Deborah Johnson è Diana Ross, Tale e quale show/ Ancora in testa alla classifica?

- Matteo Fantozzi

Deborah Johnson è Diana Ross a Tale e Quale Show: altra prova di assoluto livello dopo quella della scorsa settimana quando aveva interpretato Amii Stewart?

Schermata 2021 10 06 alle 19.19.31 640x300
Deborah Johnson è Diana Ross

Deborah Johnson chi imiterà oggi a Tale e quale show?

Deborah Johnson dovrà cimentarsi in Diana Ross, un’altra grande della music dance degli anni 70, nella nuova puntata di Tale e Quale Show. In questo caso il trucco e parrucco dovrebbe riuscire alla perfezione, perché la fisicità delle due artiste è simile. Il pubblico si aspetta dalla cantante una performance all’altezza delle sue capacità. É al primo posto della classifica, tallonata da Dennis Fantina e distaccata di 6 punti da Francesca Alotta, se vuole mantenere il podio, questa settimana dovrà faticare molto. Sicuramente sarà chiamata a una prova non facile, ma ha la qualità per reggere il paragone e che la stimolerà ancora una volta.

Deborah Johnson, così la settimana scorsa? Una grande prestazione che vale la testa della classifica

Deborah Johnson dopo Tina Turner la scorsa settimana ha dovuto interpretare un’altra grande della storia della musica internazionale, Amii Steward. Nei giorni scorsi la cantante è stata peccata di presunzione per aver detto che vorrebbe vincere il talent. Lei non l’ha presa bene e ha tenuto a specificare: “Non voglio vincere, ma vorrei vincere è diverso”. Malgioglio ad ogni esibizione riesce sempre a trovare un difetto e l’artista teme il suo giudizio, lo vorrebbe più obiettivo. Portare sul palco Amii Steward in – Knock on wood – non è stato facile, ma l’artista è riuscita a entrare nel personaggio regalando un momento di dance music indimenticabile. Il trucco è stato perfetto, il look e le movenze hanno rispecchiato molto l’originale. Alla fine il pubblico l’ha compensata con una standing ovation.

Per Loretta Goggi l’artista è stava molto brava, si è mossa bene e la voce è stata perfetta. A causa di qualche anno in più e di qualche chilo di troppo, è venuta a mancare la fisicità di Amii Steward, ma per il resto è stata perfetta: 12 punti. A Cristiano Malgioglio la Deborah Johson è piaciuta molto, la voce è stata impostata bene, con un timbro interessante, quello che è mancato nell’esibizione è stato il soul e ha fatto la differenza, nel complesso niente male: 15 punti. Giorgio Panariello è rimasto entusiasta, ha trovato l’interpretazione perfetta al di là di qualche movimento che non è stato possibile fare: 11 punti. Mario Giordano ha trovato la Johnson fantastica e meravigliosa, ha cantato bene coinvolgendo pubblico e giuria: 13 punti.

A fine serata Deborah Johson ha ottenuto 56 punti piazzandosi al terzo posto. Nella classifica generale dopo la terza puntata è al primo posto con 169 punti pari merito con Dennis Fantina. I suoi 5 punti la cantante li ha dati a Simone Montedoro per il suo Adriano Celentano.

Deborah Johson conquista il pubblico di Tale e quale show 2021

Dopo la fine dell’esibizione il pubblico social si è scatenato lasciando commenti a favore dell’artistaDeborah Johson è piaciuta non solo venerdì, ma anche le settimane scorse quando ha interpretato Tina Turner e Donna Summer. Qualcuno ha trovato la sua voce bellissima ma poco somigliante a quella di Amii Steward. Un follower ha scritto: “La Johnson è brava ma lo scopo del programma è sforzarsi di entrare nei panni diversi, la polemica in generale sulla black-face non esiste”.

Quest’anno il programma per evitare le critiche subite l’anno scorso per aver messo in scena cantanti bianchi con il viso dipinto di nero per interpretare personaggi di colore, ha scelto di mandare in gara la Johnson che per il suo incarnato dovrà sempre interpretare artisti di colore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA