DIRETTA DAKAR 2021/ Video streaming tv: Alexandre Giroud trionfa tra i quad

- Michela Colombo

Diretta Dakar 2021 streaming video e tv, orario e percorso dell’ottava tappa Sakaka-Neom per il rally in Arabia Saudita (oggi lunedi 11 gennaio).

dakar moto sabbia
Diretta Rally Dakar 2021 (LaPresse, repertorio)

DIRETTA DAKAR 2021: GIROUD TRIONFA TRA I QUAD

Continuano le emozioni della Dakar 2021: abbiamo parlato di moto e auto con le vittorie odierne di Cornejo Florimo e Nasser Al-Attiyah, ma l’ottava tappa è giunta alla conclusione anche per i quad. Qui il successo di giornata è andato ad Alexandre Giroud, che corre per la Giroud Racing: suo il miglior tempo al traguardo in 4 ore, 20 minuti e 40 secondi. Dunque brilla ancora la Francia, visto che come detto Stephane Peterhansel è ancora al comando nella classifica delle auto: in questo caso Giroud ha preceduto Manuel Andujar e Giovanni Enrico – un cileno – al termine di una tappa tirata, visto che i distacchi sono rispettivamente di 1’12’’ e 1’17’’. Anche il Sud America va forte in questa Dakar 2021, mentre tra i camion il dominio, lo avevamo già visto ieri, compete all’ex blocco sovietico: oggi in testa troviamo il bielorusso Vishneuski che comanda davanti a tre russi della Kamaz Master. Shibalov, Karginov e Sotnikov sono i tre che hanno dominato la tappa della domenica e, di fatto, anche oggi stanno ripetendo le loro buone prestazioni. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA DAKAR 2021 IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA 8^ TAPPA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che purtroppo non sarà disponibile una diretta tv completa della Dakar 2021, impresa che sarebbe d’altronde titanica: sono comunque previsti alcuni appuntamenti giornalieri che informeranno gli spettatori sugli eventi salienti della giornata svoltasi in Arabia Saudita. Il riferimento saranno i canali Eurosport (presenti sia nel bouquet Sky sia sulla piattaforma DAZN) come pure il portale Red Bull Tv, che trasmetterà le fasi più calde di ogni giornata della Dakar 2021 in diretta streaming video. Consigliamo a tutti gli appassionati inoltre di consultare anche il sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.dakar.com, per rimanere aggiornati sullo svolgimento di questa intensa frazione.

DAKAR 2021: VITTORIE DI FLORIMO E AL-ATTIYAH

Nell’8^ tappa della Dakar 2021, la Marathon Stage, si è già conclusa la gara odierna delle moto: prima vittoria per Cornejo Florimo, il cileno della Honda che già ieri si era preso la leadership nella classifica generale. Successo ottenuto con 1’05’’ di vantaggio su Toby Price, mentre Ricky Brabec è giunto staccato di 2’50’’; adesso è di 66 secondi il margine che Florimo deve difendere sullo stesso Price per portare a casa la vittoria nella Dakar 2021. Un aggiornamento anche dalle auto, anche in questo caso parliamo di gara terminata: ha vinto il qatariota Nasser Al-Attiyah su Toyota, riuscendo a prendersi 52 secondi di vantaggio su Carlos Sainz e ben 3’03’’ su Stephane Peterhansel. Il quale ha però limitato i danni: grazie a questa terza piazza infatti il pilota francese della Mini (guidata anche da Sainz) resta al comando della classifica generale con 4’50’’ su Al-Attiyha, che se non altro ha guadagnato parecchio terreno e quindi potrà cercare di recuperare ancora nelle prossime prove di questa appassionante Dakar 2021. (agg. di Claudio Franceschini)

DAKAR 2021: FLORIMO E PETERHANSEL AL COMANDO

In diretta dall’ottava tappa della Dakar 2021, la seconda metà della marathon stage, vediamo quale sia la situazione nelle categorie moto e auto. Tra le due ruote, al riferimento dei 307 km l’australiano Toby Price che era in precedenza al comando deve subire l’attacco del cileno José Ignacio Cornejo Florimo, che balza in testa in sella alla sua Honda. L’alfiere della KTM ora è secondo ma ad appena 7″ di ritardo dal leader della classifica generale, mentre lo spagnolo Barreda Bort (Honda), distanziato di 49″ ai 266 km, sembrerebbe poter essere più attardato a questo check point. Passando invece alle auto, ecco che Stephane Peterhansel inizia a far valere le sue qualità in questo genere di prova, forse la più difficile di tutta la Dakar 2021: al volante della sua Mini, il francese si è preso la vetta della odierna prova speciale, anche se con appena 10″ di margine sul qatariano della Toyota Nasser Al-Attiyah e 50″ sul compagno di squadra Carlos Sainz ai 190 km. I distacchi dunque sono ridottissimi in entrambe le categorie: ne vedremo ancora delle belle… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DAKAR 2021: 8^ TAPPA, LA SECONDA PARTE DELLA MARATHON

Ci avviciniamo a grandi passi al gran finale della 43^ edizione della Dakar 2021, in diretta anche oggi, lunedì 11 gennaio 2021. Si accenderà infatti nelle prime ore del mattino italiano l’8^ tappa della corsa rallystica più famosa al mondo, che porterà i concorrenti delle cinque categorie dei veicoli a concludere la Marathon Stage inaugurata solo ieri: anche oggi dunque per l’intero percorso (che sia cronometrato o di trasferimento) gli equipaggi non avranno assistenza esterna in caso di guasto e solo i piloti dovranno intervenire per risolvere eventuali problematiche lungo la strada. Non sarà dunque tappa facile quella che ci attende oggi, da Sakaka a Neom, lunga ben 375 km, a cui andranno aggiunti altri 334 km di collegamento: siamo sicuri dunque che sarà grande spettacolo oggi tra le sabbie dell’Arabia Saudita.

DIRETTA DAKAR 2021: L’OTTAVA TAPPA

Come accennato prima sarà oggi giornata veramente impegnativa per coloro che sono rimasti ancora in gara nella 43^ edizione della Dakar 2021. I km da sfrontare da Sakaka a Neom saranno tanti, sia di collegamento che cronometrati e come detto, durante il percorso i piloti non potranno chiedere assistenza in causa di guasti e malfunzionamenti. Senza dimenticare ovviamente le insidie del percorso. Siamo ancora nella zona a nord dell’Arabia Saudita, che ospita per il secondo anno di fila la Dakar, e oggi i vari equipaggi andranno a lambire anche le coste del Mar Rosso. Il panorama lascerà dunque tutti a bocca aperta: peccato che non si possa fermarsi ad ammirarlo visto che si dovrà correre e non poco per arrivare fino a Neom in tempo utile. Da aggiungere che oggi le altimetrie da superare saranno importanti e il terreno insidioso, tra sabbia e terra battuta. Ci attendiamo dunque una diretta della Dakar 2021 per la settima tappa veramente entusiasmante, che pure potrebbe rivelarsi cruciale al termine della corsa rallystica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA