di Alessandro Mura, condivisa già centinaia di volte. «Da due giorni non si hanno sue notizie, chiunque lo vedesse può chiamare direttamente i carabinieri. Si chiama Alessandro Mura, vive ad Assemini», si legge ad esempio in un messaggio rilanciato da un’amica di famiglia. Tra i tanti messaggi di vicinanza e sostegno c’è anche quello di una donna che dice di aver visto il papà sardo scomparso con i figli piccoli giovedì mattina. «Ieri intorno alle 12:30 questo ragazzo stava alla stazione dell’Arst, precisamente al MC con i bimbi. I ragazzi avevano delle bibite… Sono sicura dell’orario in quanto io a quell’ora ho la corriera», ha spiegato la donna. «Ero affianco a loro, dopodiché si sono diretti verso l’uscita dell’Arst. Quindi dalla parte di Piazza Matteotti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA