DIRETTA FORMULA 2/ Gp Italia 2019 streaming video tv: Matsushita, Ghiotto e De Vries

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 2 Gp Italia 2019 Monza streaming video e tv: in pista per gara-1 in un weekend decisamente particolare per i piloti (sabato 7 settembre)

Mick Schumacher Formula 2
Formula 2: Mick Schumacher (Wikipedia)

Matshushita primo e Ghiotto secondo a 5,07”dal giapponese. Un applauso alla sua performance, perché oggi Ghiotto non ha sbagliato niente. Per come ha condotto la gara si può dire che sia il vincitore morale di questa gara. Peccato per i problemi accusati ai box in una giornata comunque incredibile. Non va dimenticato però il vero vincitore di oggi, che è il giapponese Matsushita, bravo a condurre fin dall’inizio davanti al britannico Callium Ilott. Il nipponico dopo il pit stop ha aumentato sempre di più il suo vantaggio dall’avversario inglese, fino a blindare la vittoria. E adesso è arrivato il momento dei festeggiamenti sul podio, con il vincitore che si gode il primo posto. “Ho avuto un ottimo ritmo in partenza”, ha detto Matsushita a Sky Sport. “Sapevo di dover stare molto attento e lo sono stato. Ciò che è accaduto la settimana scorsa ad Anthoine Hubert non si dimentica, questo week end è stato molto difficile per tutta la nostra comunità”. Parla anche il secondo classificato, Luca Ghiotto: “Non voglio arrivare secondo, non sono contento e non posso esserlo. Volevo farlo meglio. Non so se posso essere felice perchè avrei voluto vincere”. Terzo De Vries: “Dopo ieri c’era tanto lavoro da fare e la rimonta di oggi è merito del team. Felice di essere sul podio”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LUCA GHIOTTO SUPER

Pit stop per Aitken che resta comunque davanti in gara-1 di Formula 2 a Monza. Mancano poco più di sette giri e Matsushita guida la corsa, Aitken invece riparte dalla nona posizione. Il giapponese ha spinto fortissimo nel primo settore e si conferma leader davanti a tutti. Il pilota continua ad aumentare il suo vantaggio, attenzione però al giro veloce di Ghiotto che si mette in evidenza con una bella accelerazione. De Vries si ritrova in terza posizione, mentre Luca Ghiotto sta cercando di spingere al massimo per recuperare posizioni. Il pilota deve prestare attenzione alle sue gomme, ma dà segnali di miglioramenti con un incredibile giro veloce. Crisi nera per Callum Ilott, che giunto a questo punto deve solo provare a limitare i danni. Ghiotto incredibile, tritura le gomme per arrivare al termine della corsa al meglio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MATSUSHITA AL COMANDO

Entra nel vivo la gara-1 della Formula 2 a Monza. Gara bellissima in questa specifica fase, nel corso della quale Matsushita sta conducendo al primo posto. Non si è ancora fermato nessuno fino a questo momento, i piloti vogliono completare le loro valutazioni. Siamo alla finestra del sesto giro ed ecco il cambio gomme per Luca Ghiotto. Matsushita continua a condurre ma anche lui viene richiamato per il pit stop. Latifi terzo e King quarto, mentre il giapponese Matsushita decide di rientrare proprio in questi frangenti. Rientra anche de Vries, che va a completare il cerchio. Giunti a questo punto praticamente tutti i piloti hanno effettuato il cambio gomme. De Vries esce molto velocemente dal box per riprendere subito ritmo e intensità in pista. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FORMULA 2, COMINCIA GARA -1

Tutto è pronto per il via di gara-1 della Formula 2 a Monza. A pochi minuti dalla partenza facciamo però un salto indietro all’anno scorso, per ricordare che cosa era successo nel 2018 nel Gran Premio d’Italia della categoria cadetta. La pole position era stata conquistata dal britannico George Russell, tuttavia al sabato in gara-1 ci fu gloria a sorpresa per il giapponese Tadasuke Makino, mai meglio che sesto in tutto il resto della stagione ma vincitore in Italia davanti al russo Artem Markelov – che si prese il giro più veloce in gara – e al thailandese Alexander Albon, nomi certamente più quotati del nipponico. Ordine d’arrivo più tradizionale alla domenica per gara-2, che vide la vittoria di Russell davanti a Markelov e al brasiliano Sergio Sette Camara, autore del giro più veloce. Oggi come andrà a Monza una gara molto particolare, la prima dopo la morte di Anthoine Hubert? Parola alla pista per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA FORMULA 2

Rendiamo subito noto a tutti gli appassionati che gara-1, attesa oggi alle ore 16.45 per il Gran Premio d’Italia di Formula 2 a Monza, sarà in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky, che per questa stagione ha acquistato i diritti televisivi anche per il secondo campionato automobilistico. Tutti gli abbonati quindi potranno seguire la prova di Monza sul canale Sky Sport Formula 1, al numero 207 della piattaforma satellitare. Sarà quindi garantita anche la diretta streaming video tramite il servizio garantito da Sky Go, disponibile per Pc, tablet e smartphone.

ANSIA PER LE CONDIZIONI DI CORREA

La Formula 2 oggi torna in gara a Monza dopo la tragedia di settimana scorsa a Spa, ma l’umore non può essere dei migliori, anche perché purtroppo arrivano brutte notizie circa Juan Manuel Correa, il pilota che ha riportato un trauma polmonare nell’incidente a Spa Francorchamps nel quale ha perso la vita Anthoine Hubert. L’americano della Sauber è ricoverato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale di Londra in stato di incoscienza e tenuto in vita da una macchina cuore-polmone, che oltre alla ventilazione provvede alla circolazione extracorporea. Le condizioni di Correa sono infatti peggiorate a causa di una infezione polmonare e la situazione è purtroppo in peggioramento rispetto a quanto sembrasse nei primi giorni dopo l’incidente a Spa. Di conseguenza Correa sta lottando per la vita e questa è una “gara” ben più importante di quella che i suoi colleghi dovranno disputare oggi in pista a Monza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE FORMULA 2

La Formula 2 è in diretta oggi con il Gran Premio d’Italia, decima prova del Mondiale 2019: il circuito di Monza è infatti uno dei dodici che ospita pure la categoria “cadetta”. Il leggendario circuito brianzolo segna la ripartenza della Formula 2 dopo la tragedia di Spa, con il grave incidente che ha portato alla morte di Anthoine Hubert. Adesso si deve tornare in pista, gli appassionati italiani fanno il tifo soprattutto per il nostro Luca Ghiotto e per due figli d’arte che con l’Italia hanno un legame molto speciale, come è normale che sia parlando di Mick Schumacher e Giuliano Alesi. Come prevede il regolamento della Formula 2, oggi sabato 7 settembre sarà il giorno di gara-1, che è la più lunga e assegna punteggio pieno (15 punti al primo e punti fino all’ottavo, non al decimo) per la classifica del Mondiale Piloti di Formula 2. La partenza avrà luogo alle ore 16.45 e sarà di fatto la chiusura del sabato di Monza, dove sono in programma 30 giri del tracciato più veloce del calendario iridato.

DIRETTA FORMULA 2, GP ITALIA MONZA: I PROTAGONISTI

Verso la diretta Formula 2 del Gp Italia a Monza, i nomi più attesi sono certamente quelli di chi ha saputo fare meglio nel corso della stagione fino a questo momento, tutti con una motivazione in più per onorare il ricordo di Anthoine Hubert. In Formula 2 questa è stata soprattutto la stagione di Nyck de Vries e Nicholas Latifi. Rispetto all’olandese e al canadese è mancata la continuità al nostro Luca Ghiotto, capace di acuti straordinari – su tutti naturalmente le due vittorie ottenute in Bahrain al debutto e poi nella prima gara di Silverstone – ma anche autore di diversi passi falsi. L’attesa è dunque altissima a Monza per il nostro portacolori ma pure per Mick Schumacher, sia perché il giovane tedesco ha vinto a Budapest sia perché naturalmente a Monza è ancora fortissimo l’amore per papà Michael, dunque vederlo in gara sulla pista dell’Autodromo Nazionale è sicuramente una grande emozione per tifosi ed appassionati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA