Diretta/ Alessandria Pistoiese (risultato finale 2-0): gol, chiude Castellano al 93′!

- Fabio Belli

Diretta Alessandria Pistoiese. Streaming video e tv del match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Alessandria gruppo gol Twitter 2020 640x300
Diretta AlbinoLeffe Alessandria, Serie C girone A (da Twitter @Alessandria24C)

DIRETTA ALESSANDRIA PISTOIESE (RISULTATO FINALE 2-0): GOL, LA CHIUDE CASTELLANO AL 93′!

Allo stadio “Moccagatta”, seppur con un po’ di fatica e qualche patema nei primi 45 minuti, viene bagnata con un successo la prima di Moreno Longo sulla panchina dei grigi: infatti l’Alessandria, grazie a due reti siglate a inizio ripresa e poi nel concitato recupero batte per 2-0 la Pistoiese tornando pure al successo. A decidere la contesa la rete di Chiarello al 56’, quasi una beffa per gli arancioni ospiti che fino a lì avevano costruito di più: e anche una volta in svantaggio gli uomini di Riolfo hanno macinato gioco e collezionato angoli, andando vicini al pari in almeno due circostanze. Poi al minuto 83 ecco il ruggito dell’Alessandria che sfiora il bis con ancora Mustacchio nelle vesti di rifinitore per Chiarello (ma stavolta non centra la porta) e poi nel finale thrilling pima Casarini spreca malamente e poi al minuto 93 Castellano, da poco entrato, raddoppia ben servito da Corazza: 2-0 e finisce in trionfo per l’Alessandria che sale a quota 34 sempre al quarto posto, laddove una buona Pistoiese è costretta a tornare a casa con le mani vuote e restando a 22 punti in graduatoria. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA ALESSANDRIA PISTOIESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Alessandria Pistoiese non è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione come ormai noto da qualche settimana. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

GOL, LA SBLOCCA CHIARELLO AL 56′!

Allo stadio “Moccagatta”, dopo un primo tempo in cui era stata la Pistoiese (eccetto che per un brivido corso nel finale anche dagli arancioni) ad avere le migliori occasioni da gol, nella ripresa l’Alessandria torna in campo con ben altro piglio e vogliosa di regalare al neo tecnico Moreno Longo subito una vittoria. Così, dopo l’annullamento giusto di una rete dell’attaccante dei grigi Arrighini per via un offside di Eusepi, l’Alessandria effettua un primo cambio al 55’ e pochi secondi dopo passa: sostituzione provvidenziale perché proprio il nuovo entrato Mustacchio serve a Chiarello una palla d’oro per un penalty in movimento con cui il centrocampista di casa batte Perucchini: 1-0 e la gara finalmente si sblocca (56’)! La reazione degli ospiti c’è ed è tangibile tanto che i piemontesi sono costretti a salvarsi affannosamente sulla linea al 65’, prima che al minuto 75 un bel colpo di testa di Chinellato non metta i brividi a Pisseri. (agg. di R. G. Flore)

OTTIMA CHANCE PER MAZZARANI!

Allo stadio “Moccagatta” si è da poco concluso il primo tempo della sfida tra Alessandria e Pistoiese e il parziale recita 0-0: fin qui incolore, per non dire con una battuta “grigia”, anche se era pronosticabile, la prima dei piemontesi con Longo in panchina. Dopo i primi 45’ infatti ai punti avrebbero meritato i toscani che nel corso della frazione hanno avuto almeno tre ghiotte chance per portarsi in vantaggio: dopo quelle già segnalate al minuto 8 e al 22’, nel finale gli uomini di RIolfo vanno vicini allo 0-1 al 34’ sugli sviluppi di un corner ma la conclusione di Mazzarani, pur da ottima posizione, non inquadra la porta difesa da Pisseri e così sfuma la chance per gli arancioni. Nella ripresa il punteggio finalmente si sbloccherà? (agg. di R. G. Flore)

STOPPA VICINO AL GOL!

Allo stadio “Moccagatta” di Alessandria, Moreno Longo fa il suo debutto sulla panchina dei grigi dopo l’esonero in settimana di Angelo Adamo Gregucci e il ‘battesimo’ per il nuovo mister non è dei più semplici dal momento che l’avversario di questo pomeriggio è la Pistoiese. E infatti nei primi 20’ del match, pur se giocati a discreti ritmi, non ci sono grandissime occasioni da segnalare e il risultato rimane sul parziale di 0-0: tuttavia le migliori chance le hanno gli arancioni di Giancarlo Riolfo che prima all’8’ sfiorano il vantaggio con un gran tiro di Simonetti e poi attorno al 22’ con Stoppa che riesce a involarsi verso il portiere di casa, Pisseri, ma questi esce bene a terra e sventa una situazione decisamente da brivido. I grigi sono un po’ in ambasce e provano subito a riscuotersi ma senza portare grossi pericoli dalle parti del numero uno dei toscani, Perucchini. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Prima che la diretta di Alessandria Pistoiese cominci, possiamo dare uno sguardo più approfondito ai numeri che, in tutto il girone di andata, le due squadre hanno raccolto nel calendario del girone A. La formazione di casa in 19 gare disputate, ultima delle quali il recupero della sfida diretta contro il Como (persa al Moccagatta), ha raccolto 31 punti grazie ad un cammino scandito da 9 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte con 25 gol all’attivo passivo. La formazione toscana invece in 19 gare giocate ha saputo mettere da parte 22 punti con 6 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte mentre il bilancio e di 19 reti realizzate 22 subite. Il rendimento interno dell’Alessandria è sin qui abbastanza buono con 16 punti ottenuti in 9 gare mentre la Pistoiese in trasferta e inconsistente fino a questo momento con 4 punti su 27. Abbiamo parlato delle statistiche, ma adesso è finalmente il momento che le due squadre se la vedano sul campo: mettiamoci dunque comodi e scopriamo quello che succederà nella prima di ritorno, Alessandria Pistoiese sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ALESSANDRIA PISTOIESE: I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Alessandria Pistoiese sono 8 considerando anche le gare disputate in Toscana. Il bilancio è nettamente in favore dei grigiorossi che si sono imposti 3 volte con 1 successo dei toscani e 4 pareggi. Gli ultimi due precedenti sono due pareggi terminati entrambi col risultato di 1-1. L’ultima volta che il match è finito con i tre punti dobbiamo tornare al marzo del 2019, una vittoria 1-0 per i piemontesi grazie a un gol di De Luca al minuto 37. La Pistoiese invece non vince dal 28 aprile del 2018 contro questo avversario. La gara, giocata in Toscana, terminò col risultato finale di 2-1. A sbloccare il match fu Ferrari su calcio di rigore al minuto 20, mentre il raddoppio lo siglò a 20′ dalla fine Picchi. Negli ultimi minuto Gjura rese solo meno pesante il passivo. Curiosità, negli scontri elencati nessuna delle due squadre ha vinto in trasferta.

ALESSANDRIA PISTOIESE: DEBUTTA IL NUOVO MISTER!

Alessandria Pistoiese, in diretta domenica 24 gennaio 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Moccagatta di Alessandria, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C nel girone A. E’ saltata la panchina di Angelo Adamo Gregucci all’Alessandria, i grigi si affidano dunque a Moreno Longo: una scelta particolarmente ambiziosa visto che Longo nelle ultime stagioni ha allenato in Serie A, prima al Frosinone e poi al Torino. I progetti ambiziosi dell’Alessandria hanno convinto il tecnico, a Gregucci è stata fatale la mancanza di continuità. Dall’altra parte sta continuando a crescere la Pistoiese di Riolfo, che dopo due vittorie consecutive è riuscita a compiere un altro passo in avanti importanti, pareggiando contro il Giana Erminio e mostrando una solidità che agli orange era decisamente mancata nella parte iniziale della stagione. Un cambio di passo che ha permesso alla Pistoiese di portarsi a +3 dalla zona retrocessione, mentre l’Alessandria al momento è quarta, con l’ultima sconfitta contro il Como costato il sorpasso al terzo posto da parte della Pro Vercelli.

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA PISTOIESE

Le probabili formazioni della sfida tra Alessandria e Pistoiese allo stadio Moccagatta di Alessandria. I padroni di casa allenati da Moreno Longo scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Pisseri; Blondett, Cosenza, Prestia; Parodi, Bruccini, Giorno, Castellano, Rubin; Eusepi, Arrighini. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Giancarlo Riolfo con un 3-4-2-1 così disposto dal primo minuto: Perucchini, Romagnoli, Camilleri, Salvi; Pierozzi, Spinozzi, Simonetti, Simonti; Valiani, Cesarini; Chinellato.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Alessandria Pistoiese: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 1.66 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 4.33 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.50 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA