Jonathan Milan argento nell’inseguimento/ Oro a Lambie, bronzo per Filippo Ganna!

- Mauro Mantegazza

Diretta finale inseguimento Milan Lambie: Jonathan argento nella gara ai Mondiali ciclismo pista 2021 a Roubaix vinta dall’americano, con Filippo Ganna terzo.

Milan
Jonathan Milan

DIRETTA FINALE INSEGUIMENTO: JONATHAN MILAN ARGENTO, ORO A LAMBIE. BRONZO PER FILIPPO GANNA

Jonathan Milan ha vinto la medaglia d’argento nell’inseguimento individuale ai Mondiali di ciclismo su pista 2021 a Roubaix, alle spalle dello statunitense Ashton Lambie, che a differenza degli azzurri ha focalizzato tutta la preparazione su questo appuntamento e si prende una meritata medaglia d’oro. Applausi comunque a Jonathan Milan: oro mondiale ed olimpico a squadre, argento mondiale e oro europeo individuale, davvero mica male per la “spalla” di Filippo Ganna, che si è preso invece la medaglia di bronzo (come vedremo fra poco). La finale è iniziata con un Jonathan Milan molto aggressivo, poi Lambie è passato in vantaggio ma il friulano è riuscito a resistere per gran parte della gara. Nel tratto finale però è emersa la differenza fra i due (e magari la maggiore freschezza di Lambie) e così il verdetto è stato quello previsto alla vigilia, con l’oro per Ashton Lambie e l’argento per Jonathan Milan.

Nella finale per il terzo posto abbiamo visto invece un Filippo Ganna spaziale, che nello spazio di circa 2 km è andato addirittura a riprendere lo svizzero Claudio Imhof. In una gara che spesso si decide sul filo dei millesimi, soprattutto tra i più forti al mondo (e naturalmente Imhof lo è), ecco una prestazione mostruosa, che quasi ci dispiace perché saremmo stati curiosi di vedere quale tempo avrebbe saputo fare Ganna sulla gara completa – che viene invece interrotta da regolamento quando uno dei due corridori riprende l’altro. Poi naturalmente c’è l’altro piccolo rimpianto: se nelle qualificazioni Pippo non fosse partito così male, chissà che storia avremmo scritto stasera considerando che i parziali di Ganna erano nettamente migliori di quelli di Lambie… Però anche Filippo Ganna è umano e chiudere una stagione lunghissima su tutti i fronti con una medaglia di bronzo mondiale è comunque una soddisfazione da ricordare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA FINALE INSEGUIMENTO JONATHAN MILAN LAMBIE: SI COMINCIA

Manca ormai davvero poco alla finale Jonathan Milan Lambie dell’inseguimento individuale ai Mondiali di ciclismo su pista, senza dimenticare che prima ci sarà la finale terzo posto con Filippo Ganna che affronterà lo svizzero Claudio Imhof. Per Ganna l’obiettivo sarà quello di salire sul podio per il sesto anno consecutivo dopo quattro ori e un argento ai Mondiali di ciclismo su pista in questa gara, mentre Jonathan Milan contro lo statunitense Ashton Lambie cercherà di tenere in Italia il titolo, che sarebbe il sedicesimo per il nostro ciclismo nella storia iridata del ciclismo su pista. Una storia leggendaria, se si pensa che un certo Fausto Coppi fu due volte medaglia d’oro nel 1947 e nel 1949, doppietta iridata che riuscì anche ad Antonio Bevilacqua, oro nel 1950 e 1951.

Ancora meglio fece Guido Messina, oro per tre edizioni consecutive dei Mondiali nel 1954, 1955 e 1956, tris replicato anche da Leandro Faggin che si impose nel 1963, 1965 e 1966. In seguito ecco l’oro di Francesco Moser nel 1976, poi bisogna naturalmente arrivare all’attualità con il poker d’oro di Filippo Ganna nel 2016, 2018, 2019 e 2020, più l’argento 2017. Scopriremo dunque se Pippo salirà ancora una volta sul podio e se il suo erede sarà Jonathan Milan: parola alla pista e al cronometro! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA FINALE INSEGUIMENTO JONATHAN MILAN LAMBIE: COME SEGUIRE LA GARA

L’appuntamento con la diretta tv della finale inseguimento Jonathan Milan Lambie, naturalmente nel contesto dei Mondiali su pista, sarà visibile sia in chiaro per tutti su Rai Sport + HD sia per gli abbonati su Eurosport, di conseguenza anche per la diretta streaming video saranno a disposizione sia Rai Play sia Eurosport Player. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO

L’AZZURRO

Mentre aspettiamo la diretta della finale Jonathan Milan Lambie dell’inseguimento individuale ai Mondiali di ciclismo su pista, possiamo spendere qualche parola in più sull’azzurro, nato a Tolmezzo il 1° ottobre 2000 e ormai una stella sulle piste di tutto il mondo. Abbiamo già illustrato quello che Jonathan Milan ha vinto quest’anno, ma ripetere non guasta: oro olimpico e oro mondiale nell’inseguimento a squadre, oro europeo e adesso come minimo argento mondiale nella gara individuale.

Un 2021 memorabile, una crescita esponenziale rispetto a un 2020 già positivo, con il bronzo a squadre ai Mondiali più l’argento nell’inseguimento individuale e nell’inseguimento a squadre e il bronzo nel chilometro a cronometro agli Europei. Per quanto riguarda l’attività su strada, possiamo invece osservare che Jonathan Milan è passato professionista proprio quest’anno con la Bahrain Victorious, ma giustamente per ora il mirino del giovane friulano è puntato soprattutto sull’attività su pista. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE FINALE JONATHAN MILAN LAMBIE

Oggi la diretta della finale Jonathan Milan Lambie nell’inseguimento individuale maschile potrebbe essere il piatto forte in ottica italiana ai Mondiali di ciclismo su pista 2021 in corso a Roubaix, che ci stanno regalando tantissime soddisfazioni. Il nostro eroe dunque stasera sarà il friulano Jonathan Milan, componente del quartetto che nell’inseguimento a squadre ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e giusto ieri ha trionfato anche ai Mondiali, ma capace anche di laurearsi campione d’Europa nell’inseguimento individuale.

Riepilogando: il 2021 ha già portato a Jonathan Milan l’oro olimpico e quello mondiale a squadre e l’oro europeo individuale, oggi potrebbe essere il giorno dell’apoteosi se arrivasse anche il titolo iridato individuale anche se la finale dell’inseguimento Milan Lambie non sarà affatto facile, dal momento che l’avversario sarà l’americano Ashton Lambie, detentore del record del Mondo e autore del miglior tempo delle qualificazioni, dove Milan è stato secondo e Filippo Ganna terzo. Di conseguenza, avremo anche il “capitano” a caccia del podio: indicativamente (ma sarà fisiologico un po’ di ritardo) dovremmo avere la finale terzo posto alle ore 20.36, seguita da quella per l’oro tra Milan e Lambie.

DIRETTA FINALE INSEGUIMENTO JONATHAN MILAN LAMBIE: IL CONTESTO

Verso la diretta della finale Jonathan Milan Lambie, ci sembra doveroso ricordare come si è arrivati fin qui nella gara dell’inseguimento individuale maschile. Tutto si consuma in un solo giorno, i 22 atleti in gara hanno disputato oggi il primo turno, spietato: i due migliori tempi in finale per oro e argento, il terzo e il quarto nella finalina per il bronzo, dal quinto in giù tutto finito subito. Come abbiamo già accennato, il miglior crono assoluto in 4’03″237 è stato quello dello statunitense Ashton Lambie, che di conseguenza può essere il primo favorito per l’oro. Lo sfiderà il nostro Jonathan Milan, che nel pomeriggio ha ottenuto il tempo di 4’05″785, confermandosi ormai ai vertici assoluti mondiali dell’inseguimento a squadre.

Jonathan Milan dovrà sfidare un avversario sicuramente più fresco nella finale contro Lambie, che si è concentrato solo sull’inseguimento individuale (a squadre gli Stati Uniti nemmeno erano presenti), inoltre l’americano non ha nemmeno preso parte alle Olimpiadi – dove l’inseguimento individuale non è previsto. Al termine di una stagione così intensa, questo è un elemento di cui tenere conto e che potrebbe essere la spiegazione del terzo posto di Filippo Ganna, che dovrà così accontentarsi della finalina per il bronzo. Il campionissimo di tutto ha ottenuto il tempo di 4’06″402 a causa di una partenza lentissima (14° ai 1000 metri), poi ha innestato il turbo come solo lui sa fare, ma è rimasto dietro a Lambie e Milan e sarà il favorito per la medaglia di bronzo, nella sfida con lo svizzero Claudio Imhof, che è stato quarto in 4’07″609.

© RIPRODUZIONE RISERVATA