Diretta Formula 2/ Gp Russia 2020: gara 2 annullata dopo lo sconto Aitken-Ghiotto!

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 2, Gp Russia 2020 Sochi: gara 2 annullata dopo l’incidente tra Aitken e Ghiotto. Vince Zhou con Mazepin e Schumacher a podio.

mick schumacher formula 2
Diretta Formula 2, Mick Schumacher (Foto LaPresse)

Colpo di scena a Sochi per la diretta della Formula 2! Ad appena un terzo di gara percorsa, la seconda prova del Gran premio di Russa è stata annullata, in seguito al brutto incidente che ha visto coinvolti Aitken e Luca Ghiotto. La direzione di gara, vista la difficoltà di recuperare le due vetture incidente e di rimessa in sicurezza del tracciato ha deciso, abbastanza in fretta, di sospendere definitivamente la gara e, viste le nuove norme del regolamento del Campionato di formula 2, assegnare comunque la metà dei punti messi in palio per la classifica piloti iridata. Dunque secondo le nuove regole, pur con solo sette giri percorsi per gara 2 della Formula 2, celebriamo ora il successo di Zhou, che si trovava in testa alla corsa al momento dello stop con la bandiera rossa: sale col cinese sul podio anche Mazepin e Schumacher, subito dietro. Vendendo poi all’origine della sospensione e poi annullamento di gara 2 per la Formula 2, ecco che vi è stato il terribile scontro occorso tra Aitken e Luca Ghiotto al giro numero 7. La dinamica è chiara: il pilota italiano aveva appena superato l’avversario in curva 2 e proprio l’inglese subito dopo, nel tentativo di riottenere la posizione ha allargato troppo la traiettoria, perdendo poi il controllo della vettura, che è andata a colpire quella di Ghiotto. Entrambi sono dunque finito contro le barriere in uno schianto spaventoso: per fortuna però i due piloti sono apparsi fin dal primo momento illesi (sono usciti da soli dall’abitacolo), solo un poco spaventati. Dunque si chiude con grande anticipo questa ultima tappa del weekend russo della F2: il prosismo appuntamento sarà però a novembre in Bahrain. (agg Michela Colombo)

AL VIA GARA 2

La Formula 2 si accinge a scendere in pista con gara-2 del Gran Premio di Russia a Sochi, siamo a un momento davvero particolare della stagione, perché oggi si completerà il decimo Gran Premio (e dunque ben 20 gare in Formula 2) nello spazio di tre mesi, dall’inizio di luglio in Austria fino ad oggi, mentre nelle prossime settimane ci sarà una lunghissima pausa prima di tornare in pista solamente in Bahrain. Infatti, anche se i prossimi eventi di F1 saranno al Nurburgring, al Portimao, ad Imola e ad Istanbul, la Formula 2 non seguirà la sorella maggiore e tornerà protagonista esclusivamente in occasione del doppio Gran Premio sul circuito del Sakhir, nei weekend del 27-28-29 novembre e del 4-5-6 dicembre. Lunghissimi mesi di sosta dovuti al Coronavirus, poi una raffica di gare nello spazio di tre mesi e ora di nuovo pausa, sperando che alle porte dell’inverno si potrà viaggiare regolarmente per raggiungere il Bahrain. Se infatti la pandemia dovesse peggiorare durante l’autunno, è anche possibile che si chiuda tutto oggi a Sochi: impossibile saperlo ora, ma è un motivo in più per cercare di essere leader della classifica iridata dopo questa gara-2. Parola dunque alla pista: si comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA FORMULA 2

Rendiamo subito noto a tutti gli appassionati che gara-2, attesa oggi alle ore 9.55 per il Gran Premio di Russia di Formula 2 a Sochi, sarà in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky, che pure per questa stagione ha acquistato i diritti televisivi anche per il secondo campionato automobilistico. Tutti gli abbonati quindi potranno seguire la prova odierna della Formula 2 sul canale Sky Sport Formula 1, al numero 207 della piattaforma satellitare. Sarà dunque garantita anche la diretta streaming video tramite il servizio garantito da Sky Go, disponibile per Pc, tablet e smartphone.

OGGI GARA 2

La Formula 2 è in diretta anche oggi, domenica 27 settembre, con gara-2 del Gran Premio di Russia, decima prova del Mondiale 2020: il circuito di Sochi è infatti protagonista nell’ultimo weekend di settembre anche nella categoria “cadetta” e tra ieri e oggi stiamo vedendo in azione sulle strade del tracciato realizzato all’interno del Villaggio delle Olimpiadi Invernali 2014 anche tutti i nomi più attesi della Formula 2, che dunque oggi vive naturalmente gara-2 del Gp Russia, con il quale finirà la parte europea di questa tormentata stagione segnata dalla pandemia di Coronavirus. Il calendario fino a questo momento appunto tutto europeo del Circus fa in modo che per ora gli appuntamenti della Formula 2 siano esattamente gli stessi della massima categoria, ma attenzione perché dopo Sochi la serie cadetta tornerà solo in Bahrain fra un paio di mesi, dunque dopo una sosta lunghissima. Come prevede il regolamento della Formula 2, oggi sarà il giorno di gara-2, che è più breve rispetto a gara-1 cui abbiamo assistito ieri – 21 giri invece di 28 del tracciato di Sochi – e assegna punteggio ridotto (15 punti al primo e punti fino all’ottavo, non al decimo) per la classifica del Mondiale Piloti. La partenza della diretta Formula 2 avrà luogo alle ore 9.55 italiane (attenzione al fuso) e sarà di fatto il primo grande appuntamento della domenica di automobilismo.

DIRETTA FORMULA 2, GP RUSSIA SOCHI: I PROTAGONISTI

Verso la diretta Formula 2 del Gp Russia a Sochi, i nomi più attesi sono certamente quelli di chi ha saputo fare meglio ieri, nel corso della prima gara sul tracciato che sorge all’interno di un Villaggio Olimpico, il che è sicuramente una peculiarità di Sochi – un circuito a dire il vero tecnicamente non esaltante. In Formula 2 gli appassionati italiani seguiranno con simpatia soprattutto Luca Ghiotto, già vincitore di gara-2 a Budapest e diverse volte sul podio ma senza trovare la giusta continuità, i piloti che fanno parte della Academy della Ferrari che ha già lanciato un certo Charles Leclerc e tra loro in modo speciale ovviamente Mick Schumacher, che punta alla conquista del titolo iridato e per riuscirci magari dovrà lottare in questa ultima parte della stagione con altri “ferraristi”, come ad esempio il russo Robert Shwartzman – per il quale evidentemente l’appuntamento di Sochi ha un sapore speciale – e il britannico Callum Ilott. Non ci sono più invece i due principali protagonisti della stagione 2019 della Formula 2, cioè Nyck de Vries e Nicholas Latifi, il primo passato in Formula E e il secondo invece in Formula 1: d’altronde questo è il destino della Formula 2, il prossimo nome sotto i riflettori potrebbe essere proprio quello di Mick Schumacher…

© RIPRODUZIONE RISERVATA