DIRETTA/ Albinoleffe Lecco (risultato finale 1-2) streaming e tv: Lecco qualificato

- Michela Colombo

Diretta Albinoleffe Lecco: info streaming video e tv della partita, in programma oggi 18 agosto e valida per i gironi della Coppa Italia di Serie C.

albinoleffe gruppo festa lapresse 2018 640x300
Video Lecco Albinoleffe (Foto LaPresse)

ALBINOLEFFE LECCO (1-2 FINALE): LECCO QUALIFICATO

Lecco qualificato: superata la fase preliminare di Coppa Italia di Serie C battendo un Albinoleffe che si è rivelato troppo rinunciatario in fase offensiva. Decisiva dunque la rete di Capogna in apertura di ripresa per regalare il successo ai lecchesi, che nel finale di match hanno anche sfiorato il tris con Carboni, che avventandosi su una conclusione di Malgrati ha mancato l’1-3 da due passi. 5′ di recupero non sono bastati ai seriani per cambiare l’inerzia della partita, il Lecco ha condotto per larghi tratti il match e non si è scomposto neppure una volta trovatosi sotto nel punteggio: tanto è bastato per prendersi vittoria e qualificazione allo stadio Città di Gorgonzola. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Albinoleffe Lecco non sarà disponibile, tuttavia come già nelle scorse stagioni ci sarà la diretta streaming video tramite ElevenSports, il portale che è ormai la casa della Serie C e sul quale sarà possibile seguire tutte le partite sia della Coppa Italia di categoria sia poi del campionato. Altre notizie naturalmente saranno disponibili tramiti i siti e i profili social ufficiali delle due società.

ACUTO DI CAPOGNA!

Iniziato il secondo tempo del match di Coppa Italia di Serie C allo stadio Città di Gorgonzola tra Albinoleffe e Lecco e gli ospiti dopo 2′ hanno ribaltato il risultato grazie a un gran gol di Capogna, abile a girare in area un pallone sul quale Savini non è riuscito ad arrivare. Un gran gol che ha esaltato un Lecco apparso comunque più convincente già nel primo tempo. Al 6′ Savini è attento su un diagonale di Segato, quindi al 14′ tripla sostituzione per l’Albinoleffe che cambia Nichetti con Genevier, Ravasio per Galeandro e Quaini per Mandelli. E proprio Galeandro al quarto d’ora con un colpo di testa sfiora il pari per i padroni di casa. Al 21′ Lecco ancora pericoloso con una conclusione deviata di D’Anna vicina al palo, ospiti in vantaggio 1-2 in casa dell’Albinoleffe a metà ripresa. (agg. di Fabio Belli)

IN GOL SIBILLI E MAFFEI

Si è accesa nel finale di primo tempo la sfida di Coppa Italia di Serie C tra Albinoleffe e Lecco. Dopo aver subito per una buona mezz’ora l’iniziativa lecchese, i seriani sono passati al 35′ con Sibilli che ha sfruttato un’indecisione difensiva di Malgrati ed ha infilato Bacci in uscita. La reazione del Lecco è stata comunque veemente, con Maffei che in contropiede ha avuto una buona chance per il pari, senza riuscire però a centrare il bersaglio. Al 41′ annullato il raddoppio dell’Albinoleffe per fuorigioco di Ravasio, ma prima dell’intervallo il Lecco è riuscito a colpire con Maffei che è riuscito a trovare il guizzo giusto in area avversaria, approfittando dell’immobilità della difesa seriana. A fine prima frazione il risultato tra Albinoleffe e Lecco è sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

POCHE EMOZIONI

E’ iniziata la sfida allo stadio Città di Gorgonzola. Dopo 2′ prima occasione per il Lecco, abile Capogna nel lanciare in profondità Maffei, cross a centro area dove D’Anna in acrobazia ha mancato la girata vincente da ottima posizione. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Il Lecco gioca in attacco ma non riesce a creare grandi pericoli. Al 22′ il primo ammonito della partita è Moleri tra le fila degli ospiti, ma a metà primo tempo tra Albinoleffe e Lecco il risultato è ancora sullo 0-0. ALBINOLEFFE (4-4-2): Savini; Mondonico, Gavazzi, Riva, Ruffini; Gusu, Nichetti, Quaini, Gelli; Ravasio, Sibilli. In panchina: Pagno, Rasi, Cori, Kouko, Canestrelli, Genevier, Bertani, Cortinovis, Mandelli, Galeandro. All. Marco Zaffaroni. LECCO (4-3-3): Bacci; Alborghetti, Malgrati, Carboni, Procopio; Moleri, Segato, Migliorini; D’Anna, Capogna, Maffei. In panchina: Safarikas, Jusufi, Magonara, Vignati, Marchesi, Chinellato, Samake, Merli Sala, Nacci, Nivokazi. All. Marco Gaburro. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO

Si accende la diretta tra Albinoleffe e Lecco, match del terzo turno per la fase a gironi della Coppa Italia di Serie C e tutto è pronto a Bergamo. Siamo quindi più che impazienti di conoscere non solo la vincente di questo contro a anche la squadra che nel girone I troverà il passaggio del turno e avrà accesso al tabellone finale. Considerata la classifica la favorita è senza dubbio l’Albinoleffe, considerato che il Lecco ha già alle spalle un KO e la Giana Erminio occupa solo il secondo posto (con sconfitta e vittoria): eppure i bergamaschi non possono pensare solo alla coppa. Già nel fine settimana del 24 25 agosto infatti i seriani saranno chiamati in campo per il primo turno del campionato di Serie C dove se la vedranno subito con la Pistoiese per il girone A. Ma ora è tempo di dare la parola al campo, si gioca!

PARLA GABURRO

Alla vigilia della diretta tra Albinoleffe e Lecco, ci ha pensato il tecnico della squadra azzurroblu Marco Gaburro a presentare questa attesa sfida, per la fase a gironi della Coppa Italia di Serie C. L’allenatore ha quindi affermato in conferenza stampa: “Non siamo al completo ed è sempre auspicabile essere tutti presenti. Forse la doppia assenza degli esterni, Giudici e Lisai, può rappresentare un problema in più, ma abbiamo D’Anna e Maffei che sono pronti e questo non ci condizionerà in partenza. Spero che non sia un Lecco troppo diverso da quello della scorsa stagione, perché continuiamo a lavorare sugli stessi principi e anche i nuovi man mano stanno imparando”.

I PRECEDENTI

In attesa di dare la parola al campo per la diretta Albinoleffe Lecco, ci pare assai interessante anche prendere in esame lo storico che interessa i due club, oggi in campo per la Coppa Italia di Serie C. Dati alla mano leggiamo infatti 6 precedenti già registrati e per la precisione dal 1999 a oggi, pure per il terzo campionato italiano. Il bilancio complessivo dunque ci racconta di 2 successi dell’Albinoleffe nello scontro diretto e neppure una vittoria del Lecco, con 4 pareggi. Va quindi aggiunto che l’ultimo testa a testa segnato a tabella risale alla stagione regolare della Serie C1 A del 2001-2002. Allora nel doppio confronto ricordiamo il doppio pareggio sempre col risultato di 2-2 sia nella sfida di andata che al ritorno.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Albinoleffe Lecco, diretta

dall’arbitro Emanuele Frascaro, è la partita in programma oggi domenica 18 agosto 2019 tra le mura dell’Atleti Azzurri d’Italia: fischio d’inizio fissato per le ore 17.00. La Coppa Italia di Serie C ci offre oggi con la diretta Albinoleffe Lecco un match più che mai interessante e valido per il terzo turno del girone B. E’ quindi tempo di verdetti in questo particolare raggruppamento e oggi scopriremo quale sarà il club che troverà il passaggio del turno. Il favore è chiaramente tutto per l’Albinoleffe, che oggi con una vittoria consoliderebbe la prima piazza, grazie pure al successo ottenuto sulla Giana Erminio nella prima giornata. Sulla carta però tutto è ancora aperto, anche se il Lecco, club neopromosso in Serie C, non ha ben figurato nella sfida contro i biancocelesti.

DIRETTA ALBINOLEFFE LECCO: LE PROBABILI FORMAZIONI

In vista della diretta Albinoleffe Lecco, ecco che il tecnico Zaffaroni dovrebbe dare di nuovo fiducia all’undici che già aveva fatto bene due settimane fa contro la Giana Erminio nella prima di Coppa Italia Serie C. Seguendo il 3-4-1-2 per le probabili formazioni ecco che tra i pali non dovrebbe mancare Savini, mentre in difesa agiranno dal primo minuto Mondonico, Gavazzi e Riva. Per la mediana si fanno quindi avanti Ruffini, Genevier, Quaini e Gusu, con Gelli sulla trequarti a supporto delle due punte Sibilli e Ravasio. Per il Lecco di Gaburro sarà via libera al 4-3-3 dove sarà Bacci a presidiare i pali: in difesa ecco poi dal primo minuto Carboni e Malgrati al centro e il duo Procopio-Alborghetti ai lati. Per la mediana degli azzurroblu i primi nomi sono quello di Scaccabarozzi, Migliorini e Moleri, mentre dovrebbe essere il trittico D’Anna-Capogna-Maffei ad agire in attacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA