DIRETTA/ Europei nuoto vasca corta 2023: doppio argento nelle staffette 4×50 stile! (oggi 5 dicembre)

- Claudio Franceschini

Diretta Europei nuoto vasca corta 2023: nella prima giornata della kermesse di Otopeni l'Italia ottiene due medaglie d'argento nelle 4x50 stile libero, delusione invece dai 400 sl maschili.

Miressi nuoto Diretta Europei nuoto vasca corta 2023, martedì 5 dicembre (Foto LaPresse)

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023: DUE ARGENTI DALLE STAFFETTE

La prima giornata agli Europei nuoto vasca corta 2023 si chiude con due medaglie d’argento per l’Italia: medaglie che arrivano dalle due staffette 4×50 stile, eravamo attesi a questi risultati ma bisogna anche dire che il confronto con la spedizione di due anni fa a Kazan è negativo, pur se anche questo era nelle previsioni. Andiamo comunque con ordine: la prima staffetta a timbrare l’argento è stata quella femminile con Di Pietro, Cocconcelli, Tarantino e Curtis che hanno timbrato un ottimo 1’36’’92, chiudendo alle spalle della Svezia (un secondo e tre decimi di ritardo) e precedendo la Gran Bretagna. La 4×50 stile maschile ha immediatamente replicato questo risultato: Deplano, Zazzeri, Ceccon e Miressi hanno nuotato in 1’23’’14, oltre mezzo secondo di ritardo dalla Gran Bretagna che si è aggiudicata la medaglia d’oro mentre il bronzo è andato alla Grecia.

Qui le note positive: quelle negative riguardano invece i 400 stile con Marco De Tullio che è partito male e poi ha rimontato senza però riuscire a centrare il podio, mentre Matteo Ciampi non è mai stato davvero in gara. Benedetta Pilato ha conquistato la finale dei 100 rana e con lei ci sarà anche Martina Carraro; la tarantina a dire il vero non ha troppo brillato e sarà difficile per lei centrare un oro domani (e forse anche un podio), tutti gli altri italiani che anno affrontato le semifinali sono andati in finale e dunque per domani possiamo sperare in qualche altro risultato di prestigio, nella diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023. (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023: SI COMINCIA!

Ci siamo, stanno per prendere il via le prime finali agli Europei nuoto vasca corta 2023. Due anni fa eravamo a Kazan, e si era gareggiato all’inizio di novembre; andiamo dunque a vedere chi aveva vinto i titoli nelle gare che sono in programma tra poco. I 400 misti femminile erano stati appannaggio della turca Viktoriya Zeynep Gunes, con la nostra Sara Franceschi straordinario argento, ex aequo con la serba Anja Crevar. Nei maschili altro argento per l’Italia, con Alberto Razzetti; l’oro era andato al russo Ilya Borodin, bronzo per l’ungherese Hubert Kos.

Poi abbiamo le due staffette, le 4×50 stile: nella maschile l’Olanda di Jesse Puts, Stan Pijnenburg, Kenzo Simons e Thom De Boer aveva vinto l’oro davanti all’Italia (Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Marco Orsi) e la Russia, nel femminile titolo alla Russia di Rozalija Nasretdinova, Arina Surkova, Maria Kameneva e Daria Klepitova, argento all’Olanda e bronzo alla Polonia. Adesso non c’è più tempo per ricordare quanto accaduto due anni fa: dobbiamo assolutamente metterci comodi e stare a vedere quello che succederà nella piscina di Otopeni e chi vincerà le prime medaglie di questa kermesse, la diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023 sta davvero per farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LE GARE

La diretta tv degli Europei nuoto vasca corta 2023 sarà garantita dalla televisione satellitare, dunque sarà un appuntamento in chiaro per tutti: nello specifico le gare di oggi (sia la sessione del mattino che quella serale) andrà in onda su Rai Sport, canale che trovate al numero 57 del vostro telecomando. Naturalmente in assenza di un televisore sarà possibile seguire l’evento anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi: basterà infatti visitare il sito di Rai Play, oppure installare e attivare la relativa app su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAIPLAY, EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023

EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023: GLI ITALIANI CONVOCATI

La diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023 sta per farci compagnia: manca ancora qualche ora per arrivare alle prime gare che assegneranno le medaglie, ma in ogni caso noi possiamo andare a vedere quali siano gli italiani che sono stati convocati per questa rassegna continentale di Otopeni. Alcuni li abbiamo già citati: tra gli uomini spiccano i nomi di Thomas Ceccon, che ai Mondiali di Fukuoka è stato oro nei 50 farfalle e argento nei 100 dorso, e Nicolò Martinenghi che invece a luglio aveva timbrato l’argento nei 100 rana, mancando invece l’appuntamento con i 50 in cui era stato solo quinto. Avremo però in vasca anche Alessandro Miressi, chiamato al riscatto.

Poi ancora Leonardo Deplano e Simone Cerasuolo, sicuramente in crescita. Tra le donne le stelle non possono che essere Simona Quadarella e Benedetta Pilato: la romana arriva dalla medaglia d’argento che ai Mondiali ha conquistato nei 1500, mentre la giovane tarantina (che pochi giorni fa ha strappato il pass per le Olimpiadi) ha ottenuto il bronzo nei 50 rana, e come la Quadarella aveva già incantato ai Nazionali di aprile. Oltre a loro, tanti altri atleti che potrebbero stupire, e allora vedremo come andranno le cose nella diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023 perché tra poco si comincia a gareggiare… (agg. di Claudio Franceschini)

EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023: SI COMINCIA AD OTOPENI!

Gli Europei nuoto vasca corta 2023 stanno per farci compagnia: la prima giornata di questa kermesse è prevista infatti per martedì 5 dicembre, siamo a Otopeni in Romania e possiamo ricordare che ogni giornata, come di consueto, sarà divisa in una sessione mattutina (che oggi scatta alle ore 8:30) nella quale sono previste le batterie, mentre nel pomeriggio (oggi dalle ore 17:00) avremo le finali, e dunque le prime assegnazioni delle medaglie. C’è attesa per la diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023: le ultime gare cui abbiamo assistito sono state quelle dei Mondiali di luglio.

A Fukuoka l’Italia si è ben comportata, strappando 14 medaglie nella manifestazione; adesso chiaramente l’obiettivo sarà quello di fare altrettanto bene, tenendo chiaramente a mente che la vasca corta ha principi differenti rispetto a quella olimpionica, e dunque anche i valori in acqua potrebbero essere diversi. Ad ogni buon conto abbiamo tanti protagonisti schierati a Otopeni, che possono andare a medaglia; aspettando che la diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023 prenda il via, proviamo a fare chiarezza sul programma odierno per capire quali titoli saranno assegnati.

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2023: SITUAZIONE E CONTESTO

Abbiamo già detto che la sessione pomeridiana, nella diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023, scatterà alle ore 17:00 di martedì 5 dicembre: avremo quattro titoli assegnati, e si parte subito alla grande perché le prime due gare nel programma sono i 400 misti femminili e i 400 misti maschili. A seguire avremo anche quattro semifinali, nello specifico si tratta dei 50 stile femminili e i 50 dorso maschili per poi andare a raddoppiare la distanza con i 100 rana femminili e i 100 farfalla maschili. La diretta degli Europei nuoto vasca corta 2023 si concluderà oggi con le due 4×50 stile, sia femminile che maschile.

I protagonisti sono davvero tanti: possiamo ricordare che gli Europei nuoto vasca corta 2023 a Otopeni vedranno al via 32 italiani, con qualche defezione (spicca soprattutto quella di Gregorio Paltrinieri) ma anche tanti protagonisti come già detto. Tra questi possiamo sicuramente citare Thomas Ceccon e Nicolò Martinenghi tra i maschi, Benedetta Pilato e Simona Quadarella tra le donne; adesso non ci resta che aspettare che in Romania le gare prendano il via, poi staremo a vedere quello che succederà…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Nuoto e Pallanuoto

Ultime notizie