Incidente Forlì: auto nel fossato, 2 morti/ Cause ancora da chiarire

Incidente mortale a Forlì, una vettura è finita nel fossato dopo un testacoda sull’A14: morti due cinquantenni di Bari, le ultime notizie.

pistoia candeglia
(Pixabay)

Dramma nella notte sulla A14: un incidente a Forlì ha spezzato due vite. Come riportano i colleghi del Corriere della Sera, è di due morti il bilancio del testacoda registrato alle 3.00 di notte nei pressi dell’area di servizio di Bevano: il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo, che ha terminato la sua corsa in un fossato. Le due vittime sono due cinquantenni baresi, uno di questi residente nel milanese: non sono state rese note per il momento le loro generalità. Un incidente da chiarire: il mezzo, una Fiat 500, si è ribaltato più volte sulla sede stradale ma non è chiaro in che modo il conducente ha perso il controllo dell’auto. Uno dei due è stato sbalzato fuori dall’abitacolo: niente da fare per entrambi, il decesso è stato istantaneo.

INCIDENTE FORLI’: DUE MORTI

Forlì Today precisa che l’incidente mortale si è verificato nei pressi del km88 in corsia sud, direzione Ancona: sul posto sono immediatamente giunti la Polizia Autostradale, i Vigili del Fuoco, il 118 e un’auto con un medico a bordo. Come vi abbiamo raccontato, per entrambi non c’è stato nulla da fare: i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Necessario l’intervento dei pompieri: uno dei due morti è rimasto incastrato all’interno delle lamiere contorte dell’auto. Il traffico veicolare non ha subito dei rallentamenti: attesi aggiornamenti nelle prossime ore sui rilievi delle forze dell’ordine e sull’esatta dinamica del dramma che ha causato due decessi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA