Alex, 26enne scomparso a San Biagio di Callalta/ “Voleva tornare a Roma dai genitori”

- Silvana Palazzo

Alex Abraham Alindugan è scomparso a San Biagio di Callalta: il caso del 26enne a Chi l’ha visto. “Voleva tornare a Roma dai genitori”, riferisce il programma

alex alindugan chi lha visto
Alex, 26enne scomparso a San Biagio di Callalta

Mistero a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso. Da qui è scomparso Alex Abraham Alindugan, un 26enne di origine filippina di cui ha parlato “Chi l’ha visto”. Il giovane viveva a Roma con i suoi genitori, ma il 18 febbraio ha lasciato la Capitale per trasferirsi appunto a San Biagio di Callalta. Qui il ragazzo aveva trovato lavoro in un ristorante insieme ad alcuni connazionali. L’ultima volta che ha sentito sua madre al telefono è stata venerdì 22 febbraio. Dopo è uscito dall’appartamento in cui si era stabilito con i connazionali e da allora nessuno ha avuto più sue notizie. L’allarme è scattato la mattina dopo, perché non si è presentato a lavoro presso il ristorante. Ha portato il telefono con sé, ma risulta sempre spento, e i documenti. Invece il resto dei documenti è rimasto nell’appartamento in provincia di Treviso. Il programma ha spiegato che non parla molto bene l’italiano, ma è in grado di capire la nostra lingua.

ALEX, 26ENNE SCOMPARSO A SAN BIAGIO DI CALLALTA

«Alex non era contento di questo lavoro presso il ristorante», spiega il programma “Chi l’ha visto”. Alex Abraham Alindugan quindi avrebbe comunicato ai suoi genitori l’intenzione di tornare a Roma, dove la famiglia si era trasferita a maggio. Dopo aver parlato al telefono con la madre, è uscito di casa. Di lui non si sa più nulla da allora. «Alex non parla bene l’italiano, questa è un’indicazione abbastanza importante. Ha bisogno di aiuto, i suoi genitori sono preoccupatissimi», ha dichiarato la conduttrice del programma di Raitre, che ha invitato i telespettatori, se dovessero incrociarlo, a chiamare la redazione, di avvicinarlo e di comunicargli che i genitori lo stanno aspettando a Roma. «Alex aveva intenzione di tornare a Roma dai suoi genitori. Potrebbe aver preso un treno, è allerta per questo ragazzo di 26 anni». E viene mostrata la fotografia del giovane, che vi abbiamo riportato anche noi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA