Diretta/ Eibar Real Madrid (risultato finale 0-4) streaming video: poker dei blancos

- Fabio Belli

Diretta Eibar Real Madrid streaming video DAZN, risultato live del match valevole per la tredicesima giornata della Liga spagnola.

Eden Hazard Real Madrid Granada lapresse 2019
Diretta Eibar Real Madrid (Foto LaPresse)

DIRETTA EIBAR REAL MADRID (0-4): POKER DEI BLANCOS

Inizia la ripresa tra Eibar e Real Madrid, i blancos sono avanti di tre reti. Hazard, azione personale e tiro che sfiora il poker. De Blasis da fuori area, Courtois è ben piazzato e para. I padroni di casa attaccano con grande orgoglio. Dmitrovic coraggioso su Benzema, uscita provvidenziale. Valverde! Il Real Madrid cala il poker! Dal limite dell’area fredda Dmitrovic. Inui ci prova con il destro ma non inquadra lo specchio. Il match scorre veloce senza particolari emozioni, la partita è praticamente stata chiusa nella prima frazione. Il Real Madrid controlla tranquillamente la gara, intanto entra Vinicius. Proprio Vinicius da fuori area non trova lo specchio per un soffio. Sergio Ramos salva su Enrich. Termina il match, tutto facile per il Real Madrid che cala il poker. (agg. Umberto Tessier)

DOPPIETTA DI BENZEMA!

Vazquez salta Jose Angel costretto a fare fallo in area, secondo rigore per il Real Madrid. Benzema non sbaglia! Doppietta personale e Real Madrid che si porta sul tre a zero. Cross di Carvajal diretto all’incrocio dei pali, Dmitrovic salva. Altra ghiotta occasione per Benzema che fallisce da pochi metri. Eibar che parte in contropiede, Valverde capisce tutto e salva i suoi. Pochi minuti alla fine di una prima frazione senza storia. Grandissima occasione per Escalante che da due passi non trova il gol. Termina la prima frazione di gioco, il Real Madrid è avanti di tre reti sull’Eibar grazie alla doppietta di Benzema e Sergio Ramos. Troppo ampio il divario tecnico tra le due compagini. (agg. Umberto Tessier)

RADDOPPIA SERGIO RAMOS!

Inizia il match tra Eibar e Real Madrid. Lucas Vazquez serve un grandissimo pallone per Benzema, Arbilla anticipa il francese con una grandissimo intervento. Hazard pesca Benzema che batte a botta sicura, Dmitrovic compie un grandissimo intervento. Il Real Madrid è padrone del campo, l’Eibar si salva a fatica. Benzema! Il Real Madrid passa con il centravanti francese. Modric si libera in area, calcia, e il pallone finisce sui piedi di Benzema che spiazza il portiere avversario. Hazard entra in area e dribbla De Blasis che lo atterra, calcio di rigore per i blancos! Sulla sfera il capitano Sergio Ramos che spiazza il portiere avversario. Real Madrid avanti di due reti nel giro di tre minuti. Escalante ci prova da oltre trenta metri, palla fuori di un soffio. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Eibar Real Madrid, oggi  alle ore 18.30, sarà trasmessa in diretta tv per tutti gli abbonati Sky che si collegheranno sul canale numero 209 del satellite, DAZN1 e in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN, che avranno la possibilità di seguire l’incontro attraverso l’app DAZN tramite smart tv, smartphone e tablet, oppure collegandosi tramite pc sul sito dazn.it.

SI GIOCA

Eibar Real Madrid comincia: i blancos come già detto stanno attraversando un campionato al ribasso, ma grazie al passo lento di Barcellona e Atletico Madrid stanno comunque riuscendo a essere primi in classifica. Il pareggio interno contro il Betis è tuttavia un’occasione persa, considerando che i blaugrana sono caduti a Levante; il Real Madrid in questa Liga ha vinto sei delle 12 partite giocate, ed è piuttosto raro trovare una squadra simile al 50% di successi. Se non altro Zinedine Zidane è riuscito a contenere le sconfitte: solo una, a Mallorca lo scorso 19 ottobre, ma figurano già quattro pareggi e due di questi sono arrivati in casa (l’altro contro il Valladolid a fine agosto). Serve dunque trovare un altro passo, perché il Barcellona potrebbe sempre prendere il largo e comunque da queste parti sono saltati allenatori anche vincenti (Fabio Capello per esempio) perché mancava un gioco brillante e dominante. Ora però concentriamoci su quello che ci dirà il campo, mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano le due squadre che stanno per iniziare a giocare nell’attesa diretta di Eibar Real Madrid! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Come protagonista di Eibar Real Madrid scegliamo oggi Luka Jovic: l’attaccante serbo è ancora un oggetto misterioso nella Casa Blanca. Acquistato dall’Eintrachr Francoforte, che lo ha di fatto riscattato dal Benfica per poi ottenere circa 70 milioni dalla sua vendita, Jovic lo scorso anno si è reso protagonista di una stagione memorabile nella quale ha trascinato i rossoneri alla semifinale di Europa League e a sfiorare la qualificazione in Champions League; arrivato con tante aspettative al Bernabeu, ha subito avuto un momento difficile quando si è sparsa la voce che Zinedine Zidane lo considerasse poco. Indiscrezione prontamente smentita, ma resta il fatto che Jovic non decolla: in Champions League ha giocato pochissimo, nella Liga ha messo insieme 291 minuti in 9 apparizioni entrando solo tre volte nell’undici titolare. Il 30 ottobre ha trovato il primo gol nel 5-0 al Leganes, ma ci si aspettava altro da lui; adesso vedremo se arriverà il pronto riscatto da parte di un giocatore che può essere determinante. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Analizziamo i precedenti di Eibar Real Madrid in vista della diretta di questa partita della Liga: non sono pochi perché i padroni di casa sono riusciti a costruirsi una partecipazione costante nel principale campionato spagnolo, almeno negli ultimi anni. Le dieci sfide più recenti raccontano di otto vittorie dei blancos, che hanno dominato tra il 2014 e il 2016: in questo biennio la squadra della capitale ha ottenuto quattro successi con 13 gol segnati e nessuno subito. Serie spezzata al Santiago Bernabeu, nell’ottobre di tre anni fa: il gol di Fran Rico, una liberazione per l’Eibar, è arrivato dopo un digiuno di 366 minuti. Poco dopo Gareth Bale ha pareggiato, ma l’Eibar ha comunque portato a casa il pareggio; ancora meglio è andata un anno fa, sempre a novembre, all’Ipurua quando incredibilmente il Real Madrid è stato sconfitto per 3-0 dalla squadra di José Luis Mendilibar, andata a segno nel primo tempo con Gonzalo Escalante e nella ripresa con Sergi Enrich e Kike, per una vittoria storica. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Eibar Real Madrid, in diretta dall’Estadio Municipal de Ipurua di Eibar, sabato 9 novembre 2019 alle ore 18.30, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata della Liga Spagnola. Dopo tre sconfitte consecutive l’Eibar ha rialzato la testa inanellando due vittorie consecutive, 2-1 in casa contro il Villarreal e passando con lo stesso punteggio sul campo del Leganes. Risultati che hanno portato i baschi a +6 sulla zona retrocessione, mentre il Real Madrid dopo il deludente 0-0 interno contro il Betis Siviglia ha riagganciato la vetta in coabitazione con Real Sociedad e Barcellona, dovendo però ancora recuperare il “Clasico” contro i catalani. La classifica della Liga è cortissima con le squadre schiacciate in cinque punti dal primo al tredicesimo posto, sarà necessario cambiare passo per riuscire a staccarsi in vetta per i Blancos.

PROBABILI FORMAZIONI EIBAR REAL MADRID

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Eibar Real Madrid, sabato 9 novembre 2019 presso l’Estadio Municipal de Ipurua di Eibar, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata della Liga Spagnola. 4-3-3 per il Real Madrid allenato da Zidane, che schiererà: Courtois, Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Mendy, Kroos, Casemiro, Modric, Rodrygo, Benzema, Hazard. Risponderà l’Eibar guidato in panchina da Mendilibar con un 4-4-2: Dmitrovic, De Blasis, Oliveira, Arbilla, Cote, Orellana, Escalante, Diop, Inui, Kike, Charles.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia Snai indica come favorita per chi scommetterà sull’esito di Eibar Real Madrid la formazione ospite. Quota per la vittoria interna proposta a 5.00, eventuale pareggio offerto a una quota di 4.00 mentre il successo in trasferta viene proposto a una quota di 1.60. Per chi invece punterà sul numero di gol realizzati complessivamente dalle due squadre nel corso della partita, quotato 1.55 l’over 2.5 e quotato 2.50 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA