TERREMOTO OGGI / Sicilia, scossa di M 2.0 in provincia di Messina (dati INGV in tempo reale, 5 agosto 2016, ore 17:00)

Terremoto oggi, Umbria: registrata scossa di magnitudo 1.1 in provincia di Perugia. Altre scosse sempre in provincia di Perugia. Dati INGV in tempo reale, 5 agosto 2016

05.08.2016 - La Redazione
terremoto_sisma
Terremoto (LaPresse)

Anche in Sicilia è stato registrato un terremoto oggi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma. La scossa, secondo quanto riportato nel report dell’Istituto, è avvenuta alle 13:28 sulla costa siciliana nord orientale (Messina) ed è stata di magnitudo 2.0 sulla Scala Richter. Queste le coordinate geografiche della scossa registrata: latitudine 38.3, longitudine 15.2 e profondità di 114 km. Il terremoto non ha fatto per fortuna registrare danni né a cose né a persone. La scossa è stata comunque avvertita in vari comuni in provincia di Messina: Milazzo, Merì, San Filippo del Mela, Pace del Mela, Venetico, Barcellona Pozzo di Gotto, Spadafora, Condrò, Torregrotta, Terme Vigilatore, Gualtieri Sicaminò, Valdina, Santa Lucia del Mela. All’INGV è affidata la sorveglianza della sismicità dell’intero territorio nazionale, nonché dell’attività dei vulcani. I segnali acquisiti sono trasmessi in tempo reale alle sale operative di Roma, Napoli e Catania, dove sono elaborati da personale specializzato 24 ore su 24 per ottenere i parametri dei terremoti.

Registrato un terremoto oggi anche in Toscana, in provincia di Firenze. Sono due le scosse riportate nel report dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma. L’ultimo terremoto è stato di magnitudo 1.2 sulla Scala Richter: è avvenuto alle ore 12:11 con queste coordinate geografiche: latitudine 44.06, longitudine 11.51 e profondità di 9 km. La scossa è stata avvertita in vari comuni della provincia: Palazzuolo sul Senio, Marradi, Firenzuola, Scarperia, Vicchio, Borgo San Lorenzo, San Godenzo, San Piero a Sieve, Dicomano. Il terremoto precedente era stato registrato alle ore 10:23: in questo caso si era trattato di una scossa di magnitudo più bassa sulla Scala Richter, 0.8. Le coordinate geografiche di questa scossa erano state: latitudine 43-62, longitudine 11.2 e profondità di 10 km. In questo caso il terremoto era stato avvertito, oltre che a Firenze città, anche nei seguenti comuni della provincia: San Casciano in Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Barberino Val d’Elsa, Impruneta, Montespertoli, Greve in Chianti, Certaldo, Scandicci, Poggibonsi, Bagno a Ripoli, Castelfiorentino, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Signa.

In Umbria, in provincia di Perugia. La scossa è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma ed è avvenuta alle 08:51. Il terremoto, di magnitudo 1.1 sulla Scala Richter ha avuto queste coordinate geografiche: latitudine 43.29, longitudine 12.65 e profondità di 8 km. La scossa di terremoto non ha fatto registrare danni a cose o persone. E’ stata avvertita in vari comuni della provincia di Perugia: Sigillo, Costacciaro, Gubbio, Fossato di Vico, Scheggia e Pascelupo, Gualdo Tadino, Valfabbrica. Sempre in provincia di Perugia sono state registrate anche altre scosse di terremoto oggi. Alle 07:32 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 1.6 sulla Scala Richter con queste coordinate geografiche: latitudine 43.25, longitudine 12.56 e profondità di 11 km. Altro terremoto avvenuto alle 07:13: secondo il report dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa è stata di magnitudo 1.3 sulla Scala Richter. Queste le coordinate geografiche: latitudine 43.13, longitudine 12.69 e profondità di 10 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori