Diretta Dakar 2021/ Streaming video tv: gran vittoria di Macik tra i camion!

- Michela Colombo

Diretta Dakar 2021 streaming video e tv, orario e percorso della decima tappa Neom-Al Ula per il rally in Arabia Saudita (oggi mercoledi 13 gennaio).

dakar moto sabbia
Diretta Rally Dakar 2021 (LaPresse, repertorio)

DIRETTA DAKAR 2021: VINCE MACIK!

Siamo giunti finalmente al termine della diretta della Dakar 2021 per la decima tappa e dunque ormai dal traguardo di Al Ula sono arrivati tutti gli ultimi verdetti che attendavamo. Dopo i trionfi di Brabec, Copetti e Al Rahji, ecco che possiamo oggi iscrivere nell’elenco dei vincitori della decima tappa anche il russo Sergey Karyakin. Il pilota della Snag ha infatti firmato una prestazione veramente brillante oggi e sale dunque con merito sul primo gradino del podio, davanti a Jones e Gozcal: in classifica generale però il nome che svetta è sempre quello di Lopez Contardo, che pure ha chiuso la tappa solo sesto. Per i camion invece oggi nella 10^ tappa è stata vinta dal ceco Martin Macik, che ha dunque tagliato il traguardo con il tempo di 3 ore 13 minuti e 2 secondi: per il team n.503 una bellissima doppietta in questa edizione della Dakar, segnata davanti a Sotnikov e Mardeev. Nella classifica generale, anche al termine della frazione odierna è sempre Sotnikov a dominare, davanti ai connazionali Shibalov e Mardeev. (agg Michela Colombo)

DIRETTA DAKAR 2021 IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA 10^ TAPPA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che purtroppo non sarà disponibile una diretta tv completa della Dakar 2021, impresa che sarebbe d’altronde titanica: sono comunque previsti alcuni appuntamenti giornalieri che informeranno gli spettatori sugli eventi salienti della giornata svoltasi in Arabia Saudita. Il riferimento saranno i canali Eurosport (presenti sia nel bouquet Sky sia sulla piattaforma DAZN) come pure il portale Red Bull Tv, che trasmetterà le fasi più calde di ogni giornata della Dakar 2021 in diretta streaming video. Consigliamo a tutti gli appassionati inoltre di consultare anche il sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.dakar.com, per rimanere aggiornati sullo svolgimento di questa intensa frazione.

AL RAJHI AL SUCCESSO

Dopo la bella vittoria di Ricky Brabec per le moto nella 10^ tappa della Dakar 2021, ecco che proprio in questi momenti altri verdetti ci arrivano dal traguardo di Al Ula. Cominciamo allora dai quad, dove a trionfare oggi è stato l’americano Pablo Copetti, che ha raggiunto il traguardo finale con il tempo di 4 ore, 18 minuti e 47 secondi: alle sue spalle salgono comunque sul podio Pedemonte e Andujar, il quale pure conserva la prima posizione nella classifica generale della categoria. Per le auto invece il trionfatore della frazione odierna è il saudita Al Rajhi, che ha dunque terminato la sua prova con il tempo di 3 ore, 3 minuti e 57 secondi. Per il pilota della Toyota è stata poi prestazione veramente importante: balzato in testa alla gara dopo i primi 90 km, Al Rajhi di fatto non ha mai lasciato la vetta della carovana, riuscendo a mettersi alle spalle Al Attiyah e Peterhansel, comunque sul podio. Va poi detto che è ancora in corso la prova di SVV e Camion: per i primi segnaliamo Karyakin in testa alla corsa e per i secondi invece il leader è Macik. (agg Michela Colombo)

TRA LE MOTO VINCE RICKY BRABEC

Sorpresa nella decima tappa della Dakar 2021: circa un’ora fa è arrivata la notizia della caduta di José Ignacio Cornejo Florimo, il leader della classifica generale. Ad approfittarne è Kevin Benavides, che in sella alla Honda sta recuperando minuti preziosi e potrebbe provare a prendersi anche la leadership. Per quanto riguarda la tappa del giorno, Ricky Brabec ha appena vinto davanti a Barreda; Benavides è giunto terzo al traguardo e adesso bisognerà appunto valutare quale sia il margine preso su Florimo. Nelle auto troviamo sempre Yazeed Al-Rajhi al comando delle operazioni: l’arabo conduce davanti a Stephane Peterhansel e Nasser Al-Attiyah che si giocano anche la vittoria della Dakar 2021, tra di loro all’ultima segnalazione cronometrica c’erano appena 10 secondi e quindi si tratta di un duello davvero affascinante. Aggiornamento anche dai quad, dove Italo Pedemonte sta di fatto vivendo una 10^ tappa assolutamente dominante. Alle sue spalle troviamo lo statunitense Copetti, che però è parecchio staccato e dovrà accontentarsi eventualmente del solo secondo posto. (agg. di Claudio Franceschini)

DAKAR 2021: BRABEC LEADER

Si è accesa la diretta della Dakar 2021 per la decima tappa, prevista oggi da Neom ad Al Ula e già tre categorie di veicoli sulle cinque iscritte hanno dato il via alla propria gara: all’appello al momento mancano solo Svv e Camion ma a breve anche loro cominceranno il proprio tratto cronometrato. Nella trepidante attesa andiamo allora a controllare quanto sta accedendo intanto in strada, o meglio tra le dune di sabbia e partendo dai quad, va detto che superai i primi 90 km, è Pedemonte il leader provvisorio. Dietro al cileno però rimangono vicinissimi Andujar e Giroud come anche Vingut e Copetti: appare invece appena attardato Giovanni Enrico, che pure oggi dovrà mettere in pista una prestazione super per ricucire l’ampio gap che registra nella classifica generale. Per le moto invece segnaliamo Ricky Brabec come protagonista assoluto di questa prima fase della tappa odierna. Il pilota statunitense ancora una volta si è messo in luce con una prestazione straordinaria in montagna e dunque conduce la graduatoria provvisoria, registrando comunque un gap risicato sui primi rivali, ovvero Cornejo Florimo e Barreda Bort. Va aggiunto che nonostante le tante difficoltà anche altimetriche, la carovana delle moto sta procedendo a ritmo indiavolato. Nelle auto invece vediamo che al rilevamento dei primi 90 km, in testa è Al Rajhi, seguito da Al Attiyah e Peterhansel con Baragwanath quarto incomodo: sarà vera battaglia oggi. (agg Michela Colombo)

SI VIAGGIA VERSO SUD

La Dakar 2021 torna in diretta anche oggi, mercoledì 13 gennaio 2021 per vivere la decima tappa di questa emozionante 43^  edizione della corsa rallystica, da Neom a Al Ula. Ci avviciniamo ormai al gran finale di questa corsa, che già solo ieri ha perso due dei suoi personaggi più importanti e dunque Toby Price e Luciano Benavides, che in seguito a una brutta caduta in moto hanno entrambi riportato infortuni gravi a braccia e spalle, che li hanno costretti al ritiro. Pure lo spettacolo deve andare avanti e con la decima tappa poi si farà un importante passo avanti verso il rientro a Jeddah: nella frazione odierna infatti si comincerà a scendere lungo la penisola arabica, partendo da Neom (che ieri è stato arrivo e partenza), per arrivare fino al traguardo finale di Al Ula, in una frazione che conta 342 km di prova speciale a cronometro e 241 km di collegamento. Sarò dunque questa prova molto dura, dove sicuramente i big vorranno mettersi in evidenza per conquistare e consolidare posizione importanti anche nelle classifiche generali.

DIRETTA DARAK 2021: LA DECIMA TAPPA

Impazienti di vivere la diretta della Dakar 2021 per la decima tappa, prevista oggi da Neom ad Al Ula, va detto che come al solito la partenza delle cinque categorie di veicoli in gara, sfalsata, sarà alle prime ore del mattino italiano. Per la precisione, secondo il programma poco prima delle 6 del mattino italiano partiranno moto, quad ed auto, mentre camion e veicoli leggeri partiranno dopo le 7 del mattino. E ad attendergli sarà un percorso irto di ostacoli e nello stesso tempo davvero affascinante, tra la costa del Mar Rosso, il deserto e le colline nella zona di Madinha. I paesaggi oggi attraversati saranno veramente mozzafiato: pure non si potrà prestare troppa attenzione allo spettacolo circostante, perchè il tracciato si annuncia tortuoso e sarà facile perdere la giusta strada. Dune insidiose e colline infatti metteranno alla prova le capacità di orientamento anche dei piloti più esperti, messi pure in difficoltà dalle altitudini da affrontare. La decima tappa della Dakar 210 si annuncia dunque come frazione ricca di sorprese: chissà che accadrà prima del traguardo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA