Davide De Marinis: “Soffro di sonnambulismo”/ “Tale e Quale Show? Difficilissimo!”

- Alessandro Nidi

Davide De Marinis, ai microfoni di “Trends&Celebrities” su Rtl 102.5 News, ha parlato anche del suo nuovo brano, “Stella della notte”

Davide De Marinis
Davide De Marinis a Ora o mai più 2019

Davide De Marinis, cantante ed ex concorrente di “Tale e Quale Show”, è intervenuto nel pomeriggio di oggi, lunedì 4 ottobre 2021, ai microfoni di “Trends&Celebrities”, contenitore radiofonico in onda su Rtl 102.5 News e condotto da Francesco Fredella e Simone Palmieri. L’artista ha innanzitutto ripercorso la sua esperienza da concorrente nel programma di Carlo Conti: “Ho superato il girone, ho fatto dodici prime serate in tv su Rai Uno e ho vinto anche una puntata, imitando Vasco Rossi. Fra gli altri vip che ho impersonato ci sono Gianni Morandi, J-Ax, Edoardo Bennato, Little Tony e Achille Lauro”.

De Marinis ha confidato poi a tutti gli ascoltatori e telespettatori della trasmissione che nei suoi vent’anni di carriera, Tale e Quale Show è stato senza ombra di dubbio “l’esperienza più difficile! Vi ricordate il film Saranno Famosi? Ogni mattina i giovani andavano a scuola per recitazione, ballo e canto. Per me era esattamente così. Avevo preso una casa in affitto e poi andavo a scuola alla Rai fino alla sera. In più, facevo 4, 5, 6 ore di trucco tre volte alla settimana”. L’imitazione è un’arte che può essere insegnata? “Assolutamente sì, io ne sono l’esempio, non avevo mai imitato. Devo tutto al lavoro dei coach e anche al mio impegno. Studiavo tanto, mi addormentavo con le cuffiette. Quando andavo a ordinare un piatto in rosticceria, lo facevo con la voce dei personaggi che dovevo portare in scena”.

LIVE Elezioni comunali 2021: risultati di tutti i Comuni in tempo reale

DAVIDE DE MARINIS: “SONO SONNAMBULO”

Se per il suo futuro in ambito televisivo Davide De Marinis si deve confrontare con il suo manager, recentemente ha pubblicato il suo nuovo singolo “Stella della notte”, accompagnato da un videoclip registrato in provincia di Salerno, a Castellabate, dove è stato girato il film “Benvenuti al Sud” con Claudio Bisio e Alessandro Siani. Nelle riprese “ho indossato un pigiama, in quanto cammino per il paese oon il pigiama addosso. È una canzone dedicata a tutte le donne che sono le nostre stelle della notte”.

Ma perché il pigiama? “Soffro di sonnambulismo – ha rivelato De Marinis –. Ho avuto dei momenti in passato nei quali mi alzavo e giravo per casa come un sonnambulo. Quando accadeva, vedevo delle cose e poi parlavo tanto nel sonno. Di conseguenza, mi riportavano a letto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA