Daspo ultras granata: colpiti “Hooligans Torino”/ 75 notifiche, 71 membri denunciati

- Davide Giancristofaro Alberti

Daspo ultras granata: colpiti gli Hooligans Torino. 75 supporters della compagine torinese sono stati raggiunti dal procedimento stamane

Scontri a Torino
Scontri al G7 di Torino nel 2017 (LaPresse)

Gli ultras granata appartenenti al gruppo “Hooligans Torino”, sono stati colpiti con misure cautelari molto pesanti nelle ultime ore. Stando a quanto riferito dall’edizione online dell’agenzia Ansa, e a cascata dai principali organi di informazione, nella mattinata di oggi è stato eseguito un blitz della polizia contro la frangia estrema dei supporters del Toro, e gli uomini della Digos hanno notificato il Daspo (quindi il divieto assoluto di prendere parte a manifestazioni sportive), a tutti i 75 membri del gruppo di ultras. Di questi, ben 71, la quasi totalità, sono stati denunciati per vari reati, a cominciare da violenza privata aggravata, rissa, violenza e lesioni nei confronti di incaricato di pubblico servizio. Nel contempo sono state applicate anche più di 500 sanzioni amministrative per la violazione del regolamento dello stadio, per un ammontare totale superiore agli 80mila euro.

DASPO ULTRAS GRANATA: COLPITI GLI HOOLIGANS TORINO E ALCUNI TIFOSI DI NAPOLI E INTER

Tramite accurate indagini si è scoperta anche una faida interna fra gruppi degli stessi tifosi del Torino, precisamente fra gli “Hooligans” di cui sopra, e quelli della “Maratona”, la storica curva granata, molto probabilmente per il “controllo” dello stadio, anche se al momento non è ben chiaro a cosa si riferissero questi scontri. Gli ultras “daspati”, sempre in base a quanto specificato dall’agenzia Ansa, sono accusati anche dei reati di travisamento, porto di strumenti atti ad offendere, accensione e lancio di fumogeni. Da segnalare, infine, anche il provvedimento di sospensione della licenza da parte dei poliziotti, nei confronti di tre locali pubblici che venivano abitualmente frequentati dai membri degli Hooligans. Stando a quanto riferito da RaiNews, sono invece una quarantina gli ultras di Napoli e Inter che sono stati denunciati dalla Digos di Torino a seguito degli scontri con gli ultras granata. Anche nei loro confronti sono in corso le notifiche del Daspo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA