Terremoto/ Oggi in Italia: scossa di M 2.4 in provincia di Brescia sulle Prealpi lombarde (martedì 22 luglio 2014 ore 18.45)

- La Redazione

Terremoto oggi, martedì 22 luglio 2014. Torna a tremare la terra in Sicilia, dove questa notte è stata registrata una scossa di magnitudo pari a 2.4 gradi della Scala Richter. 

sismografo_new_r439
Sismografo (Fonte Infophoto)

TERREMOTO OGGI, INGV: SCOSSA DI M 2.4 SULLE PREALPI LOMBARDE (MARTEDI’ 22 LUGLIO 2014, ORE 18.45)

Un terremoto di magnitudo 2.4 è stato avvertito poco fa in provincia di Brescia (Lombardia). Come riportato dall’Ingv, il sisma è avvenuto alle 17.11 nell’area delle Prealpi lombarde, a poca distanza (non più di dieci chilometri) dai comuni di Azzano Mella (Bs), Bagnolo Mella (Bs), Borgosatollo (Bs), Brescia (Bs), Capriano Del Colle (Bs), Castegnato (Bs), Castel Mella (Bs), Flero (Bs), Mairano (Bs), Montirone (Bs), Poncarale (Bs), Roncadelle (Bs), San Zeno Naviglio (Bs), Torbole Casaglia (Bs) e Travagliato (Bs). Gli altri comuni interessati, ma distanti tra i dieci e i venti chilometri, sono Barbariga (Bs), Bassano Bresciano (Bs), Berlingo (Bs), Botticino (Bs), Bovezzo (Bs), Brandico (Bs), Brione (Bs), Castenedolo (Bs), Castrezzato (Bs), Cazzago San Martino (Bs), Cellatica (Bs), Cigole (Bs), Collebeato (Bs), Concesio (Bs), Corzano (Bs), Dello (Bs), Ghedi (Bs), Gussago (Bs), Leno (Bs), Lograto (Bs), Longhena (Bs), Lumezzane (Bs), Maclodio (Bs), Manerbio (Bs), Monticelli Brusati (Bs), Nave (Bs), Offlaga (Bs), Ome (Bs), Ospitaletto (Bs), Paderno Franciacorta (Bs), Passirano (Bs), Pavone Del Mella (Bs), San Paolo (Bs), Polaveno (Bs), Pompiano (Bs), Provaglio D’Iseo (Bs), Rezzato (Bs), Rodengo-Saiano (Bs), Rovato (Bs), San Gervasio Bresciano (Bs), Sarezzo (Bs), Trenzano (Bs), Verolanuova (Bs), Verolavecchia (Bs) e Villa Carcina (Bs).

TERREMOTO OGGI, INGV: LEGGERE SCOSSE TRA LAZIO E MARCHE. IL METEO DI OGGI (MARTEDI’ 22 LUGLIO 2014, ORE 16.10)

Nuove lievi scosse di terremoto sono state registrate nella giornata di oggi dai macchinari dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Un sisma di magnitudo 1.2 è avvenuto pochi minuti fa in provincia di Rieti, nel Lazio, con epicentro localizzato tra i comuni di Accumoli, Cittareale e Amatrice. Un’altra leggera scossa di magnitudo 0.6 è stata rilevata nel primo pomeriggio in provincia di Macerata, nelle Marche, a poca distanza dai comuni di Caldarola (Mc), Serrapetrona (Mc) e Belforte Del Chienti (Mc). Per quanto riguarda il meteo di oggi, la Protezione Civile fa sapere che sono previste precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio meridionale, Molise, Puglia settentrionale e Campania centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati. Le precipitazioni sono invece da isolate a sparse sui restanti settori della Campania e su Lazio centrale, settori meridionali di Umbria e Marche, Abruzzo, Puglia centrale, Basilicata interna e tirrenica, settori tirrenici della Calabria, settori settentrionali della Sicilia e lungo i settori alpini e prealpini.

TERREMOTO OGGI, INGV: SCOSSA DI M 2.7 NELLA SILA IN PROVINCIA DI COSENZA (MARTEDI’ 22 LUGLIO 2014, ORE 11.50)

Un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato pochi minuti fa in provincia di Cosenza (Calabria). Come fa sapere l’Ingv, il sisma è avvenuto alle 10.21 di oggi nell’area della Sila, un altopiano che si estende per circa 150.000 ettari attraverso le province di Cosenza, Crotone e Catanzaro. L’epicentro della scossa è stato localizzato nei pressi dei comuni di Colosimi (Cs) e Parenti (Cs), mentre leggermente più distanti sono presenti i comuni di Aprigliano (Cs), Belsito (Cs), Bianchi (Cs), Carpanzano (Cs), Casole Bruzio (Cs), Celico (Cs), Cellara (Cs), Figline Vegliaturo (Cs), Mangone (Cs), Marzi (Cs), Panettieri (Cs), Pedace (Cs), Pedivigliano (Cs), Piane Crati (Cs), Pietrafitta (Cs), Rogliano (Cs), Santo Stefano Di Rogliano (Cs), Scigliano (Cs), Serra Pedace (Cs), Spezzano Della Sila (Cs), Spezzano Piccolo (Cs), Trenta (Cs), Albi (Cz), Carlopoli (Cz), Cicala (Cz), Decollatura (Cz), San Pietro Apostolo (Cz), Serrastretta (Cz), Sorbo San Basile (Cz), Soveria Mannelli (Cz) e Taverna (Cz).

TERREMOTO OGGI, INGV: SCOSSA DI M 2.4 NELLE ISOLE LIPARI. L’ALLERTA METEO PER OGGI (MARTEDI’ 22 LUGLIO 2014, ORE 10.50)

Torna a tremare la terra in Sicilia, dove questa notte è stato registrato un terremoto di magnitudo pari a 2.4 gradi della Scala Richter. Secondo i dati raccolti dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa è avvenuta poco prima delle 4 del mattino nei pressi delle Isole Lipari, appartenenti all’arcipelago delle Eolie, con epicentro localizzato in mare esattamente alle coordinate 38.6792°N, 15.4047°E e a una profondità di 204,2 chilometri. Nessun comune italiano è presente in un raggio di venti chilometri dal punto in cui il sisma si è generato. Altre lievi scosse, di magnitudo compresa tra 0.6 e 1.5 gradi, si sono verificate questa mattina in provincia di Perugia (Umbria), a poca distanza dai comuni di Gubbio, Pietralunga, Scheggia, Cantiano e Costacciaro. Per quanto riguarda il meteo, dopo l’allerta per temporali al centro-sud lanciata ieri, la Protezione Civile fa sapere che l’avviso prevede dalle prime ore di oggi precipitazioni, a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Molise e Puglia, in successiva estensione a Basilicata e Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata anche per la giornata di oggi criticità arancione per rischio idrogeologico sul territorio della Campania. La criticità prevista è invece gialla per rischio idrogeologico su Veneto, Friuli Venezia Giulia e su tutta la penisola centro meridionale, dai settori tirrenici della Toscana in giù, compresa la Sicilia tirrenica e la Sardegna orientale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori