CROWN JEWEL 2021/ Wrestling WWE, info streaming video tv: Brock Lesnar contro Reigns!

- Alessandro Rinoldi

WWE Crown Jewel 2021 info streaming video tv: sono ben nove gli incontri in programma tra cui l’Hell in a Cell match con Rollins contro Edge ed un No Holds Barred con Goldberg contro Lashley

vlcsnap 2021 10 20 16h22m49s323 opt 640x300.png
Goldberg e Bobby Lashley si sfidano in un No Holds Barred match

WWE CROWN JEWEL 2021: SFIDA PER LO UNIVERSAL CHAMPIONSHIP!

A distanza di due anni dalla sua ultima edizione, la WWE torna a riproporre il pay-per-view denominato Crown Jewel 2021, in programma alle ore 18 italiane di giovedì 21 ottobre. Presso l’impianto Mohammed Abdu Arena on the Boulevard di Riyadh, in Arabia Saudita, fra qualche ora verranno disputati ben nove incontri che compogono una card di livello assoluto considerando pure quello che dovrebbe essere il main event della serata, ovvero la sfida per lo Universal Championship tra il campione Roman Reigns e Brock Lesnar.

Le altre sfide titolate della notte vedranno protagonisti gli RK-Bro contro Aj Styles ed Omos per l cinture di coppia di RAW, Becky Lynch, Sasha Banks e Bianca Belair in un triple threat match per lo Smackdown Women’s Championship e Big E contro Drew McIntyre per il WWE Championship. Nella notte saranno inoltre incoronati il King of the Ring e la Queen’s Crown con i finalisti Finn Balor e Xavier Woods da un lato e Doudrop e Zelina Vega dall’altro pronti a darsi battaglia per trionfare e grande spettacolo sarà garantito pure dal No Holds Barred match tra Goldberg e Bobby Lashley così come l’Hell in a Cell match fra Edge e Seth Rollins. Impegnato pure il beniamino di casa Mansoor, deciso a suonarle all’ex amico Mustafa Ali.

WWE CROWN JEWEL 2021: INFO STREAMING VIDEO E TV

L’evento pay-per-view Crown Jewel 2021 andrà in onda in diretta dalle ore 18:00 italiane di giovedì 21 ottobre 2021 acquistando l’evento, come di consueto, tramite il servizio in streaming WWE Network, la piattaforma ufficiale della compagnia di Stamford che riproporrà lo show anche on demand. Attraverso gli account Twitter, Youtube, Twitch e Facebook della WWE, come sempre prima dell’evento vero e proprio dalle ore 17.00 italiane, dovrebbe inoltre essere trasmesso il Kickoff, della durata di un’ora, con i pronostici offerti da diversi ospiti ed anche uno o due match in programma per la card finale. Ricordiamo che Raw, Smackdown ed NXT vengono trasmessi in Italia da Discovery +, il servizio on demand del gruppo Discovery che ripropone anche le puntate dei vari brand in chiaro in differita su Dmax con commento in italiano.

LE FINALI PER IL KING OF THE RING E LA QUEEN’S CROWN

Nel corso di Crown Jewel 2021 potremo assistere alle finali dei tornei maschile e femminile validi per il King of the Ring e la Queen’s Crown di quest’anno. Per quanto riguarda gli uomini, in finale sono arrivati Finn Balor e Xavier Woods i quali hanno dato già un assaggio di quello che ci aspetta durante l’ultima puntata di RAW, quando soltanto l’intervento di Kofi Kingston ha spinto i due a non venire alle mani prima del tempo. L’irlandese ha sconfitto Cesaro e Sami Zayn mentre il membro del New Day ha avuto la meglio su Ricochet prima e Jinder Mahal con l’obiettivo di diventare il nuovo Re del quadrato. Passando invece alle donne, per la prima volta nella storia la WWE ha deciso di creare una controparte del King of the Ring anche per questa divisione ed il titolo di Queen’s Crown verrà conteso da Doudrop e Zelina Vega. L’ex amica di Eva Marie si è fatta largo fra le varie contendenti superando Natalya e Shayna Baszler ma pure la Muneca ha avuto il suo bel da fare sconfiggendo Toni Storm e Carmella. La Vega e Doudrop sono due atlete agli antipodi non solo per stazza ma pure per tecniche di combattimento ed è davvero difficile ipotizzare chi riuscirà a diventare Regina.

NO HOLDS BARRED, HELL IN A CELL E TRIPLE THREAT MATCH

La card di Crown Jewel 2021 proporrà ai fans una grande varietà di incontri per quanto concerne le varie stipulazioni. La divisione femminile sarà sotto i riflettori grazie al triple threat match fra Bianca Belair, Sasha Banks e la campionessa Becky Lynch per lo Smackdown Women’s Championship: l’irlandese ha conquistato il titolo a Summerslam battendo in pochi secondi la Belair ma la Banks, che era stata rimpiazzata per infortunio proprio dalla Lynch, punta ancora alla vetta. Due sfide imperdibili saranno poi il No Holds Barred e l’Hell in a Cell match rispettivamente fra Goldberg e Bobby Lashley, reo di aver mandato all’ospedale il figlio del rivale cinquantaquattrenne che cerca vendetta, e fra Seth Rollins ed Edge. Nello specifico la Rated-R Superstar ne ha fin sopra i capelli degli sberleffi subiti dall’ex Architetto del ring, sempre più fuori giri sia nelle sue dichiarazioni, avendo recentemente fatto riferimento al wrestler della AEW Jon Moxley ed al licenziato Bray Wyatt, che nelle sue azioni ed è pronto a fargliela pagare cara non avendo possibilità di scappare dalla gabbia infernale.

LESNAR VS REIGNS E GLI ALTRI INCONTRI DELLA SERATA

Il main event della notte di Crown Jewel vedrà scontrarsi il campione Roman Reigns con Brock Lesnar per lo Universal Championship. La Bestia è riapparsa a sorpresa lo scorso Summerslam ed ha subito messo nel mirino il Tribal Chief che intanto ha avuto la meglio sul Demon King Finn Balor in quel di Extreme Rules 2021. Ora il Capotavola è pronto a vedersela con l’ex UFC Champion diventato free agent dopo il recente Draft delle scorse settimane ma il ruolo di Paul Heyman in questa disputa rimane ancora da ben definire. Cogliendo di sorpresa il rivale, Lesnar ha più volte insinuato che Heyman sia ancora il suo avvocato nonostante il ruolo di Consigliere Speciale ricoperto per Reigns da diversi mesi, aspetto questo che non ha certo fatto piacere al lottatore di origini samoane il cui strapotere sarà messo in discussione nella sfida forse più ostica da lui affrontata sinora. Un altro match di difficile lettura sarà quello fra Big E e Drew McIntyre per il WWE Championship dato che la rivalità fra il membro del New Day e lo scozzese è nata soltanto da qualche settimana ed i due, pur facendo della potenza fisica la loro arma migliore, hanno caratteristiche molto differenti. La coppia composta da Aj Styles ed Omos è invece intenzionata a scrivere un nuovo capitolo nella faida con gli RK-Bro di Randy Orton e Riddle, chiamati a difendere le cinture di coppia di RAW dopo aver sbeffeggiato gli avversari sul ring nelle puntate del brand rosso. Infine, il pubblico presente all’Arena farà certamente il tifo per il proprio beniamino Mansoor, deciso a superare l’ex mentore Mustafa Ali che lo aveva accompagnato dal momento della sua promozione nel roster principale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA